August 12, 2020

L’azienda di Forlì, specializzata nella realizzazione e nella commercializzazione di accessori di prima qualità per veicoli ricreazionali, festeggia quest’anno i dieci anni di attività: non poteva esserci occasione migliore, quindi, per associare a questo importante traguardo l’inaugurazione ufficiale della nuovissima sede di via Golfarelli che, dallo scorso mese di ottobre, ospita la factory fondata da Andrea Costa.

Salutata da una splendida e calda giornata primaverile, l’inaugurazione della nuova sede ha permesso ai tanti appassionati e curiosi intervenuti di entrare in contatto con l’azienda avendo modo di toccarne con mano la qualità dei prodotti, ora esposti nel nuovo showroom allestito accanto agli uffici.

Interamente illuminata da luce naturale, grazie alle ampie finestrature laterali e, un po’ come accade sui veicoli ricreazionali, agli oblò a tetto, la nuova sede Larcos si sviluppa in diverse aree, tutte molto legate tra loro: gli uffici direzionali e commerciali, il negozio/show room, il laboratorio artigianale e, naturalmente, il magazzino in cui vengono stoccate le materie prime e i prodotti finiti in attesa di essere consegnati ai committenti.

Incentrata sulla costante ricerca della massima qualità, la produzione Larcos spazia, come noto, su diversi fronti, sia all’esterno che all’interno del veicolo ricreazionale.

Apprezzatissimi per robustezza, capacità isolante e praticità di utilizzo, i cappotti esterni, denominati Overcoat e Arctic Coat, hanno dimostrato sul campo le proprie qualità grazie a intensi e prolungati collaudi in condizioni meteorologiche estreme.

Validi sia durante la stagione invernale, per coibentare la cabina di guida eliminando così spifferi e condensa, che durante quella estiva, proteggendo l’abitacolo dal calore dei raggi del sole, gli Overcoat Larcos sono prodotti su misura per ogni veicolo (di qualsiasi tipologia, anche motorhome) secondo le specifiche del modello e le esigenze del cliente che può scegliere tra una copertura della vetratura, una copertura di cristalli e cabina (divisibile) e una copertura unica di cristalli e cabina dotata anche di risvolto inferiore antivento. La qualità sartoriale della lavorazione, capace di riprodurre con una notevole fedeltà le forme del veicolo a cui si applica il cappotto, facilita l’applicazione dell’Overcoat, mentre la perfetta adesione al corpo cabina previene ogni possibile “effetto vela” in caso di vento. Disponibile sia in versione invernale che estiva, l’Overcoat viene prodotto sfruttando gli appositi modelli, opportunamente registrati, che l’azienda forlivese crea per ogni veicolo: questi possono riguardare le forme esterne, nel caso di un cappotto coibentante o di un telo di copertura, ma anche quelle interne. Larcos, infatti, è specializzata nella realizzazione sia di moquette su misura per ogni veicolo, sia di fodere ad hoc per ogni tipo di cuscino.

Non deve stupire, quindi, che una parte della nuova sede sia dedicata a un archivio di modelli delle componenti di centinaia di veicoli, pronti a essere sfruttati per realizzare, su misura e in tempi brevissimi, ogni articolo richiesto.

Non mancano, poi, i teli protettivi per veicoli, pensati per tutti coloro che non potendo rimessare il proprio camper o la propria caravan al coperto, desiderano però proteggerne la carrozzeria. Realizzati su misura in Tyvek, un tessuto tecnico brevettato dalla multinazionale DuPont resistente agli strappi e ai raggi Uv ma allo stesso tempo impermeabile e traspirante, i teli sono resistenti al vento e alle intemperie e si applicano facilmente al veicolo.

Molto gettonate, soprattutto durante la stagione estiva, le tendine parasole sono realizzate per qualsiasi finestra (sia con apertura a compasso che scorrevole) impedendo così ai raggi solari di entrare nell’abitacolo: questi, e molti altri prodotti, sono stati esposti e presentati utilizzando direttamente il camper di uno dei dipendenti dell’azienda, vero e proprio “laboratorio mobile” Larcos.

Non sono mancate, però, le novità, presentate direttamente da Andrea Costa, fondatore dell’azienda: a fianco alla produzione di accessori per veicoli ricreazionali, infatti, Larcos presenta una nuovissima linea di abbigliamento intimo particolarmente tecnologico.

Denominato ASA – Abbigliamento Sport Attivo, offre capi realizzati con materiali molto particolari: si tratta del Polipropilene Fibra Cava Prolen e della Fibra di Carbonio in soluzione continua. La prima assicura la minore retenzione idrica in assoluto, massima leggerezza, è permanentemente batteriostatica e antiodore e crea uno strato coibentante sulla pelle, riducendo gli sbalzi di temperatura, mentre la fibra di carbonio, oltre che essere antistatica, offre un effetto schermante (contro l’inquinamento elettromagnetico) e una rapida dispersione calorica.

I capi, lavabili in lavatrice a 40°, non si restringono, non assorbono macchie, non necessitano di stirature e non si scolorano, rappresentando così una soluzione ideale anche e soprattutto in viaggio.

L’appuntamento con queste e con tutte le novità Larcos è presso i migliori centri vendita o direttamente presso il nuovo showroom dell’azienda, a Forlì in via Golfarelli 157.

Fotogallery

Redazione

Comments are closed.