September 23, 2019

Marchio del Gruppo Rapido diventato famoso in Italia per la sua gamma di motorhome di primo prezzo, Itineo dallo scorso anno ha esteso la produzione anche ai veicoli semintegrali e si presenta alla stagione commerciale 2013 con molti aggiornamenti ai veicoli esistenti e con l’annuncio di nuovi modelli in entrambe le gamme.

Tra i meriti di questo giovane marchio vale la pena di evidenziare la standardizzazione del processo produttivo, che ha permesso di ridurre i costi di lavorazione rendendo accessibile alla più ampia fascia di utenza il veicolo integrale, notoriamente la tipologia più costosa sul mercato, e di avere nel tempo affinato l’intera gamma, sia a livello di design, agli esordi un po’ troppo avveniristico, sia a livello di allestimenti e finiture, ora ad un buon livello in relazione al prezzo.

Tra i motorhome più apprezzati nel nostro paese figura l’SB 740, un interessante veicolo con letti a castello trasversali in coda con annesse panchette e tavolo. Il living si avvale di dinette angolare con divanetto laterale e toilette e doccia sono indipendenti.

Non meno interessante il TB 690, classico modello con matrimoniale trasversale su garage, dinette angolare e panchetta laterale, cucina angolare, toilette e doccia separate.

Altro modello indicato alla famiglia lo troviamo nell’SB 720, anche questo con letti a castello in coda di tipo tradizionale, cucina angolare e toilette con box doccia separato a centro veicolo, ampio e confortevole living composto da dinette angolare e grande divano longitudinale nella zona anteriore.

Tra i modelli indicati alla coppia rientra, invece, l’MB 740 con letto a penisola in coda su garage. Anche su questo veicolo toilette e doccia sono indipendenti, la cucina è disposta ad angolo e il soggiorno si avvale di una dinette angolare con panchetta contrapposta.

Ancora rivolto alla coppia è il modello JB 740 a letti gemelli, che per il resto ricalca la pianta dell’MB 740 visto in precedenza.

Tra i semintegrali merita di essere citato l’SB 2740, veicolo con letti a castello trasversali in coda e matrimoniale a discesa sul living. Anche su questo modello il soggiorno si avvale di dinette angolare con ampio divano longitudinale, la cucina è disposta ad angolo, a fianco della porta d’ingresso, e la toilette ha il box doccia separato.

Tra i nuovi modelli annunciati vanno citati il CB 740, un motorhome con letto a penisola e ampia sala da bagno ai piedi del letto, cucina ad L e dinette angolare con panchetta laterale. Nuovo è anche il CB 800, un maxi-motorhome da 8 metri con letto a penisola. Tra i semintegrali, invece, vedremo l’RB 2690, un veicolo con matrimoniale trasversale e toilette e doccia indipendenti.

Come anticipato in apertura sono molti gli aggiornamenti apportati agli interni e tra questi vanno ricordati i cassetti a chiusura frenata con le nuove maniglie in filo d’acciao satinato, le finiture Moka della parte inferiore dei pensili, i nuovi piani delle cucine, i fornelli e i lavelli in acciaio inox antigraffio con coperchio in cristallo scuro.

E ancora, le nuove porte di separazione tra le zone giorno e notte, l’impiego di masselli stondati per alcune parti del mobilio, le nuove luci a Led e gli inediti pannelli di comando, le colonne attrezzate dei box doccia rinnovate.

Inoltre, nuove tappezzerie con inserti in TEP (ecopelle) e nuove tonalità dei mobili, riorganizzazione della parte sottostante dei letti, nuova porta zanzariera.

All’esterno si mettono in evidenza la nuova grafica, con logo più grande e parte della fiancata in tinta.

 

Fotogallery

Gianfranco

Comments are closed.