November 19, 2019

Giovane marchio toscano fondato da Pier Luigi Alinari, P.L.A. festeggia il proprio secondo compleanno confermando l’impostazione generale della propria produzione, incentrata sulle gamme Plasy, Plasy Live e P.L.A., introducendo alcune migliorie e presentando diversi nuovi modelli a completamento della propria offerta. Un catalogo, quella dell’azienda di Colle Val d’Elsa, incentrato su una forte personalità dei prodotti, contraddistinti da una linea esterna particolarmente moderna, con il tetto a curvatura continua per facilitare il deflusso dell’acqua e un ampio utilizzo di parti preformate per un look di chiara ispirazione automotive, ma anche da dotazioni di serie complete e offerte a fronte di listini appetibili e in grado di rispondere a diverse tipologie di esigenze. Tre sono, infatti, le tipologie proposte, con mansardati, profilati e profilati con basculante, tutti allestiti su base Fiat Ducato (CCS per i veicoli senza mansarda, longheronato alto per gli autocaravan) con possibilità di scegliere tra tutte le motorizzazioni del catalogo Fiat (2.0 Multijet 115 cv, 2.3 Multijet 130 cv, 2.3 Multijet TGV 148 cv e 3.0 Multijet 177 cv), gli ultimi tre anche in abbinamento al cambio automatizzato Comfort Matic. L’offerta, come detto, è incentrata su tre gamme: entry level e serie di acceso al mondo P.L.A., Plasy è dedicata a tutti coloro che, iniziando la propria avventura nel mondo dei veicoli ricreazionali, desiderano un camper facile da usare, dal rapporto qualità prezzo particolarmente favorevole a fronte di dotazioni complete.

Presentata a inizio 2011, la gamma vede ora l’introduzione di alcune importanti migliorie: se, infatti, è conservata la struttura sandwich con coibentazione in polistirolo ad alta densità e rivestimento esterno in vetroresina, sono oggetto di cambiamento le grafiche, ora presenti anche nella parte superiore della fiancata, mentre le finestre Plastoform cedono il passo alle nuove Polyplastic, sempre proposte con cristalli in una elegante versione parzialmente oscurata.

All’interno, il mobilio riceve nuove applicazioni in cuoio per ciò che concerne le antine dei pensili superiori, mentre il pannello frontale del frigo e del cassetto portaposate adottano ora lo stesso rivestimento in finta pelle già utilizzato per il soffitto interno dei modelli gamma P.L.A.. Sempre per ciò che concerne gli interni, l’illuminazione è ora interamente a Led e vanta plafoniere personalizzate con il logo P.L.A., mentre sono state sostituite le sonde di verifica dei livelli dei serbatoi, ora a tre livelli. Ultima modifica di carattere generale, infine, concerne le tappezzerie, realizzate in ecopelle abbinata a inserti in tessuto.

La gamma Plasy, come del resto tutte le gamme proposte da P.L.A., propone un’offerta di mansardati, profilati e profilati con basculante. Tra i mansardati fa il proprio esordio il nuovissimo Plasy P59, declinazione, in versione Plasy, del già noto e apprezzato P.L.A. M600. Lungo appena 599 cm ma capace di offrire quattro posti letto sempre pronti, questo nuovo veicolo offre un living anteriore con semidinette e divanetto contrapposto collocato alle spalle dell’armadio guardaroba, ingresso, servizi centrali con blocco cucina lineare, piano cottura a 3 fuochi e frigo da 100 litri opposti alla toilette compatta completa di lavabo integrato nel locale doccia e, in coda, letto matrimoniale trasversale da 130×212 cm.

