October 15, 2019

Primo produttore al mondo di caravan, Hobby guarda al futuro introducendo significative novità nella propria variegata produzione, capace di spaziare dalle caravan compatte alle case mobili e dai profilati da sei metri di lunghezza ai maxi mansardati su Iveco con lunghezza superiore a otto metri.

CARAVAN

Partendo dalle caravan, la gamma 2012 sarà organizzata nelle serie De Luxe, Excellent, Prestige e nella nuovissima gamma ammiraglia Premium: non saranno riproposte, invece, le serie La Vita Bionda e La Vita Veneto, mentre nel catalogo farà il proprio ritorno anche la storica Landhaus, la casa mobile secondo Hobby. Ma andiamo con ordine a scoprire tutte le novità che il marchio tedesco ha riservato per la nuova stagione commerciale.

Le gamme De Luxe ed Excellent mantengono, senza modifiche, il mobilio interno: completamente nuovi sono invece gli arredi della gamma Prestige, giocata sull’alternanza di toni chiari “Comina Ash” e scuri “Golabao”. Nuove anche le maniglie, mentre subiscono sostanziali variazioni la collocazione delle antine, con due o tre sportelli per ripiano per favorire uno stivaggio ottimale, nuovi porta TV Mediaoval a scomparsa e nuova illuminazione della zona di ingresso (a partire da gamma Excellent).

Lo Slim Tower, il particolare frigorifero Dometic introdotto con pieno successo lo scorso anno, è ora di serie nelle piante 460 UFe, 495 UL, 540 KMFe, 540 WLU, 560KMFe, 560 UFf, 560 UL (Prestige), 560 WLU, 610 UL, 650 KFU, 720 UKFe e 720 ULM.
Per quanto riguarda la scocca, l’inserimento dello Slim-Tower ha portato, in alcuni casi, a una variazione della lunghezza esterna. Sui modelli 2012 sono state inoltre introdotte la possibilità di installare un portabiciclette sul timone, la zanzariera per la finestra della toilette, il tendalino Omnistor 6900BZW o il 6002 in tinta Grigio Alaska, gli sportelli per il garage dei modelli 540 KMFe e 545 KMF mentre nella parte alta della dinette centrale sarà ora possibile richiedere l’installazione di un letto basculante per bambini.

Sono stati modificati, inoltre, i sistemi di giunzione dei letti gemelli sulle piante UL e ULM, mentre tutti i modelli ricevono, nel blocco cucina, un nuovo unibloc oscurante con illuminazione integrata e prese di corrente (se cucina laterale). Sopra alla Slim-Tower sarà inoltre possibile richiedere il nuovo forno a gas Cramer da 18 litri.

Per quanto riguarda il riscaldamento, tutti i modelli, a partire dalla 490 (non in versione 490 UFf) potranno essere equipaggiati di impianto a convettori Alde Compact 3010. Questo potrà inoltre essere gestito dal nuovo pannello di comando degli impianti, dotato di schermo LCD e capace di gestire l’illuminazione interna a led tramite sistema BUS. Sempre a livello di impiantistica, è stata migliorata l’efficienza dei caricabatterie (optional con Autarkpaket) per ridurre del 30% il tempo di ricarica degli accumulatori.

Base dell’offerta del catalogo caravan, che vanta ben 34 varianti di dimensioni e pianta interna, è rappresentata dalla storica serie De Luxe: conta 14 modelli disponibili con larghezze di 220, 230 e 250 cm e peso massimo tra 1050 e 1900 kg in grado di soddisfare le esigenze di ogni tipologia di equipaggio.

Dedicate alla coppia sono i modelli 380TB, con dinette anteriore trasversale e servizi in coda, 400 SF, con matrimoniale anteriore trasversale e dinette laterale in coda, 400 SFE, con matrimoniale anteriore longitudinale affiancato alla toilette e dinette laterale in coda accanto al blocco cucina, 440 SF (come 400 SF ma con toilette centrale), 460 UFE, contraddistinta da matrimoniale anteriore longitudinale alla francese affiancato alla toilette con lavabo esterno, cucina centrale e maxi dinette a U posteriore, 495 UL e 540 UL, entrambe con letti gemelli anteriori e dinette a U posteriore, 560 CFe, con matrimoniale longitudinale anteriore, servizi centrali e, in coda, maxi living a U capace di ospitare anche 8 o 9 persone. Pensate per la famiglia sono invece i modelli 420 KB, con dinette trasversale anteriore e letti a castello trasversali in coda, 490 KMF (con matrimoniale anteriore trasversale, dinette centrale opposta al blocco cucina e cuccette trasversali posteriori), 540 KMFe (con matrimoniale anteriore longitudinale affiancato dalla toilette con lavabo esterno, dinette centrale servita da un divano laterale e letti a castello trasversali in coda), 545 KMF (con matrimoniale anteriore trasversale, dinette laterale a U e letti a castello longitudinali sulla parete sinistra, blocco cucina, armadi e toilette con doccia separata in linea su quella destra), 560 KMFe (come 540 KMFe ma con larghezza a 250 cm) e la grande biasse 650 KMFE, lunga 725 cm e con un peso di 1900 kg che si contraddistingue per la presenza di matrimoniale anteriore longitudinale affiancato alla toilette con lavabo esterno, dinette a U laterale opposta a blocco cucina e armadi e, in coda, letti a castello laterali con living a L dedicato ai più piccoli.
Non sono riproposte le varianti 350 TB e 490 UL, mentre il catalogo si arricchisce delle nuove 495 UL e 560 CFe.

