August 19, 2019

Storica azienda toscana specializzata nella costruzione di ammortizzatori, OMA (Officina Meccanica Ammortizzatori) ha proposto al Salone del Camper di Parma alcune delle soluzioni studiate per migliorare l’assetto dei veicoli ricreazionali.

Gli ammortizzatori OMA sono sospensioni oleodinamiche a doppio effetto le cui tarature interne, maggiorate rispetto a quelle originali, permettono di frenare e di trattenere maggiormente la cellula abitativa del veicolo in marcia aumentando stabilità e comfort.

Garantiti per prestazioni inalterate fino a 100/120 mila km, gli ammortizzatori OMA sono disponibili per ogni meccanica di base e telaio presenti sul mercato. Novità assoluta è il sistema a idrosfere HPS, pensato per i veicoli con telaio ribassato: sostituisce l’ammortizzatore originale e integra la barra di torsione posteriore, e si caratterizza per la presenza di due attuatori telescopici alimentati da una pompa idraulica.

Michel

Comments are closed.