- COL Magazine - https://magazine.camperonline.it -

Wingamm: ecco, in anteprima, tutte le novità 2012

Vero e proprio specialista nella realizzazione di profilati monoscocca in vetroresina, in vista della prossima stagione Wingamm conferma in toto le apprezzate gamme Oasi, Brownie, Micros e Rookie introducendo, su ognuna, diverse significative novità che ne accentuano ulteriormente il carattere esclusivo. Se, infatti, lo scorso anno l’attenzione dei tecnici della factory veronese si era concentrata su un profondo restyling interno delle serie Oasi e Micros e sulla realizzazione dei nuovi portelli con cerniere T.HI.RD. a scomparsa e serrature con apertura dall’interno, quest’anno è il turno degli interni della gamma Miniline, con i Brownie e le caravan Rookie completamente rivisti all’insegna di un mobilio elegante, pratico e luminoso, in linea con le più recenti tendenze di design e, cosa importante in abitacoli particolarmente compatti, capace di dilatare gli spazi grazie a piacevoli contrasti con il pavimento e le sellerie.

Ciò non esclude, però, importanti novità sulla gamma Oasi, nome storico di Wingamm e una delle serie in assoluto più longeve del mercato. Il versioni 2012, infatti, vedono il restyling della parte centrale del cupolino anteriore, con l’inserimento di un nuovo sun-roof Seitz Dometic in sostituzione della precedente finestra a garantire maggiore luminosità e aerazione al letto basculante. Il nuovo cristallo, inserito in una riuscita modanatura, è sottolineato da una apposita colorazione della carrozzeria, disponibile nelle versioni bianco, nello sportivo e accattivante nero e nell’elegante argento, in tinta con il paraurti anteriore.

Sempre per quanto riguarda gli esterni, tutte le gamme abbandonano le finestre Polyvision Aero a favore delle Seitz Dometic S7, sempre a profilo ultrapiatto e con telaio perimetrale in alluminio. Una importante novità, poi, è data dalla possibilità, per il cliente, di scegliere la colorazione del proprio veicolo, attingendo direttamente al portfolio colori offerto da Fiat (sia nelle versioni pastello che metallizzate): in questo modo, una volta scelta la meccanica di base, l’intera monoscocca sarà verniciata in tinta con la cabina di guida. In totale, sarà possibile scegliere tra sette tinte pastello e cinque metallizzate.

Le gamme Oasi e Brownie sfrutteranno poi i nuovi Fiat Ducato con motorizzazioni Multijet II Euro5. Per tutti i veicoli, la base di partenza è rappresentata dal propulsore 2.3 da 130 cv, con la possibilità di ottenere le motorizzazioni 2.3 da 148 cv (tramite un sovrapprezzo di 1.500 € IVA) e 3.0 Multijet da 177cv (3.500 € + IVA), quest’ultima disponibile con cambio automatizzato (1.700 €). Tutte le nuove motorizzazioni sono dotate di filtro antiparticolato: nonostante la presenza di questo accessorio, che influisce sulla massa a vuoto dello chassis e di conseguenza del veicolo, i tecnici Wingamm hanno contenuto i pesi a vuoto a 2640 kg (Oasi 540), 2810 kg (Oasi 610) e 3100 kg (Oasi 690). Di rilievo i valori raggiunti da Brownie, sia grazie alle dimensioni compatte, sia all’adozione del telaio extraserie AL-KO AMC: 2400kg per il 5.0, 2540 kg per la versione 5.8.

All’interno, la gamma Oasi, completamente restilizzata lo scorso anno, vede modificati i piani cucina con l’inserimento di nuovi lavandini stampati in vetroresina perfettamente inseriti all’interno del piano di lavoro in materiale antigraffio. La modifica riguarda tutti i veicoli (540, 610 e 690).

La gamma, come detto, si articola nelle lunghezze complessive di 540, 610 e 690 cm. Modello minore, Oasi 540 è disponibile nelle varianti 540C e 540N. Entrambe adottano una dinette classica con toilette posteriore ad angolo affiancata dall’armadio guardaroba e opposta all’ingresso, mentre la fiancata destra ospita, sulle versioni N, un lungo mobile cucina mentre sulle versioni C lo spazio è sfruttato per ospitare, oltre alla cucina, un comodo divanetto laterale.

