October 14, 2019

Sabato 12 febbraio il Giant Team Italia, Moutain Bike Professional Team, ha ricevuto le chiavi del motorhome che accompagnerà squadra e atleti per i prossimi due anni, un Niesmann+Bischoff Arto 79L.

La cerimonia di consegna, tenutasi nella nuova e modernissima sede della concessionaria Hobby Caravan Motor di Monastero Vasco (CN), ha visto la partecipazione di un folto pubblico e dei massimi rappresentanti delle aziende coinvolte: infatti, oltre naturalmente ai titolari di Hobby Caravan Motor, Cinzia Peretti e Massimo Dho, erano presenti, in rappresentanza di Niesmann+Bischoff, Monica Lösch, Area Manager Italia, e Cécile Rousné, Export Manager Europa, mentre il Giant Team Italia è stato rappresentato dal Team Manager Gianfranco Bechis e dagli atleti Ivan Alvarez Gutierrez e Diego Rosa.

Entusiastici i loro primi commenti riguardo al veicolo: l’Arto 79L che li accompagnerà in tutte le trasferte europee del circuito di Coppa del Mondo (in Gran Bretagna, Germania, Repubblica Ceca e Italia, ma anche ai mondiali di Mountain Bike che si terranno in Svizzera a Champéry), infatti, offre spazio e comfort in abbondanza grazie alle abbondanti dimensioni (804 cm), abbinate alla telaistica Fiat Ducato 40H 160 Multijet con telaio Al-Ko AMC biasse e alle soluzioni interne adottate, con la funzionale poltroncina frontemarcia estraibile che porta a cinque il numero di posti omologati in viaggio.

La pianta interna del veicolo prevede un living anteriore con divano a L, tavolo centrale ampliabile e divanetto contrapposto, ingresso centrale affiancato dalla Media Tower, blocco cucina a L con colonna frigo, grande toilette passante con lavabo esterno e l’ormai diffuso e apprezzato concetto di doccia polifunzionale Niesmann con wc estraibile e, in coda, letto matrimoniale trasversale su garage.

Minime le modifiche apportate rispetto al modello di serie: a parte la dotazione accessoristica, completa di riscaldamento Alde, cerchi in lega e impianto multimediale con tv lcd, decoder e antenna satellitare a puntamento automatico, Niesmann+Bischoff ha dotato il veicolo del gancio di traino posteriore per consentire il traino del grande carrello in vetroresina che conterrà le preziosissime bicilette del Team. Giant Team, invece, ha provveduto ad attrezzare l’ampio garage posteriore con contenitori platici studiati per riporre ordinatamente componentistica e minuteria delle biciclette.

Nuova è anche la livrea esterna: fatti salvi, infatti, le bandelle laterali e i gruppi ottici, adottati nella elegante versione Champagne, l’Arto 79L Giant Team Italia è stato ricoperto da una efficace pellicola adesiva blu che ripropone i loghi, i colori e gli stilemi della squadra e dei relativi sponsors tra cui figurano, naturalmente, Niesmann+Bischoff e Hobby Caravan Motor.

Proprio la concessionaria piemontese, poi, curerà di concerto con la casa madre l’assistenza tecnica al veicolo.

Fotogallery

Michel

Comments are closed.