November 15, 2019

Affollato di visitatori e di novità lo stand Giottiline al Salone del Camper 2012: il marchio toscano, infatti, presenta al pubblico italiano una collezione 2013 capace di spaziare in tutte le tipologie costruttive, dal camper puro al motorhome senza dimenticare mansardati, profilati e profilati con letto basculante.

La kermesse parmense vede l’esordio del nuovo Van: allestito su Citroen Jumper con passo da 4035 mm e con una lunghezza complessiva di 6 metri, propone una pianta interna classica per la tipologia, con semidinette anteriore che, grazie alla partecipazione delle poltrone cabina, girevoli, può ospitare in sosta fino a quattro persone intorno al tavolo ancorato a parete, servizi centrali con blocco cucina lineare opposto alla toilette e, in coda, letto matrimoniale trasversale scomponibile per ottenere un cospicuo vano di carico.

Ben allestito, e con materiali di qualità (finestre Dometic S4, impianto elettrico Schaudt, mobili con legno massello, illuminazione interamente a led, oblò panoramico, clima motore), vanta rifiniture curate (esemplare a tal fine il trattamento della toilette, con mobile lavabo in Corian) e soluzioni pratiche e intelligenti conservando un prezzo contenuto entro i 43.000 Euro.

Più grande, il nuovissimo Therry T30 con basculante rappresenta l’anello di congiunzione tra profilato e mansardato familiare: lungo 699 cm e allestito su Citroen Jumper con telaio ribassato e carreggiata posteriore allargata, offre una pianta caratterizzata da maxi living anteriore con dinette classica affiancata da divano laterale, ingresso, servizi centrali con blocco cucina a sviluppo lineare completo di colonna frigo, toilette con doccia separata e lavabo incluso e, in coda, letti a castello trasversali con gavone/garage a volume variabile.

Non manca, nella zona anteriore, il classico matrimoniale trasversale basculante, soluzione che porta a quattro il numero di posti letto sempre pronti.

Non manca, al centro dello stand, il nuovissimo motorhome GLine 938.

Allestito su Citroen Jumper con telaio ribassato, è dotato di doppio pavimento tecnico da 10,5 cm di spessore dedicato interamente all’impiantistica, collocata all’interno e quindi al riparo da gelo e agenti atmosferici, mentre per ciò che concerne la scocca, Giottiline ha utilizzato nuove pareti autoportanti con doppio rivestimento (interno ed esterno) in vetroresina.

Aggressivo e riuscito nel design, il nuovo GLine porta con sé una importante innovazione per ciò che concerne il concetto di letto basculante anteriore, completamente integrato a soffitto, dotato di movimentazione elettrica e capace di offrire un gran numero di pensili laterali e anteriori, mentre è da notare come l’allestimeno del letto discendente non costringa a movimentare le poltrone della cabina di guida.

Proposto in versione 938, con letto matrimoniale centrale nautico posteriore, il nuovo GLine sarà presto offerto anche con letti gemelli e matrimoniale trasversale, entrambi su garage.

Fotogallery

Michel

Comments are closed.