October 19, 2019

Storico marchio toscano, Mobilvetta rappresenta il marchio ammiraglia all’interno del Gruppo SEA. Da sempre caratterizzati da un design fortemente caratterizzante sia all’esterno che all’interno, i veicoli della factory di Poggibonsi guardano al futuro proponendo tante conferme, alcuni affinamenti e qualche importante novità a completamento di una gamma incentrata sull’apprezzata serie Kea, declinata nelle versioni mansardate (M), profilate (P) e integrali (K-Yacht) e sulla nuova ammiraglia S-Yacht.

Presentata nella suggestiva cornice della Stazione Leopolda di Firenze, la gamma 2012 ripropone il carattere e le peculiarità della gamma Kea abbinandole ad alcune migliorie. In particolare, per tutti i veicoli, sono state rinnovate le centraline di comando delle utenze elettriche, ora dotate di schermo LCD di maggiori dimensioni e con un numero crescente di funzioni, è stato introdotto un nuovo portaoggetti sulla porta di ingresso ed è stata migliorata l’illuminazione interna, interamente a led e divisa negli impianti tradizionale (con spot incassati) e night-blue, con eleganti e suggestivi tubi led blu utili come riposanti luci notturne e di cortesia.

Nuovi, sempre all’interno, i frigoriferi RMD8505 Dometic, dotati di porta bombata, scelta automatica della fonte di energia e tecnologia led per la segnalazione di eventuali malfunzionamenti.

Le migliorie riguardano anche e soprattutto la gamma di integrali K-Yacht: oltre alle novità introdotte su tutta la produzione, questi modelli vedono l’introduzione di nuove luci diurne a led, inserite in un apposito carter alla base dei gruppi ottici, mentre è stata riveduta e corretta la pianta interna del best-seller K-Yacht MH 87 che vede ora un letto matrimoniale posteriore più regolare nelle forme, con finestra laterale ai piedi del letto (sulla fiancata di destra e non più sulla sinistra) e nuova testiera imbottita.

Quattro i nuovi modelli, due profilati e due integrali: nascono, infatti, i K-Yacht MH61, K-Yacht MH 89, Kea P61 e Kea P89.

K-Yacht MH 61, new entry nella gamma di integrali su Fiat Ducato CCS del marchio toscano, è un motorhome con lunghezza contenuta a 662 cm capace di ospitare fino a quattro persone grazie alla presenza di un living anteriore a L con tavolo centrale ampliabile a libro e poltroncina laterale, servizi centrali con blocco cucina lineare sviluppato lungo la fiancata sinistra opposto all’armadio guardaroba, situato a fianco all’ingresso e opportunamente smussato per favorire la circolazione all’interno dell’abitacolo, e alla toilette, compatta e dotata di doccia cilindrica integrata, mentre la coda del veicolo è destinata al classico letto matrimoniale trasversale su garage che, grazie al sistema di regolazione dell’altezza del letto, è a cubatura variabile.

Più grande, K-Yacht MH 89 sostituisce la versione MH 83 riprendendone per sommi capi la disposizione interna caratterizzata dalla presenza, in coda, del sempre più richiesto letto matrimoniale centrale nautico affiancato dalla toilette passante con doccia indipendente. La stessa pianta, ma in versione profilata, sarà declinata anche dal nuovo Kea P89.

Proprio nella gamma di profilati fa il proprio ingresso il nuovo Kea P 61, evoluzione del conosciuto P60. Questo nuovo profilato compatto, pensato per la coppia ma capace, rispetto al predecessore, di ospitare fino a quattro persone, offre un living anteriore con semidinette a L, tavolo centrale e poltroncina laterale alle cui spalle trova posto l’armadio guardaroba, ingresso centrale affiancato dal blocco cucina, lineare e opposto alla toilette, compatta e dotata di doccia cilindrica integrata e, in coda, letto matrimoniale trasversale su garage.

La gamma Kea 2012, quindi, si compone delle versioni mansardate M71, caratterizzata dalla presenza di doppia dinette anteriore, servizi centrali e letti a castello posteriori trasversali con gavone/garage a volume variabile, M72, con dinette classica, servizi centrali e letto matrimoniale posteriore su garage, M74, con living anteriore composto da semidinette a L, tavolo centrale e divanetto contrapposto, servizi centrali e letto matrimoniale trasversale posteriore su garage, e M75, con living anteriore con semidinette a L, tavolo centrale e poltroncina contrapposta, blocco cucina a L, toilette passante con doccia cilindrica indipendente e letti a castello trasversali in coda.

A fianco ai mansardati ecco i profilati Kea P: oltre ai nuovi e già citati P61 e P89, la gamma annovera le versioni P84, con living anteriore panoramico, servizi centrali e letti gemelli posteriori su garage, e P87, con living anteriore con semidinette a L, tavolo centrale e divano contrapposto, blocco cucina a L, toilette passante con doccia indipendente e letto matrimoniale trasversale su garage.

Cinque, invece, le proposte tra gli integrali K-Yacht: MH 61, MH84, con letti gemelli posteriori su garage, servizi centrali con blocco cucina lineare e toilette con doccia separata, living anteriore con semidinette a L e divanetto contrapposto, MH 87, contraddistinto da living anteriore con semidinette a L, tavolo centrale e poltroncina contrapposta, cucina a L, toilette passante con doccia indipendente e matrimoniale posteriore su garage, MH88, simile all’MH87 ma con letti a castello posteriori e gavone a volume variabile e il nuovo MH 89 con letto centrale nautico in coda.

A fianco a questi, Mobilvetta offre l’ammiraglia S-Yacht, integrale allestito su Fiat Ducato 40H con telaio AL-KO AMC, doppio pavimento passante, carrozzeria interamente in vetroresina con cabina di guida automobilistica con doppia porta completa di vetri elettrici e realizzata con l’inserimento di Kevlar, interni moderni e scenografici e possibilità di riscaldamento a convettori Alde Compact 3010.

A fianco alle versioni presentate lo scorso anno (S-Yacht MH 103 con letto matrimoniale centrale nautico su garage e S-Yacht MH107 con matrimoniale trasversale su garage), Mobilvetta presenta il nuovo e atteso MH104, contraddistinto da living anteriore con semidinette a L, tavolo centrale e poltroncina laterale, cucina a L con colonna frigo separata, toilette passante con doccia cilindrica indipendente e lavabo in un locale, wc e secondo lavandino integrati in un apposito secondo locale e, in coda, letti gemelli su garage.

Tante le peculiarità del prodotto, a partire dall’illuminazione, integrata nel doppio soffitto e realizzata interamente a led con comandi Lin-Bus e possibilità di regolazione da più postazioni, alla doccia, con radio integrata, al piano cucina, stampato in resina e completo di lavello integrato, fornello di ultima generazione con piano in cristallo temperato e cassetti a rientro assistito, fino all’adozione, a tetto, di oblò automobilistici Webasto a filo carrozzeria e a movimentazione elettrica.

Fotogallery

Michel

Comments are closed.