October 23, 2019

E’ uno tra i più prestigiosi marchi di caravan e uno dei maggiori produttori: Fendt, nome storico nel mondo dei veicoli ricreazionali, presenta le novità della prossima stagione commerciale introducendo significative novità su un prodotto decisamente maturo e già abbondantemente premiato dalla clientela sia in termini di vendite, sia tramite appositi riconoscimenti attribuiti, in Germania, dalla stampa specializzata.

Il catalogo 2012 si compone di 46 diversi modelli suddivisi nelle consuete gamme Bianco, Bianco Sportivo, Saphir, Tendenza, Plati, Topas, Diamant e nella recentissima Brillant, presentata lo scorso anno. Prima di analizzare, serie per serie, i nuovi modelli e le novità specifiche, vediamo quali sono le novità generali che interessano l’intera produzione del marchio di Mertingen.

Partendo dalla struttura portante, tutte le Fendt adottano uno speciale telaio AL-KO con lunghezza maggiorata di circa 20 cm per una migliore rigidità torsionale, ruotino con gommatura rinforzata e, sul timone, nuovo stabilizzatore AL-KO AKS 3004. Ogni caravan, in sosta, è sostenuta da quattro piedi rinforzati azionabili tramite un apposito girabacchino allungato, mentre sotto al telaio trova inoltre posto la ruota di scorta, facilmente accessibile. La scocca utilizza pavimento, pareti e tetto sandwich, con rivestimento esterno in alluminio liscio traslucido per frontale, tetto e posteriore, alluminio leggermente bugnato per le pareti laterali, irrobustite da appositi inserti di rinforzo esterni che, oltre a coprire la giuntura tra i fogli che rivestono la parete, consentono la comoda applicazione degli oscuranti dedicati alle finestre. L’isolamento, realizzato in polistirene ad alta densità, comporta uno spessore totale, per pavimento, pareti e tetto, di 47, 31 e 39 mm, con valori ai vertici della categoria. La parte anteriore di ogni caravan ospita il tradizionale gavone porta bombole: autoportante, ha fondo in lamiera e carter laterali preformati in abs con ampio portello regolabile e apertura basculante servita da una nuova serratura studiata per facilitarne la manipolazione.

La parete posteriore, invece, vede l’introduzione di un nuovo paraurti, sempre con fanaleria integrata, ma dotato di una applicazione inferiore carbon-look che ne accentua la sportività, immagine particolarmente presente sulla serie ammiraglia Brillant in cui il comando del girabacchino dei piedi posteriori è stato inserito in due “tubi di scarico” cromati per un effetto da vera fuoriserie.

Le caravan MY 2012 adottano, inoltre, due ulteriori luci di ingombro nei profili, nuovi cunei e passaruota esterni, mutuati direttamente dalla serie Brillant, nuova porta di ingresso con finestra apribile a compasso assicurata tramite tre punti di ancoraggio e caratterizzata, nella parte centrale, da una nuova e più ergonomica maniglia.

Passando agli interni, tutte le gamme presentano un’altezza interna costante di 195 cm: sono stati rinnovati diversi dettagli, tra cui i lavandini e le rubinetterie delle toilette, mentre le versioni con bagno centrale vedono un totale rifacimento dello stesso ambiente, ora più comodo e sfruttabile. Sempre in toilette è introdotto il nuovo wc Thetford C500 che consente un maggiore spazio a disposizione dell’occupante, mentre per quanto riguarda la porta toilette è stata sostituita la serratura. Pienamente confermata è la costruzione del mobilio con legni compensati nobilitati incollati, meccanica di alta qualità con cerniere in acciaio inox, ampie aerazioni anticondensa e, a seconda delle serie, diverse applicazioni in legno massello. Confermate, inoltre, le gambe telescopiche e collassabili per le dinette a U in modo da offrire il miglior compromesso tra stabilità del piano, facilità di deambulazione e ingombri, e il sistema di rientro assistito per cassetti e cestelli estraibili. Cambiano, invece, i listelli di giuntura del rivestimento interno del tetto, ora in decorazione “Sand”, mentre le mensole ad angolo anteriori e posteriori sono dotate di prese a 220V. Le dinette a U, se posizionate in coda, vedono accrescere di qualche centimetro la profondità della seduta posteriore: stessa misura è introdotta per i letti a castello, sempre posteriori, ora più larghi. Confermata e ulteriormente potenziata l’impiantistica, con pompa a immersione di capacità maggiorata, illuminazione anche tramite tubi a led e spot di lettura indipendenti, mentre per ciò che concerne il riposo notturno, le gamme ammiraglie Diamant e Brillant adottano reti a doghe con parte finale regolabile in altezza e materasso opportunamente diviso per sfruttare al meglio questa peculiarità.