Salendo di gamma, Excellent è disponibile in 14 varianti: 410 SFe (matrimoniale anteriore longitudinale e dinette laterale sul lato sinistro), 440 SFr (matrimoniale anteriore trasversale e dinette longitudinale sulla sinistra affiancata alla cucina), 455 UF (matrimoniale anteriore trasversale e dinette a U posteriore), 460 LU (dinette anteriore a U e letti gemelli posteriori), 460 UFe (matrimoniale anteriore longitudinale affiancato alla toilette, servizi centrali e dinette a U in coda), 460 SFf (matrimoniale centrale nautico anteriore, dinette laterale in coda affiancata dalla cucina), 495 UFe (come 460 UFe), 495 UL (letti gemelli anteriori, dinette a U posteriore), 540 UFe (come 495 UFe), 540 WLU (dinette a U anteriore, letti gemelli centrali e maxi toilette a tutta larghezza posteriore), 560 CFe (come 540 UFe ma con maxi living posteriore a C per 8 o 9 persone), 560 KMFe (matrimoniale anteriore longitudinale affiancato dalla toilette con lavabo esterno, dinette a U laterale opposta alla cucina e, in coda, letti a castello trasversali), 560UFf (con letto nautico centrale anteriore e dinette a U posteriore), 560 UL (letti gemelli anteriori e dinette a U posteriore). Non sono riproposte le 490KMF, 545 KMF e 560 WLU mentre è introdotta (o, meglio, reintrodotta dato che era già stata presente nel catalogo Hobby), la Excellent 560 KMFe.

La gamma Prestige, come detto, riceve un mobilio interno completamente nuovo e si articola su otto varianti: 560 UL (letti gemelli anteriori e dinette a U posteriore), 560 WLU (dinette a U anteriore, letti gemelli centrali e maxi toilette posteriore a tutta larghezza con doccia di dimensioni domestiche), 610 UL (come 560 UL), 650 KFU (dinette a U anteriore, cucina e toilette anteriori, matrimoniale longitudinale centrale, dinette singola longitudinale e letti a castello trasversali), 650 UMFe (matrimoniale longitudinale anteriore affiancato dalla toilette, dinette centrale opposta alla cucina e maxidinette a U posteriore), 650 WFU (dinette a U anteriore, matrimoniale longitudinale centrale e maxi toilette a tutta larghezza posteriore), 720 UML (letti gemelli anteriori, dinette centrale e maxi dinette a U posteriore), 720 UKFe (matrimoniale anteriore longitudinale affiancato dalla toilette con lavabo esterno, dinette centrale opposta a letti a castello e maxidinette a U posteriore). Non sono riproposte le varianti 495 UFe, 540 UL, 540 UFe, 540 WLU e 650 KMFe.

Meritatamente al vertice dell’offerta Hobby, la nuovissima serie Premium vanta un modernissimo design esterno, studiato in galleria del vento e davvero automotive per linea e componenti utilizzate.

E’ il caso, ad esempio, del frontale e della parete di coda, preformati in materiali plastici, che contengono l’ormai classico vano porta bombole anteriore ma che offrono, in coda, un vero e proprio portabagagli, del tutto simile a quello di un’automobile, con portello sagomato apribile a ribalta. Non mancano gruppi ottici ultramoderni e capaci di integrare, nella parte centrale, le maniglie di movimentazione, mentre le finestre, realizzate ad hoc per seguire la bombatura del profilo e integrarsi alla perfezione alle lastre di metacrilato laterali che alleggeriscono il profilo della caravan, sono fornite da ParaPress. Nuovi anche gli interni, giocati su una sapiente alternanza tra legno e parti laccate, con abbondante illuminazione a led, maniglie cromate e tanti dettagli significativi studiati per coniugare design ed ergonomia. E’ il caso, ad esempio, del blocco cucina, ricco di cassetti e cestelli estraibili sagomati e con richiamo automatico soft-close, dell’illuminazione indiretta degli ambienti e della nuova centralina di comando digitale capace di gestire l’illuminazione plurivie dei vari ambienti. Questa, in particolare, offre indicazioni su ora, data, temperature, accensione e spegnimento impianti, disponibilità rete elettrica, carica della batteria, sveglia, funzioni di memoria per gestione impianti luce e possibilità di comando diretto del riscaldamento Alde, degli oblò elettrici MidiHeki e dei climatizzatori Truma e Dometic (se richiesti).
Non manca, a livello di telaio, il nuovo sistema di frenatura ANS in collegamento con la retromarcia automatica, mentre tutte le caravan Premium saranno dotate, di serie, di cerchi in lega neri.

