August 23, 2019

E’ la più importante fiera di settore per ciò che concerne i veicoli ricreazionali e gli accessori a essi dedicati. Ed è anche il primo palcoscenico che viene calcato da tutti i modelli che caratterizzeranno la prossima stagione commerciale. Iniziato forse anche troppo presto, quando in molti ancora sono o pensano alle vacanze, il Caravan Salon 2012 va in archivio forte di 164900 visitatori, di cui circa 24000 stranieri e provenienti da 38 diversi paesi, e con il consueto numero di novità.

Con meno voglia di scherzare, o di proporre veicoli o concept fini a se stessi, i costruttori hanno proposto idee, tendenze e prospettive per un mercato che, a livello europeo, tra alti e bassi promette quest’anno di arrivare a immatricolare circa 95.000 nuovi veicoli, ben distribuiti tra le caravan e i motorizzati. Concretezza, quindi, o soluzioni nuove applicate non ai concept ma già direttamente ai modelli disponibili presso la rete di vendita: una filosofia diversa, meno spettacolare, ma probabilmente più concreta e convincente, più orientata a chi si avvicina per la prima volta al mondo dei veicoli ricreazionali.

Tante novità proposte, alcune attese, altre meno, con la voglia di continuare, o ricominciare, a spingere in un settore che offre eccellenti strumenti di emancipazione personale. Perchè viaggiare con un veicolo ricreazionale implica lo stretto contatto con le realtà che si attraversano, il confronto con gli altri, la scoperta genuina delle località e delle tradizioni così come sono davvero. Non con un qualcosa di preparato ad hoc per i turisti di turno, ma con ciò che è davvero la realtà dei luoghi, nel bene come nel male.

In questo universo che si scopre ogni anno più variegato, l’Italia mantiene il proprio ruolo di protagonista: il merito è alle aziende, tante, che non smettono di credere nei propri mezzi e nelle proprie idee, e che riescono a proporre innovazione, nuovi prodotti e a fare tendenza, tanto da ricevere importanti riconoscimenti anche quando si trovano ben lontane dalla propria terra di origine.

Tornando ai prodotti, camper, caravan e accessori, il Caravan Salon 2012 ha mantenuto la propria promessa, quella di essere, per questo settore, il palcoscenico principale per tutti gli attori. Ve li presentiamo, uno a uno, in oltre 60 servizi, marchio per marchio, accompagnando le descrizioni con immagini e filmati.

Molti dei prodotti che trovate in questo speciale Caravan Salon 2012 caratterizzeranno anche il Salone del Camper che apre domani qui a Parma. L’appuntamento con il Caravan Salon, invece, è per il prossimo anno, dal 30 agosto all’8 settembre 2013.

Michel

Comments are closed.