February 21, 2020

Decisamente vasto lo stand Pössl e Globecar al Caravan Salon, con molti veicoli esposti di entrambi i marchi specialisti della tipolgia dei camper puri. La proverbiale qualità trova ampia dimostrazione nell’ottima coibentazione, e non potrebbe essere altrimenti vista la vasta diffusione nel Nord Europa, ma anche nelle finiture e nell’abitabilità, che nei modelli a tetto alto raggiunge valori impensabili per questa tipologia di veicoli.Il P636FR di casa Pössl presenta una soluzione abitativa tra le più attuali, grazie al matrimoniale posteriore disposto longitudinalmente, mentre affida ad una semidinette la zona riservata al living e per la cucina si avvale del consueto blocco alloggiato all’interno del vano lasciato libero dal portellone laterale (dotato di zanzariera scorrevole). Per la massima libertà di movimento all’interno, il locale toilette dispone di sistema di chiusura con ampia porta scorrevole in alluminio anodizzato che consente di lasciare libero un largo corridoio centrale.

Non meno interessante la soluzione proposta da Globecar con il Familyscout con tetto a soffietto che ospita un letto.

 

Fotogallery

Gianfranco

Comments are closed.