May 28, 2020

Era in sosta al caravan park di Dusseldorf nell’agosto 2009: si tratta di un Niesmann+Bischoff su telaio Al-ko biasse che, come illustra la sua proprietaria che gestisce l’agenzia Perestroika Tours, è stato decorato per documentare e ricordare i tanti viaggi all’Est che ha già fatto. Certo, ormai è un esemplare unico, il che dal punto di vista del rischio furti è piuttosto positivo. Forse un po’ meno in ottica rivendibilità, ma non si può avere tutto. Per il momento, è un esempio di pubblicità itinerante.

Redazione

Comments are closed.