Tante novità in casa Arca: il Salone del Camper, infatti, è l'evento scelto dalla Factory di Pomezia per presentare al pubblico la gamma di veicoli 2010/2011 che registra la nascita di ben quattro novità: oltre ai mansardati M720 GLT Green e M720 GLM Green, presentati alla stampa durante l'estate, ecco i nuovissimi H715 GLT Green e P697 LSX Green.

La voluta apposizione, nel naming di ogni modello, del termine Green, identifica la strada scelta da Arca nel sviluppare in nuovi modelli: ai consueti canoni di eleganza, ergonomia e praticità, i tecnici del prestigioso marchio laziale hanno aggiunto l'ecosostenibilità e il rispetto dell'ambiente, utilizzando, dove possibile, soluzioni atte a diminuire l'impatto ambientale dei veicoli. Ecco, quindi, che il progetto dei nuovi veicoli ha avuto come target l’ottimizzazione dei consumi idrici ed elettrici, la ventilazione naturale, l’utilizzo di materiali derivanti da fondi di riciclo, la riduzione dell’impiego di prodotti chimici e l’adozione di tessuti in fibre naturali.

In particolare, i rubinetti sono stati dotati di sensori elettronici, capaci di ridurre del 50% lo spreco di acqua e consentendo, così, una maggiore autonomia, l’illuminazione interna è ora esclusivamente a LED, con riduzione degli assorbimenti del 70% rispetto ai tradizionali spot alogeni, nuovi oblò a tetto permettono una ventilazione naturale evitando l’utilizzo di oblò con elettroventola, l’anima per i rivestimenti di tappezzeria è stata realizzata in Bonded Leather, un materiale realizzato al 70% da pelle ottenuta da scarti del settore calzaturiero e al 20% da materiali naturali. Novità anche per quanto riguarda il wc, con sistema di aerazione e sfiato per il serbatoio che, sfruttando il principio dell’ossigenazione, tende a portare i liquami alla macerazione espellendo all’esterno i cattivi odori.

L'evoluzione nel segno dell'ecologia è stata efficacemente sottolineata da un M720GLT Green decorato ad hoc e posizionato a fianco alle novità della gamma 2011. Oltre ai già conosciuti H720GLM e H699GLG, Arca propone un nuovo integrale, l'H715GLT. Destinato alle famiglie, questo motorhome da 715 cm di lunghezza sfrutta la meccanica del Fiat Ducato 130 o 160 MJ con telaio CCS e carreggiata posteriore allargata per offrire una pianta interna caratterizzata da un grande living anteriore panoramico con dinette a L, tavolo centrale ampliabile e poltroncina laterale, blocco cucina lineare con piano in vetroresina sanitaria e ampio lavello, toilette con arredo in legno e vetroresina e doccia separata e, in coda, letti a castello da ben 110 cm di larghezza trasformabili in gavone garage a volume variabile. Sviluppato seguendo gli stessi canoni estetici e stilistici dell'H699GLG, ha pareti in alufiber con coibentazione in styrofoam per uno spessore complessivo di 45 mm, pavimento da 72 mm, frontale e raccordi in vetroresina mentre le bandelle sottoscocca sono in abs metallizzato. Nuove, all'esterno, la grafica e le luci diurne a led.

A fianco all'H715GLT ecco il nuovo P697LSX, erede del fortunato P674LSX. Allestito, come il predecessore, sul telaio pianalato del nuovo Renault Master 2.3dci €5, questo profilato da 697 cm di lunghezza affianca alla classica scocca Arca con pareti, pavimento e tetto di spessore maggiorato un doppio pavimento tecnico realizzato per sistemare impianti e canalizzazioni completamente al riparo dal gelo. Realizzato nella cià citata filosofia "Green", ha un arredo interno elegante e moderno caratterizzato dall'alternarsi di parti chiare con parti in ciliegio, il tutto efficacemente sottolineato da una ricca illuminazione a led. La pianta, mutuata dal 674 e dal 680LSX, prevede uno spazioso living anteriore con semidinette a L, tavolo centrale e poltroncina contrapposta, ingresso centrale opposto alla cucina a L e, in coda, matrimoniale longitudinale sulla sinistra e toilette con doccia separata sull'altro lato. Da notare, nella zona anteriore, la presenza del letto matrimoniale basculante trasversale. Movimentato elettricamente, regala due posti letto supplementari.

A fianco ai nuovi modelli, ecco i già annunciati eredi dei mansardati M720GLT e M720GLM: le nuove versioni Green ripropongono, con i dovuti aggiornamenti, le piante dei fortunati predecessori.

Condividi questo articolo!

    Comments are closed.