November 28, 2020

Si completano le proposte  di gite primaverili  nell’Appennino tosco-emiliano per  camperisti veri amanti  della natura.

Sono 16 le iniziative sull’Appennino reggiano inserite nel calendario della rassegna Itinerando Emilia Romagna 2011.

L’edizione 2011 di Itinerando prevede escursioni e piedi e in mountain bike, trekking, safari notturni, iniziative per le famiglie e per i bambini, uscite dedicate alla storia ed all’enogastronomia.

Sull’Appennino reggiano, Itinerando 2011 comincia domenica 3 aprile a Vezzano sul Crostolo con l’escursione “La Montagna di cristallo” . Si parte alle ore 9 dal parcheggio Ecoparco Pineta di Vezzano e si va alla scoperta di una suggestiva montagna di lucenti cristalli, su cui sorgeva il “Castello di Gesso del Crostolo”, distrutto dagli Estensi nel 1500. Tuttavia, molto tempo prima, qui sorgevano insediamenti di uomini preistorici forse attirati dai magici riflessi della roccia. Sullo spartiacque tra le valli del Crostolo e del Campola si potranno scorgere, poi, le argille di vari colori che danno origine alle spettacolari erosioni calanchive, abitate dai mufloni. Si termina con la visita ai simpatici animali dell’EcoParco. Pranzo al sacco a carico dei partecipanti. Quota di partecipazione: € 10 adulti, € 5 bambini. Speciale famiglia: € 20 due adulti con bambino. Prenotazione obbligatoria.

Info: Fabio 347.7079453 – Roberto 348.7915178  info@incia.coop

Domenica 1° maggio, a Villa Minozzo, si percorre, invece, il “Sentiero di Matilde, tra ponti a schiena d’asino e ponti tibetani”.  Si tratta di una spettacolare escursione nella valle del torrente Dolo tra le sorgenti solforose di Quara, attraversando ponti tibetani, suggestive gole, e l’antico ponte di Cadignano. In uno scenario davvero unico, si potranno percorrerere un’antica mulattiera ricalcata dal Sentiero Matilde, che durante la “Guerra Bianca” rappresentava la fine di una ferrovia a scartamento ridotto, posta a cavallo tra le province di Modena e Reggio Emilia, usata per il trasporto del legname della Val d’Asta.

Il ritrovo per la partenza è alle ore 9 presso il Ponte della Gatta sul Fiume Secchia (svincolo Fonti di Poiano). Portare il pranzo al sacco.

Costi: € 10 adulti, € 5 bambini. Speciale famiglia: € 20 due adulti con bambino.

Prenotazione obbligatoria.

Info: Fabio 347.7079453 – Roberto 348.7915178  info@incia.coop

Il calendario completo delle iniziative è sul sito: www.escursioniemiliaromagna.com

Il libretto con il programma completo di Itinerando Emilia Romagna 2010 è disponibile gratuitamente, richiedendolo a:  Promappennino, Via Mauro Tesi 1209, 41059 Zocca (MO). Tel. 059.985584 – 986524 fax. 059.986510; info@promappennino.it.

Inoltre, si può scaricare gratuitamente la versione elettronica dal sito www.escursioniemiliaromagna.com

Dove sostare col camper: Aree di sosta in Emilia Romagna

Luisa

Comments are closed.