Gamma di ingresso al mondo Fendt, Saphir offre 14 varianti con lunghezze complessive comprese tra 669 e 764 cm (interne tra 475 e 570 cm), mobilio “Winchester-Cherry” con cucina “design Cappuccino”, tessuti “Costa” oppure “Lugo”, nuova illuminazione a soffitto, nuove maniglie e componenti meccaniche color champagne, nuova toilette con lavandino e rubinetteria bianca e prolunga cavo antenna fornita di serie.  La gamma vede l’introduzione dei modelli 445 TFB, 495 SFB, 495 SKM, 560 SKM, la modifica delle piante 470TF e 560 TFK e la soppressione dei modelli 410QF, 410QK, 450QB, 470TFB, 495 TFB, 495 TFK, 495TFKM, 540TF e 560TFKM.

La gamma 2012, quindi, parte dalla nuova 445 TFB, caratterizzata da letto matrimoniale anteriore longitudinale affiancato dalla toilette, cucina e armadio centrali e dinette a U in coda. La confermata 450 SFH offre sempre matrimoniale anteriore longitudinale con toilette laterale e lavabo esterno ma dinette laterale con blocco cucina posteriore, mentre la 450 SQB opta per un matrimoniale anteriore trasversale, servizi centrali e dinette posteriore laterale affiancata da ingresso e armadio guardaroba. La 470TF prevede dinette anteriore a U, cucina centrale e matrimoniale longitudinale in coda affiancato dalla toilette alla francese, mentre la 490 TF adotta matrimoniale anteriore trasversale, servizi centrali e dinette a U in coda.

La nuova 495 SFB riprende, in dimensioni maggiori, la pianta della 445TFB, mentre la nuova 495SKM è dedicata alla famiglia numerosa: offre matrimoniale anteriore trasversale, dinette centrale opposta a cucina e armadio, toilette compatta e, in coda, letti a castello trasversali. Dedicate alla coppia sono, invece le 495TG e 540TG, entrambe con letti gemelli anteriori, servizi centrali e dinette a U posteriore, mentre la 540 TK è pensata per offrire una versa stanza dedicata ai bambini: la parte anteriore, infatti, si caratterizza per la presenza di letti a castello longitudinali affiancati da una dinette singola. Centralmente sono posizionati i servizi, mentre in coda ecco la classica dinette a U.

Sempre pensate per la famiglia sono le 550TFK e 550TFKM, entrambe con matrimoniale anteriore longitudinale affiancato dalla toilette, dinette centrale opposta al blocco cucina e, in coda, letti a castello trasversali. Completamente nuova è la 560SKM, contraddistinta da matrimoniale anteriore trasversale, dinette centrale a U e letti a castello longitudinali sulla fiancata sinistra, grande toilette ad angolo posteriore con doccia separata e capiente blocco cucina lineare su quella destra. Confermata, infine, la grande 560TFK che declina, in dimensioni maggiori, la pianta della 495SKM.

Le gamme Bianco e Bianco Sportivo offrono, rispettivamente, sei e due modelli, contraddistinti da mobilio “Ariolo Pero” con tessuti “Costa” oppure “Lugo”, nuova illuminazione a soffitto e impianto audio Soundsystem opzionale. Le versioni “Sportivo”, poi, adottano anche scaletta posteriore con portapacchi a tetto e cerchi in lega bianchi di serie. Per questa gamma, in particolare, il rivestimento interno è previsto nello specifico tessuto “Altea”.

La gamma Bianco parte dalla compatta 390FH (594cm esterni, 401 interni) contraddistinta da matrimoniale anteriore longitudinale affiancato dalla toilette, dinette laterale e cucina posteriore. Più grande, la 495TF opta per matrimoniale anteriore trasversale, servizi centrali e dinette posteriore a U, mentre la 445TFB prevede matrimoniale anteriore longitudinale affiancato dalla toilette, cucina centrale e dinette a U in coda.  Stessa pianta, ma dimensioni maggiori, per la 465SFB, mentre la 465TG sceglie di offrire letti gemelli anteriori, servizi centrali e dinette a U posteriore. Nuova è la 540SG, con dinette a U anteriore, cucina opposta alla toilette e, in coda, camera da letto con letti gemelli.

La serie Bianco Sportivo, come detto, comprende le versioni 390FH e la 450SQB: se la prima, come pianta interna, è identica all’analoga versione Bianco, la seconda offre matrimoniale anteriore trasversale, servizi centrali e, in coda, dinette laterale affiancata dall’armadio guardaroba.

Volutamente differente nel gusto dell’arredamento interno, proposto nella versione “Ebano” con sellerie “Kleo” o “Palma”, quest’ultima con nuova lavorazione e cuscini maggiorati, la serie Tendenza offre un totale di quattro piante, di cui tre nuove: a fianco alla 465SFB, contraddistinta da matrimoniale anteriore longitudinale affiancato dalla toilette e dinette a U in coda, infatti, si affiancano la nuova 465TG, cin letti gemelli anteriori, servizi centrali e dinette a U posteriore, la 495SF, che riprende, in dimensioni maggiori, la pianta della 465SFB, e la 540SG, con dinette a U anteriore, servizi centrali e letti gemelli posteriori.