Decisamente più grande (699 cm), il nuovo Plasy 70G ripropone il matrimoniale posteriore trasversale su garage (135×212 cm) affiancandovi però un abitacolo di maggiori dimensioni capace di offrire, nella parte anteriore, una dinette classica (trasformabile in un letto da 120×182 cm), la classica colonna con frigo Dometic RMD 8505 da 160 litri con cella freezer separata e scelta automatica della fonte di alimentazione mentre centralmente sono collocati i servizi, con blocco cucina e armadio guardaroba sulla parete di destra e toilette con doccia separata da una porta a libro in metacrilato sul lato opposto.

Stesse dimensioni del Plasy 70G, ma abitacolo dedicato ad equipaggi numerosi per il confermatissimo Plasy 70, contraddistinto dalla sempre richiesta pianta con maxi living anteriore (dinette classica con divano contrapposto), ingresso, servizi centrali con blocco cucina completo di colonna frigo separata da un lato, toilette con doccia separata e armadio guardaroba dall’altro e, in coda, letti a castello trasversali con gavone/garage a volume variabile.

Tra i profilati, tutti confermati, il Plasy 69 è oggetto di alcune migliorie: confermato nell’impostazione generale, questo veicolo da 695 cm di lunghezza propone un living anteriore con semidinette, tavolo e divanetto contrapposto, servizi centrali con blocco cucina compatto affiancato dalla colonna frigo e opposto alla toilette, con lavabo integrato al locale doccia e, in coda, letti gemelli su armadio guardaroba e garage. I Plasy 69 MY 2013 ricevono, oltre alle già citate modifiche generali per la gamma Plasy, una nuova mensola a ribalta destinata a fornire un piano di appoggio a servizio della cucina e, nella parte posteriore, due nuovi pensili contromarcia a coronamento dei letti gemelli.

Presentati all’inizio di quest’anno, i Plasy Live costituiscono la gamma media di casa P.L.A.: posizionati a metà strada tra i Plasy e i P.L.A., sono proposti in sette versioni (due mansardati L471 e L491, tre profilati classici L360, L370 e L390 e due profilati con basculante HL290 e HL260), tutte affidate a meccaniche Ducato e con lunghezze comprese tra 640 e 742 cm. Dotati della medesima scocca sandwich con rivestimento in vetroresina dei fratelli Plasy, i Live si contraddistinguono, all’esterno, per una grafica specifica, giocata sulle tinte del blu e del grigio, e per l’adozione delle finestre Polivision S6, mentre gli interni ricordano molto da vicino le calde e piacevoli tonalità proprie della gamma ammiraglia P.L.A.. Tutti i Plasy Live MY 2013 vedono l’introduzione di sonde dei serbatoi a quattro livelli e di un nuovo rivestimento per il pannello del frigorifero, abbinato al rivestimento del tetto.

Tra i mansardati, Plasy Live L471 propone, in 738 cm di lunghezza, una pianta con doppia dinette anteriore (singola + matrimoniale affiancate), ingresso, servizi centrali con blocco cucina completo di fornello a tre fuochi e colonna frigo separata opposto alla toilette con doccia separata e all’armadio guardaroba e, in coda, letti a castello trasversali da 87 cm di larghezza posizionati su gavone garage a volume variabile. Capace di sette posti letto, il Live L471 offre sei posti omologati e si propone come soluzione ideale per la famiglia numerosa.

Dimensioni simili (736 cm), ma diversa pianta interna caratterizzano invece il Plasy Live L491, contraddistinto da un living anteriore con semidinette, tavolo ancorato a parete e divano contrapposto, blocco cucina a L collocato di fronte all’ingresso e servito da colonna frigo separata, toilette con doccia separata e, in coda, armadio guardaroba e matrimoniale trasversale su garage.

Tre le proposte tra i profilati: Plasy Live 360, lungo 695 cm, riprende la pianta interna del Plasy 69. Offre, quindi, living anteriore con semidinette e divanetto contrapposto, ingresso, blocco cucina compatto con fornello a tre fuochi e colonna con frigo da 160 litri opposta alla toilette con lavabo integrato al locale doccia e, in coda, letti gemelli su garage e armadio guardaroba.  I letti posteriori, da 201×83 cm, possono essere uniti in un maxi matrimoniale da 200×220 cm.