Nove le varianti offerte, con larghezza di 230 e 250 cm e uno o due assi a seconda della lunghezza: 440 SFr (matrimoniale anteriore trasversale e dinette laterale), 460 UFE (matrimoniale anteriore longitudinale e dinette a U posteriore), 495 UL, 560 UL e 610 UL con letti gemelli anteriori e maxiliving posteriore a U), 540 UFE (come 460 UFE), 560 CFE (come 540 UFE ma con maxiliving posteriore a C), 650 UFf (con matrimoniale nautico centrale anteriore e dinette posteriore a U), 720 UML con letti gemelli anteriori, dinette centrale opposta alla cucina e seconda maxi dinette a U posteriore.

A fianco alle caravan “tradizionali”, Hobby prepara poi il ritorno della casa mobile Landhaus: il nome, storico, che identifica le realizzazioni del marchio di Fockbeck, accompagnerà due nuovi prodotti destinati a coloro che privilegiano il turismo stanziale. Dotate di tetto rinforzato per sopportare senza problemi i carichi di neve, le Landhaus utilizzeranno gli stessi arredi della gamma Prestige e saranno disponibili in due varianti: 770CFe, con camera da letto anteriore affiancata dalla toilette, ampia zona servizi centrale e maxi living a C posteriore servito da ben 7 finestre nella sola parete di coda, e 770MFe con camera da letto anteriore, grande living centrale con dinette a U e divano e, in coda, cucina a L e letti a castello. La Landhaus 770MFe sarà disponibile a partire dalla seconda metà della prossima stagione.

AUTOCARAVAN

Passando ai motorizzati, la gamma 2012 di Hobby si articolerà su tre linee: i modelli di prima fascia (serie Van e Siesta), i modelli Exclusive (Van Exclusive, Toskana Exclusive e Sphinx) e i modelli speciali riuniti nella Limited Edition. Non sono riproposte, invece, le gamme Toskana e Siesta Exclusive.

Le serie Van e Siesta saranno equipaggiate di meccaniche Ford Transit Euro 5 con motori 2.2Tdci da 125 e 140 cv (quest’ultimo opzionale) entrambi associati alla trazione anteriore. Van Exclusive e Toskana Exclusive sfrutteranno invece il nuovo Fiat Ducato Euro 5 con motori Multijet II da 115, 130, 148 e 177 cv (con telaio AL-KO AMC nelle versioni biasse) mentre gli Sphinx saranno assemblati su Iveco EcoDaily 50C17 EEV Euro 5.

A livello di naming, rispetto alla scorsa stagione in cui i veicoli erano identificati da tre cifre (esempio 615, 650 e 690), le gamme 2012 saranno identificate da due sole cifre: 60, 65, 69, 75 e 77 per un totale di 24 veicoli proposti.

Internamente, i veicoli ricevono un nuovo mobile TV denominato “tele center” situato nella zona di ingresso: è adottato su Toskana Exclusive 75 Tl, 75 FL, 75 H FL e sullo Sphinx A 77 GM. Studiato per contenere, su supporto orientabile, uno schermo LCD, il nuovo mobile si integra alla perfezione al grande frigorifero serie 8000 RMD con porta bombata e rivestimento a specchio fumé. I modelli Van 60 ES e Siesta 65 UC ricevono un nuovo bagno centrale con elementi scorrevoli per la trasformazione in doccia: la stessa toilette, sistemata però posterioremente, equipaggerà il Van Exclusive 60 KL, il Siesta 65 FL e i Toskana Exclusive 75 FL e 75 H FL. Toskana Exclusive, Van Exclusive e Sphinx saranno dotati, di serie, di tendalino Omnistor integrato nella sagoma del veicolo e adotteranno nuovi cuscini interni con possibilità di formazione di appositi braccioli regolabili in altezza e integrati alle sedute quando non in uso.

