October 22, 2019

Eclettico allestitore vicentino specializzato nella realizzazione di profilati compatti con carrozzeria monoscocca in vetroresina, Papillon ha proposto, al Salone del Camper di Parma, due esemplari della storica serie Gulliver. Ampiamente personalizzabili a seconda delle esigenze del cliente, offrono dimensioni esterne paragonabili a quelle di un furgonato abbinate a spazi sorprendentemente ampi e vivibili grazie a un accorto sfruttamento dei centimetri a disposizione.

Due i Gulliver esposti, entrambi allestiti su Fiat Ducato, dotati di portamoto retrattile posteriore, di letto basculante e realizzati sulle esigenze del cliente. Gulliver 615, lungo 618 cm, adotta un living anteriore con semidinette, tavolo centrale e divanetto contrapposto, ingresso centrale opposto all’armadio guardaroba e, in coda, letto matrimoniale longitudinale su garage, blocco cucina lineare e toilette con doccia separata. Non manca, nella parte anteriore, un pratico letto basculante longitudinale, mentre una soluzione interessante è stata adottata in coda al veicolo, con l’antenna satellitare inglobata in una zona appositamente ribassata del tetto per limitare l’altezza complessiva del veicolo a 280 cm e consentirne il ricovero in un normale garage.

Più piccolo, il Gulliver 520 Ribassato è un profilato da 525 cm di lunghezza, 205 di larghezza e 260 di altezza allestito su Fiat Ducato 33 Light. Dotato di carrozzeria monoscocca in vetroresina con coibentazione in termanto, adotta un ampio living anteriore con tavolo bar sulla destra servito da una poltroncina girevole posteriore e dalle due poltrone cabina, girevoli, e opposta a un lungo divano laterale che rende possibile ospitare sul veicolo fino a sei commensali. In coda sono posizionati i servizi, con blocco cucina a L, toilette compatta con doccia integrata e armadio guardaroba. Non manca, nella zona anteriore, il letto basculante longitudinale.

Fotogallery

Michel

Comments are closed.