Salendo di gamma, Platin offre sei piante (di cui due nuove, la 495SF e la SCAND) che sostituiscono la 495TF e la 495TFB. Il mobilio, in decorazione “Pero Svizzero”, è abbinato alle stoffe “Kappa” e “Porto”. All’interno sono nuove le cornici delle antine dei mobili, la toilette e il sistema di illuminazione differenziato tra luci a soffitto con lampade a risparmio energetico, spot incassati sotto ai pensili e luci a led in cucina se servono anche l’interno dei pensili. La gamma si compone dei modelli 470TFB, con matrimoniale anteriore longitudinale affiancato dalla toilette, cucina centrale e dinette a U in coda, della nuova 465SF, con dinette anteriore a U, cucina centrale e matrimoniale longitudinale posteriore, della 495TG e 540 TG, entrambe con letti gemelli anteriori e dinette a U in coda, e della grande 650TFD biasse contraddistinta da dinette anteriore a U, cucina centrale, matrimoniale longitudinale e maxi toilette a tutta larghezza in coda con doccia indipendente. La gamma, inoltre, vede l’introduzione della Platin Scand, destinata al mercato scandinavo e contraddistinta da una pianta con dinette a U anteriore, cucina laterale e, in coda, matrimoniale longitudinale sul lato destro e toilette su quello sinistro.

Nome storico di casa Fendt, Topas offre cinque varianti (di cui ben 4 nuove) che sostituiscono le precedenti 495TFB, 520TFB, 550TG,560TG e 620WGD. Il mobilio è realizzato in tonalità “Ariolo Pero” abbinato alle stoffe “Bilbao” o “Porto”: all’interno cambiano l’illuminazione, con elementi a soffitto e spot, i piani dei tavoli, con nuovi laminati, e le toilette, con inediti lavandini e rubinetti.

Alla riconfermata 495TG (dinette anteriore a U e letti gemelli in coda) sono affiancate la nuova 495SFB (matrimoniale anteriore longitudinale affiancato dalla toilette, cucina centrale e dinette a U posteriore), 520SFB (stessa pianta ma dimensioni maggiori della 495SFB), 550SG e 560SG, entrambe con letti gemelli anteriori, servizi centrali, dinette a U posteriore.

Meritatamente nelle posizioni di vertice della produzione Fendt, Diamant è interamente rinnovata con l’introduzione di quattro nuove piante che sostituiscono tutte le precedenti, mobilio in decorazione “Havel-Pero” con stoffe “Maga” o “Calpe”, pacchetto Chrome di serie, nuova illuminazione interna, nuovi piani dei tavoli (come Brillant), nuovo pannello di comando utenze, pavimento interno chiaro (come Brillant), cuscinerie e toilette rinnovate. La gamma 2012 conta sui modelli 495SFB (matrimoniale anteriore longitudinale affiancato alla toilette, cucina centrale, dinette a U in coda), 550SG e 560SG (entrambe con letti gemelli anteriori, servizi centrali e living posteriore a U) e sulla grande 650SGD, contraddistinta da dinette anteriore a circolo, cucina laterale, letti gemelli passanti e, in coda, maxi toilette a tutta larghezza con doccia domestica.

Lanciata con successo lo scorso anno e ammiraglia della produzione Fendt, Brillant offre un design moderno e automotive affiancandovi dotazioni esclusive e ricercatezza delle ambientazioni. La scocca, che fa ampio uso di parti preformate in LFI per anteriore e posteriore, è abbinata a interni “Virginia-Tulip” con tessuti “Reno” e coperture profili “Mineral”.  Tra le tante caratteristiche peculiari della serie, si registrano il gradino di ingresso retroilluminato, telaio con portata maggiorata a 200 kg (modelli 560SF e 560 SG), frigorifero Slim-Tower da 190 litri con freezer integrato e illuminazione interna, forno, barre porta tutto sul tetto, lampade a soffitto effetto “Cielo stellato” in 3D, pannello di comando per luci, livelli serbatoi, riscaldamento pavimento, temperature, ora e data, possibilità di riscaldare il pianale e mobile per impianto multimediale con radio, tv lcd da 26 pollici e dvd.

Cinque i modelli proposti: la nuova 465SFB, con matrimoniale anteriore longitudinale affiancato dalla toilette, cucina centrale e dinette a U in coda, la 560SF, con dinette a U anteriore, cucina centrale e matrimoniale longitudinale posteriore, 560 SG, con letti gemelli anteriori, servizi centrali e dinette a U posteriore, 650TF, con matrimoniale anteriore centrale nautico, servizi centrali e dinette a U posteriore e la grande 700TFD, con matrimoniale anteriore longitudinale affiancato dalla toilette, servizi centrali con doccia indipendente e dinette a U in coda.

Fotogallery

Michel

Comments are closed.