Tutti i veicoli sono equipaggiati di luce veranda mentre l’interruttore inerziale Secumotion sarà sostituito da un nuovo regolatore del gas Truma Mono e DuoControl con Crashsensor opzionale. La Techtower vede l’introduzione del nuovo frigo 8505 RMD con tecnologia a LED e porta bombata, mentre per quanto riguarda gli impianti elettrici sarà adottato il nuovo caricabatterie Power potenziato.

La gamma Van, allestita su Ford Transit, si compone dei modelli 50 GS e 50 VS: entrambi lunghi 599 cm, adottano semidinette anteriore con poltroncina contrapposta, servizi centrali e matrimoniale trasversale su garage e armadio (GS) o basso su gavone (VS). Accanto a questi è presente il Van 50 ES, lungo 675 cm e contraddistinto dalla presenza dei letti posteriori gemelli su garage e armadio guardaroba.

Un gradino più su, Van Exclusive affianca, al tradizionale 60 ES con letti gemelli posteriori, il nuovo 60 KL. Allestito su Ducato CCS 130 MJ II, questo profilato da 727 cm presenta una pianta con living anteriore formato da dinette a L, tavolo centrale e divano contrapposto, ingresso centrale, blocco cucina a L di fronte alla colonna frigo, letti a castello longitudinali con gavone a volume variabile e, in coda, toilette compatta ad angolo e armadio guardaroba. Molto particolare è lo sviluppo della zona anteriore, con il divano di destra che cela, dietro a se, un letto matrimoniale verticale: estraibile elettricamente, viene poi abbassato manualmente andando a distendersi sopra al living grazie all’abbassamento automatico del tavolo centrale e offrendo così quattro posti letto.

Più tradizionali, i modelli Siesta offrono tre mansardati (Siesta A55GS – stessa pianta del Van 50 GS – Siesta A 60 KM con letti a castello trasversali in coda, 640 cm di lunghezza, Siesta A 65 GM, dinette classica e matrimoniale in coda su garage – 692 cm di lunghezza) allestiti su Ford Transit trazione anteriore.

Completamente nuovi sono, invece, i tre profilati Siesta T, che sostituiscono le precedenti versioni Exclusive. Dotati di pareti piane e non bombate e di una nuova e riuscita parete posteriore con cantonali metallizzati, sono disponibili nelle versioni 65 TL (con letti gemelli posteriori, 705 cm di lunghezza), 65 FL (con la classica pianta del profilé alla francese con matrimoniale longitudinale affiancato dalla toilette) e nella inconsueta 65 UC, pensata per il mercato inglese e dotata di dinette a U posteriore e di miniliving anteriore con divanetto laterale e tavolino da thè cilindrico.

Al vertice dell’offerta Hobby ecco poi i tradizionali Toskana Exclusive: cinque modelli, allestiti su Fiat Ducato CCS, offrono pareti bombate e ricco allestimento interno. Tre modelli, lunghi 746 cm, offrono letti gemelli su garage (69 EL), matrimoniale centrale posteriore nautico (69 QS) e matrimoniale posteriore su garage (69 GL). Due modelli, allestiti su Ducato AL-KO con telaio AMC biasse, offrono, in 805 cm di lunghezza, letti gemelli passanti con maxi toilette posteriore a tutta larghezza (75 TL) e letto matrimoniale alla francese (75 TL). A questi si aggiungono due Toskana Exclusive H, contraddistinti dalla presenza del letto matrimoniale basculante anteriore trasversale, che replicano le piante delle versioni 69 GL e 75 TL.

Sempre al vertice dell’offerta, i due grandi mansardati Sphinx A 77, lunghi 803 cm e allestiti su Iveco 50C17 con doppio pavimento e passo da 475 cm, offrono dinette centrale con divanetto contrapposto, cucina a L, toilette passante con grande doccia domestica e letto matrimoniale trasversale su garage (A 77 GM), o toilette laterale con doccia indipendente e letti gemelli su garage (A 77 EM).

Non mancano, poi, le versioni Limited Edition, contraddistinte da un favorevole rapporto prezzo/qualità: si tratta del Van Classic T500GESC su Ford Transit, del Van Exclusive DL500 GESC su Fiat Ducato, del Toskana D650 ESC sempre su Fiat Ducato e del Siesta T 650 AK GFM su Ford Transit.

Grande novità e anteprima assoluta è invece rappresentata dalla presentazione del prototipo del nuovissimo Hobby 600 (qui il video), nome storico in casa Hobby che, per oltre 20 anni ha rappresentato una tra le più originali interpretazioni tra i profilati. La nuova versione, che adotta il naming dell’illustre progenitore, vanta un modernissimo ed elegante design, sviluppato in Italia, e contraddistinto dall’utilizzo di ampie parti di carrozzeria preformate e con un marcato aspetto automotive che richiama volutamente il look della nuova caravan ammiraglia Premium.

Fotogallery

Michel

Comments are closed.