October 23, 2019

Marchio del gruppo SEA, Mobilvetta ha presentato al Salone del Camper di Parma i nuovi Kea P 61, K-Yacht MH 61 e MH 89 oltre alla versione definitiva dell’ammiraglia S-Yacht, ormai prossima alla commercializzazione e proposta nelle versioni 103 e 104.

Il nuovo Kea P 61, evoluzione del conosciuto P60, è un profilato compatto pensato per la coppia ma capace, rispetto al predecessore, di ospitare fino a quattro persone: offre, infatti, un living anteriore con semidinette a L, tavolo centrale e poltroncina laterale alle cui spalle trova posto l’armadio guardaroba, ingresso centrale affiancato dal blocco cucina, lineare e opposto alla toilette, compatta e dotata di doccia cilindrica integrata e, in coda, letto matrimoniale trasversale su garage.

K-Yacht MH 61, new entry nella gamma di integrali su Fiat Ducato CCS del marchio toscano, è un motorhome con lunghezza contenuta a 662 cm capace di ospitare fino a quattro persone grazie alla presenza di un living anteriore a L con tavolo centrale ampliabile a libro e poltroncina laterale, servizi centrali con blocco cucina lineare sviluppato lungo la fiancata sinistra opposto all’armadio guardaroba, situato a fianco all’ingresso e opportunamente smussato per favorire la circolazione all’interno dell’abitacolo, e alla toilette, compatta e dotata di doccia cilindrica integrata, mentre la coda del veicolo è destinata al classico letto matrimoniale trasversale su garage che, grazie al sistema di regolazione dell’altezza del letto, è a cubatura variabile.

Più grande, il nuovo K-Yacht MH 89, erede del precedente 83, ripropone la camera da letto posteriore con matrimoniale centrale nautico. Rispetto al predecessore, però, cambia completamente la disposizione dei servizi, con il blocco cucina che è ora a L sulla parete sinistra, proprio alle spalle del living, e con la toilette che da lineare e con doccia integrata diventa passante con locale doccia indipendente. Nuovo ed elegante il rivestimento del pavimento, tipo parquet.

Meritatamente al vertice della produzione Mobilvetta, l’S-Yacht si è presentato al pubblico di Parma nella sua veste definitiva. Abbandonata l’idea di una carrozzeria colorata, proposta lo scorso anno, il nuovo motorhome della casa toscana entra ufficialmente in listino forte di diverse peculiarità tecniche e stilistiche che ne caratterizzano l’aspetto esterno e la costruzione. Marcatamente automobilistico nelle forme grazie alla cabina rastremata in vetroresina comprendente due porte in cabina complete di alzavetro elettrico, alla linea della carteratura sottoscocca, crescente verso la coda del veicolo e completa di portelli per l’accesso al doppio pavimento realizzato sfruttando il telaio AL-KO AMC, mantiene anche all’interno un aspetto moderno e dinamico, con mobilio scuro, impianto di illuminotecnica a led particolarmente elaborato e ambientazioni inusuali, specie per la zona servizi, con blocco cucina a L e piano in vetroresina completo di fornello in cristallo temperato e, soprattutto, doccia esterna con radio e cromoterapia integrate inserita in un ambiente aperto che, fungendo da toilette, prevede una zona esterna dedicata alla già citata doccia indipendente e a un elegante mobile con lavabo trasparente e una interna, separata da una porta a battente, per il wc e èer il secondo lavandino.

Tre le soluzioni previste per la zona posteriore, con letto matrimoniale trasversale su garage (MH 107), letti gemelli su garage (MH 104) e letto matrimoniale centrale nautico su garage con sistema di scorrimento del letto per contenere la lunghezza complessiva (MH 103).

Fotogallery

Michel

Comments are closed.