September 23, 2019

Dopo la recentissima acquisizione del marchio da parte del Gruppo Rimor, Kentucky Camp ha scelto una splendida fattoria sulle colline intorno a San Gimignano per svelare prodotti, strategie e novità per il futuro.

Nato nel 2002, il marchio Kentucky Camp è e rappresenta il top di gamma del Gruppo Rimor: un prodotto “charming”, da sempre dedicato a una clientela attenta ai dettagli e all’esclusività delle dotazioni, che si inserisce nel mercato forte della trentennale esperienza della casa toscana nella progettazione e realizzazione di veicoli ricreazionali.

La gamma 2010/2011 è formata da nomi di modelli conosciuti: cuore dell’offerta è rappresentata dalle gamme Corral, Camargue ed Estro, con al vertice l’ammiraglia Ektreme, disponibile anche in versione motorhome.

Dietro alla conferma dei naming, però, vi sono alcune importantissime novità: se, infatti, Estro ed Ektreme sono confermati, Corral e Camargue sono completamente rinnovati nel design, nelle dotazioni e nella concezione.

La nuova gamma Corral, che farà il proprio esordio a Tour.it, manifestazione fieristica in programma a Carrara dal 15 al 23 gennaio 2011, si compone di quattro mansardati allestiti esclusivamente su Ford Transit con trazione posteriore su ruote gemellate e disponibili sia con motore da 2.4 litri Tdci e 140 cv sia sul più potente 3.2 litri V5 da 200 cv.

Dotati di scocca a pannelli sandwich con rivestimento esterno in vetroresina, i Corral MY 2011 adottano una linea esterna rinnovata caratterizzata dall’ampia mansarda anteriore tondeggiante servita da nuovi stampi per il frontale adottato in quel color avorio che, da sempre, caratterizza i prodotti Kentucky Camp. Nuove anche le bandelle sottoscocca e la grafica esterna, stilizzata, mentre il posteriore adotterà la fanaleria, il paraurti e il carter del terzo stop già apprezzati sulle gamme Estro e Royal. Sempre all’esterno è da notare la presenza di un portapacchi a tetto di nuovi disegno e l’adozione di componentistica di qualità con finestre Seitz Dometic S4 e porta di ingresso Hartal con finestra, oscurante e serratura di sicurezza.

L’interno, completamente rivisto nel design, proporrà un mobilio chiaro ispirato a quello che ha fatto la fortuna della gamma Estro: saranno però rivisti diversi dettagli tra cui il rivestimento del pavimento, listellare, i rivestimenti dei piani di appoggio, antigraffio, le maniglie dei pensili, gli abbinamenti cromatici con il blocco cucina elegantemente laccato chiaro. Particolarmente ricca si annuncia anche la dotazione di serie, con riscaldamento Webasto Airtop 3500, frigorifero Thetford N145 da 145 litri con congelatore separato, piano cottura a tre fuochi e lavello inox entrambi con coperchi in cristallo temperato personalizzati con il marchio del produttore, forno a gas inserito sotto al blocco cucina in modo però da liberare lo spazio per un cospicuo cassetto portaposate e serbatoio di recupero coibentato. Non mancano, alcuni accorgimenti come il portarotolo a scomparsa, e, soprattutto, il vano tv, completamente ripensato e in grado di ospitare uno schermo lcd riposizionabile grazie alla presenza del supporto orientabile e schermato tramite una apposita serrandina. Sempre all’interno è da segnalare la nuova illuminazione, interamente a LED e diffusa ovunque, anche in apposite sedi previste all’interno del mobilio, sotto ai pensili, e gestita da una nuova centralina con schermo LCD.

Quattro, come detto, i modelli previsti:

  • Corral 3 S, il più compatto della gamma, offre sei posti letto grazie alla presenza della mansarda anteriore, con rete a doghe e piano sollevabile con pistoni a gas, living centrale con semidinette a L, tavolo centrale su monogamba, piano traslabile e divano contrapposto, ingresso centrale opposto alla cucina a L, toilette con doccia separata posizionata di fronte a colonna frigo e armadio guardaroba e, in coda, letti a castello trasversali con gavone a volume variabile.
  • Corral 4 opta per matrimoniale in mansarda, dinette centrale classica opposta a colonna frigo e ingresso, blocco cucina lineare e armadio guardaroba di fronte alla toilette con doccia separata e, in coda, letto matrimoniale trasversale su garage.
  • Corral 5  riprende la pianta interna del Corral 3 S sostituendo, però, i letti a castello posteriori con un matrimoniale trasversale su garage.
  • Corral 9  mansardato dedicato alla famiglia numerosa, offre sei posti letto grazie alla presenza di una doppia dinette anteriore , ingresso centrale, blocco cucina lineare opposto ad armadio guardaroba e toilette con doccia separata e, in coda, letti a castello trasversali con gavone a volume variabile.

A questi, poi, si aggiungeranno i due nuovissimi Camargue. Si tratta di due profilati, allestiti come i Corral su Ford Transit con trazione posteriore e ruote gemellate, che offriranno il letto matrimoniale basculante anteriore. Si tratterà, quindi, dei primi profilati sul mercato capaci di abbinare trazione posteriore, ruote gemellate e matrimoniale basculante. La forma esterna, che strizzerà un po’ l’occhio a quella dei “fratelli” Corral, è studiata per riuscire a offrire un’altezza libera di 190 cm sotto al basculante anteriore. Le dotazioni e le caratteristiche tecniche dei nuovi Camargue seguiranno quelle dei modelli Corral.

Due le versioni annunciate:

  • Camargue 5 declinerà la classica pianta con living anteriore con semidinette a L, tavolo centrale e divanetto contrapposto, ingresso centrale opposto alla cucina a L , colonna frigo e armadio guardaroba e, in coda, matrimoniale longitudinale affiancato alla toilette con doccia separata.
  • Camargue 6, invece, offrirà, in versione profilata, la stessa pianta del Corral 5.

Tutti i modelli, allestiti su meccanica Ford, saranno proposti di serie con doppio airbag, ABS, EBD, TCS, ESP, chiusura centralizzata con telecomando, vetri elettrici, cristalli atermici, trip computer, cruise control, radio CD6000, termometro esterno, volante in pelle.

I prezzi, comprensivi di IVA, escluso trasporto e immatricolazione, sono di 48.950 € (Corral 3 S), 49.250 € (Corral 4 e Camargue 5), 49.650 € (Corral 5) e 49.950 € (Corral 9 e Camargue 6). Sui veicoli con garage, poi, sarà disponibile il letto matrimoniale regolabile in altezza manuale a 990 €. La produzione dei nuovi modelli è prevista a partire a febbraio 2011.

Le novità del nuovo corso Kentucky, però, non si esauriscono qui. Il marchio toscano, infatti, punta deciso a riaffermare il proprio prestigio attraverso una nuova e importante campagna di comunicazione che sarà supportata, tra l’altro, dal nuovo sito internet della casa che verrà completamente aggiornato. Non meno importante, poi, lo sviluppo del Rimor In Service, il servizio di assistenza port-vendita del gruppo Rimor, organizzato in via telematica per poter gestire ordini, garanzie e assistenza direttamente online.

In attesa della presentazione ufficiale dei nuovi Corral e Camargue Model Year 2011, ecco, intanto, la fotogallery del Meeting Kentucky 2010/2011 che ha visto la presenza e gli interventi dei vertici del marchio toscano e dei modelli Ektreme MH5, Estro 3 S, Estro 4 ed Estro 5.

Michel

Comments are closed.