Quattro le proposte da 610 cm: la prima, e più classica, è rappresentata da Oasi 610N, caratterizzato da un maxiliving anteriore con dinette classica e divano laterale in grado di ospitare tranquillamente sei o sette persone, cucina a L, toilette ad angolo e ingresso posteriori. Dedicata alla coppia è invece la versione Oasi 610M, con living anteriore formato da una semidinette a L con tavolo ellittico centrale opposta al blocco cucina avanzato, ingresso centrale opposto all’armadio guardaroba e, in coda, letto matrimoniale longitudinale alla francese affiancato dalla toilette.
Dedicate alla famiglia con due bimbi sono invece le versioni 610GL e 610P. La prima opta per un living anteriore con semidinette a L opposta alla cucina, ingresso, armadio guardaroba e toilette centrali e, in coda, letti a castello trasversali con gavone garage a volume variabile.
Molto interessante è la versione Oasi 610P: lunga 610 cm, offre una pianta interna con living anteriore formato da semidinette a L con tavolo centrale ellittico e poltroncina contrapposta, ingresso avanzato, cucina lineare posizionata alle spalle del living opposta all’armadio guardaroba, letti a castello longitudinali e, in coda, toilette ad angolo. Nuova nella definizione degli spazi interni, questa versione offre notevoli spazi a disposizione dell’equipaggio, con quattro letti sempre pronti e trasformazioni giorno/notte davvero minime.

Tre le versioni da 690cm: Oasi 690G offre la classica pianta con living anteriore a L con semidinette, tavolo centrale e divanetto contrapposto, servizi centrali con cucina opposta alla toilette e, in coda, letto matrimoniale trasversale su garage. Oasi 690LX opta per un letto posteriore centrale nautico posizionato su garage mentre Oasi 690M declina la classica pianta del profilé alla francese, con living anteriore panoramico, cucina centrale a L opposta a colonna frigo e armadio guardaroba e, in coda, letto matrimoniale longitudinale con a fianco la toilette.

La gamma Brownie conferma le piante 5.0, con dinette classica opposta al blocco cucina a sviluppo lineare e toilette posteriore ad angolo opposta all’ingresso, 5.8, con living anteriore formato da dinette classica e divano con servizi e ingresso posteriori e 5.8GL. Questa versione, in particolare, è pensata per la famiglia alla ricerca di un veicolo agile, compatto e ospitale e vanta una dinette classica opposta al blocco cucina e all’ingresso, toilette e armadio guardaroba centrali e letti a castello trasversali in coda con gavone garage a volume variabile.

A fianco ai Brownie, la gamma Miniline conferma l’originalissima caravan Rookie: Brownie e Rookie, in particolare, vedono una sensibile evoluzione degli arredi interni, con pensili e mobili di nuovo disegno, superfici laccate color avorio e grigio per una maggiore luminosità, nuove maniglie e maggiore ricercatezza per le rifiniture. Confermata, su tutti i veicoli, la pregevole costruzione monoscocca in vetroresina a doppio guscio coibentata con poliuretano, il letto basculante longitudinale e l’adozione, per quanto riguarda la gamma Oasi, dei serbatoi di carico e di recupero inseriti in appositi gusci in vetroresina sotto al telaio longheronato Fiat. Una soluzione simile è stata adottata anche per i nuovi Brownie: il telaio AL-KO AMC, infatti, è stato carenato, nella zona inferiore, permettendo così l’alloggiamento dei serbatoi di recupero all’interno di un locale protetto e riscaldato.

La gamma Wingamm, poi, si completa con il compatto Micros, allestito sull’ultima versione del Volkswagen Trasnsporter con motori 2.0TDI e potenze fino a 170cv. Erede di una lunga tradizione iniziata con gli Ibis e continuata con i Performer, Micros propone la stessa disposizione interna di Oasi 540N adottando, però, frigorifero a compressore e toilette posteriore con arredamento misto legno/vetroresina.

Come Oasi e Brownie, anche Micros è richiedibile in una qualsiasi delle tinte offerte da Volkswagen per quanto riguarda la cabina di guida. Coloro che desiderano un veicolo a trazione integrale, infine, possono optare per la versione 4Motion del VW Transporter, ottenendo così un veicolo agile, compatto e performante anche su fondi con aderenza precaria.

Fotogallery