August 18, 2019

La factory di Isny celebra, nel 2011, il proprio ottantesimo compleanno: logico, quindi, che il CMT di Stoccarda, prima manifestazione fieristica dell’anno, sia il palcoscenico scelto da Dethleffs per presentare una serie di modelli celebrativi e di interessanti novità che arricchiscono ulteriormente il già variegato catalogo.

Il modello celebrativo per eccellenza, come sottolinea il nome stesso, è l’Eighty T6901. Si tratta di un profilato da 722 cm di lunghezza allestito su Fiat Ducato 130 Multijet con telaio CCS e caratterizzato da una disposizione interna di ampio respiro pensata per la coppia che desidera, sul proprio veicolo, non solo un grande letto matrimoniale posteriore, ma anche e soprattutto un grandissimo living anteriore per poter ospitare, intorno al tavolo centrale, anche otto persone. Dotato, di serie, di numerose dotazioni comprese nell’apposito Jubilaeumspacket che, a propria volta, include i pacchetti Eighty (comprendente, tra l’altro, carrozzeria bicolore con cellula argento metallizzato, cerchi in lega, oblò panoramico sul cupolino, poltrone cabina specifiche, impianto radio completo), Chassis Paket (clima automatico, tempomat, doppio airbag) e All-in-one Paket (tv lcd da 19 pollici con antenna satellitare automatica Teleco FlatSatEasy 65, portabici, tendalino Omnistor 5002, radio cd/dvd con schermo per retrocamera posteriore), è proposto al pubblico tedesco, dotato degli accessori sopradescritti (che sommati raggiungono un valore di 21.621 €), a 52.092 €.

Altra novità è il mansardato AlPa, pensato e realizzato con un occhio di riguardo per le esigenze della coppia matura amante della comodità senza compromessi. In particolare, il nuovo modello è stato concepito in completa intesa con i signori Heidi e Lothar Schleinkofer, storici clienti Dethleffs con oltre 35 anni di esperienza di viaggi in camper.

Lungo 737 cm e allestito su Fiat Ducato Maxi 160 Multijet Power con telaio extraserie Al-Ko AMC, questo imponente mansardato adotta doppio pavimento passante, riscaldamento Alde a convettori e una pianta interna da sempre molto gradita alle coppie tedesche: la mansarda, infatti, non ospita il classico matrimoniale trasversale ma due letti gemelli da 200 e 197×80 cm il cui accesso è facilitato da una scaletta in legno che, quando non utilizzata, si ritrae all’interno del comodino centrale. Alle spalle della cabina di guida ecco una vera e propria cabina armadio, con due vani contrapposti (dedicati a ogni componente dell’equipaggio), doccia indipendente sulla destra e grande toilette sul lato opposto. Grazie a un preciso gioco di porte, poi, l’intero ambiente può trasformarsi in una gigantesca dressing-room. Centralmente ecco l’ingresso, opposto al blocco cucina lineare servito dall’immancabile colonna frigo, mentre in coda si trova la classica e panoramica dinette a U (218×150 cm), posizionata, grazie al doppio pavimento, sopra a un capiente garage portabici.

Sempre per quanto riguarda i motorizzati, l’offerta di integrali extralusso di casa Dethleffs si arricchisce di una nuova proposta: è il Globetrotter XXLi 9000, integrale allestito su Iveco EcoDaily 70C17 che ripropone, in versione integrale, lo stile e le dotazioni del mansardato Globetrotter XXL. Lungo 908 cm, questo maximotorhome riprende le forme del riuscitissimo Premium Liner XXL semplificandone però le fiancate, soprattutto a livello della parte inferiore che ospita sì numerosi vani di accesso al doppio pavimento passante, ma rinuncia agli scenografici portelli da pullmann dell’ammiraglia Premium Liner.

Differente e più convenzionale è anche l’interno, giocato su tinte calde e caratterizzato da una disposizione interna che strizza l’occhio anche alla famiglia. La parte anteriore, infatti, rinuncia al classico living avanzato a favore di una spaziosissima dinette tradizionale affiancata a un divano longitudinale di grandi dimensioni, mentre centralmente sono sviluppati i servizi, con grande blocco cucina opposto a una lunghissima toilette lineare con doccia separata. In coda, poi, ecco i classici letti gemelli su garage unibili in un maximatrimoniale.

Dotato di riscaldamento Alde a convettori, il nuovo XXLi 9000 è proposto a partire da 144.999 €. In occasione del proprio ottantesimo compleanno, però, Dethleffs propone una maxiofferta su questo modello abbassandone il prezzo di listino di ben 25.000 € e proponendolo, ai primi e più veloci clienti, a partire da 119.999 €.

Grandi novità anche nel mondo delle caravan. Alla presenza dell’AD Thomas Fritz, infatti, è stata svelata la nuovissima Dethleffs Tourist HD 460 V che segna l’ingresso del marchio tedesco nel segmento delle caravan con tetto rialzabile.

Personale nelle linee esterne e nelle colorazioni, disponibili in più varianti come accade già su diverse altre proposte di casa Dethleffs, la nuova Tourist HD 460 V è una caravan lunga 520 cm e pensata per la coppia.

Offre, infatti, una dinette trasversale anteriore da 125 cm di larghezza, servizi centrali con toilette sulla sinistra e cucina sul lato opposto e, in coda, due letti gemelli a V da 209 e 212×79/69 cm.

Altra novità, annunciata ma non presente al CMT perchè non ancora ultimata, è la Campy Retrò, caravan che strizza l’occhio agli anni 50/60 grazie a un design esterno classico e allo stesso tempo elegante. Pensata per la coppia dinamica, la Campy Retrò offre una dinette anteriore trasversale trasformabile in letto matrimoniale, toilette posteriore ad angolo e cucina lineare vicino alla porta di ingresso.

Scoprite nel dettaglio le novità Dethleffs presentate al CMT di Stoccarda (15/23 gennaio 2011) nella nostra fotogallery

Michel

Comments are closed.