August 18, 2019

E’ in pieno svolgimento, nei padiglioni fieristici di Ferrara, Liberamente, il Salone del tempo libero, del divertimento e della vita all’aria aperta, manifestazione giunta alla settima edizione. La struttura ferrarese, ben dimensionata sia per accessibilità che per la possibilità di ospitare adeguatamente i numerosi equipaggi giunti da ogni parte d’Italia sia per il salone, sia per il contemporaneo e ormai classico raduno organizzato dal Camper Club Italia, vede la partecipazione di numerosi operatori con una rimarchevole varietà di prodotti e offerte.

Non solo camper e caravan, quindi, ma anche accessori, operatori turistici di ogni livello (campeggi, aziende di promozione turistica, agenzie di viaggio e tour operator, compagnie di navigazione) a cui si aggiungono, in padiglioni appositamente dedicati, pregevoli articoli di artigianato e prodotti enogastronomici provenienti da diverse regioni italiane.

Non sono mancati, come detto, i veicoli ricreazionali, esposti da diverse concessionarie della zona in rappresentanza di primari marchi nazionali ed esteri, anche di indiscusso prestigio. E’ il caso di Caravan Center Modena che propone, nel proprio stand, una ricca esposizione di integrali e profilati Carthago (C-Line, T-Plus, E-Line e S-Line Plus), di mansardati, profilati e integrali Elnagh, con il nuovo Magnum 70 in prima fila, con due integrali del marchio francese Pilote e alcune caravan Weinsberg caratterizzate da un favorevole rapporto tra qualità e prezzo. Prestigio indiscusso anche per i tre integrali Concorde Credo Emotion, Credo Passion e Charisma, proposti da Camper Center del Gruppo Colotti. Ammiratissimo il grande Charisma 890M, a cui va lo scettro di top star del salone, imponente integrale con maxi camera da letto posteriore dotata di letto centrale nautico. Sempre da Camper Center ecco i profilati con basculante di Challenger e Rapido.

Aiesistem, rappresentata dalla nuova concessionaria Franciosi Auto, ha proposto due veicoli dell’apprezzata gamma di profilati monoscocca in vetroresina Projet e ha scelto il palcoscenico di Liberamente per presentare in anteprima il nuovissimo camper puro Projet Van. Allestito, come ormai da tradizione della factory di Nogarole Rocca, su Renault Master, può ospitare fino a quattro persone grazie alla pianta interna con dinette tradizionale trasformabile in letto matrimoniale, blocco cucina avanzato e, in coda, letti a castello longitudinali con toilette a cubatura variabile.
AF Camper, dinamico concessionario Bavaria e BluCamp di Budrio (BO), propone diversi veicoli dei due marchi tra cui due integrali Baltic e Arctic e alcuni Blucamp Sky pensati per il noleggio: tra questi anche la versione Sky-free per le persone diversamente abili. Accanto a questo stand ecco il fornito market di Nuova Mapa con in evidenza la recente antenna satellitare automatica Sat&Go Evolution, con puntamento che sfrutta un GPS integrato, e la nuovissima macchina da caffè a cialde a 12v, progettata con un occhio di riguardo per i consumi elettrici del camper.

Nauticaravan di Imola propone i veicoli Mobilvetta, Globecar e Dethleffs, oltre a un piccolo market accessori: nello stand vicino ecco Ropa, storica concessionaria bolognese dei marchi Laika e Caravans International proporre alcuni Kreos, tra cui il nuovo 5010, Rexosline, Ecovip e X oltre ai nuovi profilati con matrimoniale basculante C.I. X-Til. Sempre da Ropa ecco un fornito market di accessori, mentre opposto trova spazio lo stand di NCA in cui sono ospitati diversi prodotti tra cui i portamoto Linnepe commercializzati da FCE.

Altri camper, Adria e Rimor, sono proposti da B&B Camper: tra questi il Matrix, il profilato con basculante della casa slovena, e il nuovo Nemho, ammiraglia della casa toscana. Sempre da questa regione ecco gli X-GO, rappresentati da DeltaCamp.

Grande anche lo stand AR Fiat, officina autorizzata Fiat Camper, installatore di accessori delle migliori marche e nuovo centro di noleggio BluRent. Ospitato da AR Fiat, Weco propone i nuovi raffrescatori ecologici Eolo e Brezza.

A fianco ai veicoli ricreazionali e agli accessori, un intero padiglione è dedicato all’offerta turistica, davvero ben rappresentata e capace di coinvolgere un gran numero di visitatori miscelando offerte e opportunità e affiancandole a un interessante percorso enogastronomico, mentre due padiglioni sono dedicati al tempo libero, con svariate realizzazioni artigianali che aggiungono colore e varietà alle attrattive della manifestazione, giustamente premiata da un afflusso continuo di visitatori. Un pubblico numeroso ed eterogeneo che, quando gli viene presentata una occasione propizia, guarda con sempre crescente interesse ai veicoli ricreazionali.

Il prossimo appuntamento con Liberamente è ora per il 26/27 marzo a Genova.

Fotogallery

Redazione

Comments are closed.