Più lungo (742 cm), il Plasy Live L390 propone una pianta con semidinette anteriore affiancata dal divanetto contrapposto, ingresso, servizi centrali con blocco cucina a L opposto alla colonna frigo, toilette passante con doccia cilindrica indipendente e, in coda camera da letto con matrimoniale centrale nautico servito da due comodini e da altrettanti armadi appendiabiti.

Capace di quattro posti letto, questo modello sarà affiancato dal nuovissimo Plasy Live L370, identico per lo sviluppo interno delle aree anteriori e centrali ma contraddistinto, in coda dalla presenza del letto matrimoniale centrale nautico trasversale e posizionato su garage, soluzione che consente la creazione di un ampio vano di carico sottostante dedicato a bici o scooter senza pregiudicare la comodità di accesso al letto posteriore, possibile su due lati.

Due sono poi le proposte Live per ciò che concerne i profilati con basculante: se, infatti, il grande HL 290 ripropone in toto la pianta interna del Live L390 aggiungendovi il solo letto discendente anteriore.

Del tutto inedito è il nuovo HL260, profilato compatto (solo 640 cm di lunghezza) che strizza l’occhio a tutti coloro che ricercano un veicolo agile ma capace di quattro posti letto sempre pronti.

La pianta interna, infatti, prevede un living anteriore con semidinette, tavolo e divanetto contrapposto affiancato dall’ingresso, servizi centrali con blocco cucina lineare completo di frigo da 100 litri, lavello e fornello a tre fuochi opposto alla toilette, compatta e con doccia che ingloba anche il mobile lavabo e, in coda, letto matrimoniale trasversale da 143×219 cm posizionato su garage e sull’armadio guardaroba. Non manca, nella zona anteriore, il letto basculante, movimentato elettricamente e capace di offrire una superficie utile di 120×205 cm.

Posizionata al vertice dell’offerta P.L.A, la gamma omonima è interamente ricondotta e conta ora su undici modelli tra cui quattro mansardati (M600, M736, M738, M742), quattro profilati (S701, S695, S700 e S741) e tre profilati con matrimoniale basculante (HS71, HS75 a cui si aggiunge il nuovo HS 70).

Tutti i modelli beneficiano di nuove grafiche esterne, di sportelli dei pensili con rivestimento interamente in cuoio, di nuove plafoniere con il logo P.L.A., di nuove luci indirette diffuse sopra ai pensili e di un inedito rivestimento per i pensili del blocco cucina, che abbandonano l’alluminio spazzolato adottando ora una decorazione molto simile a quella impiegata per i piani di lavoro. Cambiano inoltre le sonde dei serbatoi, ora a quattro livelli, mentre i clienti avranno la possibilità di scegliere tra due versioni di tappezzeria (interamente in ecopelle o mista ecopelle/tessuto). Ultima miglioria concerne infine le versioni con letti gemelli (S741, M742, HS75) che possono essere richieste anche con un nuovo armadio guardaroba inserito tra i letti posteriori. Ecco questa soluzione proposta sul confermatissimo profilato S741.

La collezione, come detto, si arricchisce del nuovo profilato con basculante HS70: lungo 699 cm, offre un living anteriore con semidinette a L, tavolo centrale su monogamba e divanetto contrapposto, ingresso centrale opposto alla cucina a L, toilette compatta con lavabo inserito nel locale doccia, colonna frigo, armadio guardaroba e, in coda, letto matrimoniale trasversale su garage (212×125 cm) completo di sistema di regolazione elettrica dell’altezza e, di conseguenza, della cubatura del vano di carico. Non manca, nella parte anteriore, il già citato matrimoniale basculante, da 120×205 cm, anch’esso a movimentazione elettrica.

 

 

Fotogallery

Michel

Comments are closed.