September 15, 2019

Al Salone del Camper 2012, Mobilvetta ha presentato la propria rinnovata collezione, una gamma completa di prodotti che vede, per la prima volta nella storia del marchio toscano, la presenza di profilati con basculante oltre ai classici mansardati e motorhome. Punta di diamante della produzione del Gruppo Sea, i veicoli Mobilvetta 2013 adottano le nuove pareti SEA, autoportanti e contraddistinte da doppio rivestimento interno ed esterno in vetroresina, coibentazione in styrofoam e inserti di rete metallica ad alta portanza inseriti per irrobustire le giunzioni tra parete e mobilio.

Due le linee di prodotto previste, con la gamma Kea Evo e K-Yacht inserite nella fascia medio/alta del mercato e, un gradino più in alto, le ammiraglie Krosser e S.Yacht. Molti i modelli proposti alla kermesse parmense, con un’esposizione pressochè completa della gamma che affronterà la prossima stagione commerciale.

Tra i mansardati Kea Evo, oltre al nuovissimo M76 con letti gemelli posteriori su garage attenzione puntata sull’M71D, modello familiare per eccellenza grazie alla disposizione con doppia dinette anteriore, servizi centrali e letti a castello trasversali posteriori su garage.

Profondamente rinnovato nell’aspetto interno e nella sostanza, offre ora diversi vani a pavimento con pozzetti stampati in vetroresina che sfruttano gli interstizi del telaio raggiungibili tramite botole interne e diversi dettagli significativi. Tra questi la toilette, provvista di un elegante piano stampato in corian, identico, per fattezze e robustezza, a quello già in uso per il blocco cucina. Potenziata, inoltre, l’illuminazione, interamente a led e con sistema notturno night-blue, mentre del tutto inedito è il porta tv a scomparsa inserito nel pensile centrale della dinette e pensato per fornire il miglior angolo di visione a tutti i commensali.

Lungo 734 cm e allestito su Fiat Ducato 35L passo 4035 mm, offre sette posti letto.

Stesso livello di finitura per i parigrado motorhome K-Yacht, giunti al quarto anno di vita e oggetto di un profondo restyling interno ed esterno. Modello più compatto della gamma, articolata su tre modelli, il K-Yacht MH87 offre, in 699 cm, quattro posti letto sempre pronti grazie al basculante anteriore e al matrimoniale posteriore trasversale su garage.

Molto ampi, gli spazi ospitano poi una toilette passante con doccia cilindrica indipendente separabili tramite una porta scorrevole, mentre il blocco cucina e il living anteriore sono sviluppati entrambi a L.

Esordio al Salone del Camper, invece, per il nuovo K-Yacht MH89, integrale di 743 cm di lunghezza che offre la sempre più richiesta soluzione della camera da letto posteriore con matrimoniale centrale nautico su garage: il letto, dotato di movimentazione elettrica, può essere alzato o abbassato in funzione della necessità di carico del vano sottostante, a volume variabile.

Non mancano, poi, la classica toilette passante con doccia indipendente, blocco cucina centrale a L con colonna frigo separata e living anteriore con semidinette a L, tavolo centrale e divanetto contrapposto.

Salendo di gamma, il nuovo Krosser P99, infatti, segna il debutto della nuova gamma ammiraglia di profilati con basculante del marchio toscano, abbinando stile, tecnologia ed eleganza a contenuti tecnici particolarmente interessanti.

Chiaramente ispirati all’ammiraglia S-Yacht, di cui rappresentano il fratello minore, i nuovi Krosser, allestiti su Fiat Ducato con telaio AL-KO AMC offrono doppio pavimento passante e un design esterno moderno e personale, con una linea leggermente a cuneo che conferisce loro la meritata importanza e nuovo design della parete posteriore con quadro perimetrale leggermente aggettante e luci a led a sviluppo verticale moderne e ben inserite nell’estetica generale dei veicoli. La pianta interna del primo esponente della nuova gamma Krosser, il P99, offre living anteriore con semidinette a L, tavolo centrale amputabile con elemento affiorante e divanetto contrapposto, blocco cucina a L con colonna frigo separata, toilette passante con doccia indipendente e, in coda, letto matrimoniale centrale nautico con garage. Quattro i posti letto sempre pronti grazie all’abbinamento tra matrimoniale posteriore e basculante anteriore trasversale, dotato di movimentazione elettrica e ben inserito nell’ambiente, con una notevole altezza utile residua a livello del living.

Al vertice della produzione Mobilvetta si riconferma l’esclusivo S-Yacht: proposto in tre versioni (Mh103, HM104 e MH107) offre telaio AL-KO AMC ribassato, doppio pavimento passante, cabinadi guida monoblocco in vtr con Kevlar Power Technology, doppia porta automobilistica e riscaldamento a convettori Alde Compact 3010.

Ecco l’MH104, lungo 749 cm e caratterizzato dai letti gemelli posteriori su garage.

Fotogallery

 

Michel

Comments are closed.