November 14, 2019

Fatta rigorosamente con pane artigianale “passato” sulla brace per esaltare al meglio il pregiato olio extravergine, la bruschetta, regina in tavola dal 26 al 27 gennaio verrà servita gratuitamente per la degustazione a Casaprota (RT) in occasione della 51ª edizione della Sagra.
Sempre preparati dalla Pro Loco, Spaghetti all’Amatriciana, zuppa di farro al tartufo e fregnacce (pasta acqua e farina) alla sabinese e carne alla brace… seguiranno alla bruschetta.
La merenda del pomeriggio prende il via alle 16 con le frittelle della Pro Loco di Mompeo e le Ciambelle della Pro Loco di Montenero.

Per la 51ª sagra della bruschetta sarà riaperto l’antico frantoio del 1700 “Mola Marri” che può essere visitato insieme al frantoio della cooperativa locale che propone anche la degustazione dell’olio. Non mancherà un momento dedicato alla cultura con la mostra di pittura “Scorci di Casaprota”. Musica nei vicoli tutto il Week End con Gruppi Folkloristici e Bande Musicali.
A fare da cornice alla manifestazione la 9ª edizione della mostra-mercato del prodotto tipico reatino e di artigianato locale. Per chi vuol dedicarsi alle escursioni, tracce del passato testimoniate da rovine romane e medievali con tesori d’arte ben nascosti saranno l’ambientazione degli itinerari da poter fare a piedi, in mountain bike o a cavallo.

Oltre al caratteristico centro storico, a Casaprota è possibile  ammirare: la Chiesa Parrocchiale di san Domenico, di antica fondazione (al suo interno sono conservate numerose opere di artisti locali), la Chiesa di San Michele Arcangelo eretta nel XIV° secolo e le innumerevoli bellezze naturalistiche godibili passeggiando nella natura incontaminata.

Per maggiori informazioni:  tel. 3408505381 oppure Pro loco 076585102 – fax 0765.85102 oppure Comune 076585005

Per conoscere i punti sosta della zona clicca su SOSTA – Aree di sosta camper.

Cinzia

Comments are closed.