December 15, 2019

Passeggiare sulla neve con le ciaspole è fantastico, relax per la mente, il tempo mantiene il suo scandire naturale, diversamente dalla vita di tutti i giorni frenetica e il corpo ne trae i benefici cardiotonici senza stress a muscoletti nascosti. Non ci sono solo le Alpi per fare gite sulla neve. Così, con l’obiettivo di provuomere percorsi meno battuti, ecco una proposta che viene dalla Emilia Romagna nell’ambito della rassegna “Itinerando”.

ciaspolataInfatti il calendario del mese di dicembre della rassegna Itinerando Emilia Romagna, promossa da PromAppennino, si apre con una bella escursione sulle ciaspole nel territorio di Pratizzano. Si tratta di una passeggiata facile e aperta a tutti, tra boschi e prati di alta quota, nella bellissima cornice del Parco Nazionale dell’Appennino Tosco Emiliano.

Domenica 27 dicembre il ritrovo per la partenza è a Ramiseto (RE), alle ore 10, presso il rifugio Pratizzano. Si raccomanda di indossare abbigliamento adeguato. Possibilità di noleggiare le ciaspole, se comunicato in anticipo.

Un’altra gita un po’ più impegnativa è in programma per il 24 Gennaio 2010, con la ciaspolata che parte da Passo del Cerreto verso il Passo dell’Ospedalaccio e, se la gamba è buona…, si arriverà fino al Passo della Scalucchia. Partenza da Collagna (RE).

Infine il 21 Febbraio 2010 ecco il giro dei rifugi, attraverso faggi bizzarri e abeti secolari, quando raggiungeremo i rifugi della zona per… ricaricarci, immersi nel verde del Parco Nazionale dell’Appennino Tosco Emiliano.  Partenza da Villa Minozzo, alle ore 9.30, a Civago.

Per maggiori informazioni: Escursioni in Emilia Romagna

Ma nulla vieta di organizzare ciaspolate per conto proprio, forse il silenzio che troveremo ci farà stare meglio.

Dove sostare: Area di sosta in Emilia Romagna

D’inverno  molti campeggi sono chiusi ma si possono contattare e verificare: I campeggi in Emilia Romagna

A Villa Menozzo il campeggio è aperto tutto l’anno: clicca qui

Luisa

Comments are closed.