January 25, 2021

Celebre per il Self Energy, il gruppo di mantenimento alimentato a gpl, Elettromeccanica Gasperini ha presentato al Salone del Camper di Parma l’ultima evoluzione del proprio apparecchio, il MoMa. Sviluppato nel corso dell’ultimo anno, il MoMa racchiude, al proprio interno, le funzioni di volano e di accensione, assicurando al contempo maggiore robustezza, affidabilità e semplificando le operazioni di manutenzione. Il nuovo componente è applicabile anche ai Self Energy già esistenti (se prodotti dopo il 2005/2006), consentendone così la trasformazione.

Non cambiano, invece, le peculiarità del Self Energy, il sistema di alimentazione alimentato a GPL o a propano in grado di produrre fino a 20 o 25 ampere ora per alimentare le batterie del proprio veicolo e rendere così lo stesso autonomo dal punto di vista energetico. Con un peso limitato a 19 kg e un consumo di gas limitato (per produrre 20 ah sono necessari 270 grammi di combustibile), Self Energy può essere facilmente installato su qualsiasi veicolo, anche se dotato di telaio ribassato o di batterie cellula di capacità importante, assicurando loro la completa ricarica e potendo servire senza problemi, tramite la versione 25, anche vr con batterie da oltre 300 ah.

A fianco al nuovo MoMa, Elettromeccanica Gasperini ha presentato il prototipo di un nuovo e interessante portabiciclette dedicato ai camper e alle caravan. Sviluppato utilizzando componentistica americana, è leggero, sicuro e di semplice utilizzo, permette il fissaggio di biciclette senza richiederne la modifica a selle o manubri e contiene già un apposito alloggiamento per il cartello di sporgenza posteriore.

Fotogallery

Michel

Comments are closed.