August 12, 2020

Al Caravan Salon 2012 Iveco propone tre meccaniche di base, due Daily e un Eurocargo, esemplificative delle possibilità di trasformazione offerte dai veicoli del costruttore italiano. Vero e proprio specialista per la realizzazione di veicoli ricreazionali con massa complessiva superiore a 3,5 tonnellate, Iveco propone ai visitatori il cabinato da trasformazione del Daily 50C17, equipaggiato di motore da 3 litri, Euro 5 e capace di una potenza massima di 170 cv. Con una massa complessiva di 5200 kg, il Daily 50 C17 può essere equipaggiato di sospensioni pneumatiche posteriori autolivellanti per un migliore controllo dinamico del veicolo.

Tra i veicoli ricreazionali, però, il Daily è adottato sempre più nelle prestanti versioni 65C e 70C abbinate ai propulsori 3 litri da 170 e 210 cv come base per la realizzazione di integrali di lusso, anche con garage posteriore per auto. Scelto da Carthago, Concorde, Dethleffs, Frankia,  Morelo, Niesmann+Bischoff, Phoenix, Notin per alcune tra le più prestigiose realizzazioni esposte al Caravan Salon, il Daily è proposto nella versione scudato da trasformazione con modifiche effettuate dalla ditta Meier, vero e proprio specialista in termini di preparazione delle meccaniche di base.

Le modifiche, che possono riguardare tanto il telaio quanto le componenti meccaniche (sospensioni, assetto, posizione di guida, sterzo…) sono effettuate per rendere ma meccanica di base il più possibile funzionale all’allestimento che dovrà sostenere: emblematico, a questo proposito, la presenza di un Eurocargo da 90 quintali, anch’esso già modificato Meier.

Fotogallery

Michel

Comments are closed.