January 17, 2021

Come di consueto, il nostro settore affida l’inaugurazione delle rassegne espositive dell’anno a Tour.it, il Salone del Turismo Itinerante – giunto all’undicesima edizione – in programma  Carrara Fiere dal 12 al 20 gennaio 2013.

Al primo appuntamento annuale in fiera si associano curiosità e attese, non solo per quanto riguarda le novità di prodotto, ma anche – a torto o ragione – come presunto termometro dell’andamento di settore. Ebbene, la congiuntura non poteva certo tralasciare di avere qualche ricaduta non positiva anche su Tour.it, che ha tuttavia interpretato il proprio ruolo con dignità e fatto del proprio meglio per fronteggiare la situazione che, come sappiamo, non è certo di crescita e sviluppo.

A nostro modesto modo di vedere, un intervento – se attuabile – potrebbe rivelarsi positivo per le prossime edizioni: ripianificare la data di Tour.it in modo da evitare l’attuale sovrapposizione con il CMT di Stoccarda, evento contro il quale “non c’è confronto” e che attualmente assorbe tutte le attenzioni di chi eventualmente potrebbe avere qualche ambizione espositiva in terra di Toscana.

Secondo noi, qualche adesione in più tra gli espositori, anche a livello importante, potrebbe esserci, e la fiera manterrebbe comunque l’etichetta di evento inaugurale dell’anno, non disgiunta però anche dal ruolo di lancio delle iniziative commerciali successive, come i Porte Aperte (che, come sappiamo bene, attraggono maggiormente a inizio primavera e che in pieno inverno).

Tornando alla rassegna 2013, gli appassionati di veicoli e attrezzature da campeggio, accessori e prodotti enogastronomici hanno avuto modo di visionare le proposte presenti negli stand: riassumiamo quanto rilevato sul posto, lasciando poi alla consueta fotogallery il compito di illustrare la buona partecipazione all’evento.

Caravanbacci partecipa a Tour.it a due livelli: presentando anteprime di prodotto e proponendo, nello stesso tempo, un approccio nuovo dal punto di vista culturale alla fruizione dei mezzi che possono diventare fondamentali per vivere nuove esperienze turistiche.

Spiccano i veicoli Trigano Caravans International e Roller Team che propongono la gamma in produzione nel 2013, e proprio C.I. ha scelto la manifestazione di Carrara per svelare l’anteprima assoluta italiana del motorhome Mizar, ritorno in grande stile del costruttore toscano nel non facile settore dei veicoli integrali.

È esposto nella versione Mizar Elite, con letto centrale posteriore, e allestito su meccanica Fiat Ducato, viene offerto con motorizzazioni 2.3, 115 o 130 cv e 3.0, 180 cv. Come il resto della produzione Caravans Internationals, il nuovissimo motorhome Mizar è realizzato sfruttando la tecnologia ExPS che comprende 6 anni di garanzia contro le infiltrazioni.

Laika propone vari modelli, come il Kreos 8000, un veicolo, dopo gli eccellenti risultati maturati nei test svoltisi a Capo Nord a gennaio scorso, si è confermato all’altezza delle aspettative superando brillantemente prove di resistenza, tenuta di strada, isolamento e funzionalità. Oltre al veicolo si potranno visionare anche le immagini video che documentano le prove affrontate dal motorhome.

Infine – in contemporanea con il Salone  CMT di Stoccarda – a Tour.it inizia la commercializzazione ufficiale di Laika Rent, innovativo sistema di noleggio camper abbinato a itinerari italiani per diffondere il turismo sostenibile all’aria aperta: il Model Year 2013 del Kreos 4009 marchiato Laika Rent fa bella mostra di sé, accanto ai mezzi del Gruppo.

Nel proprio grande spazio espositivo Caravanbacci presenta anche il marchio Carthago che schiera in prima fila lo Chis S-Plus, realizzato su meccanica Iveco, un veicolo che – dopo il recente restyling – si presenta con un design elegante della carrozzeria e una grande ricerca nella cura degli interni.

Per la prima volta a Tour.it, Caravanbacci espone nel suo stand uno chassis Iveco studiato per camper, allo scopo di far conoscere e ammirare la sua esclusiva parte meccanica con telaio a vista, per agevolare gli appassionati nel riconoscere ed ammirare particolari di valore e solitamente celati: trasmissione, longheroni e sospensioni saranno in bella vista in uno dei telai che Iveco produce appositamente per le trasformazioni in veicoli ricreazionali.

Non solo prodotto, come si diceva in apertura: Paolo Bacci è tra i protagonisti e animatori  di TASS, Sistema Turismo Sostenibile all’Aria Aperta, che unisce Camper Club e il Grippo Leader di Concessionari, per un sostegno al turismo plein air, promuovendo ed ampliando la conoscenza del patrimonio italiano: conoscere il territorio, lasciando inalterato ciò che si visita ed i luoghi dove si soggiorna.

La Concessionaria fiorentina Nuova Di Vico rappresenta, in uno stand straordinariamente ricco di veicoli, i marchi Adria e Giottiline.In evidenza per la casa slovena Adria i motorhome come il recente Supersonic, con motorizzazione Fiat Ducato 2.3 da 150 cv, che  si distingue per il particolare riscaldamento a cicolazione di liquido ed il doppio pavimento tecnico che consente il passaggio dell’aria calda sia a motore in moto sia in sosta, sfruttando il gas o l’elettricità, e garantendo così un’ottima abitabilità e comfort a bordo.

Una nota di riguardo merita anche la gamma Matrix  e la nuova caravan Astella, contraddistinta da un design moderno ed accattivante che si distingue sia per lo stile particolare, mobilio arrotondato e ben inserito nel contesto abitabile, sia per la peculiarità di essere anch’essa dotata di riscaldamento a circolazione di liquido.

Giottiline espone il nuovissimo motorhome M-Line 938, dall’insospettabile spazio interno degno di veicoli di dimensioni ben maggiori, e la gamma attuale di semi integrali con letti basculanti in collaborazione con la Concessionaria Toscana Camper di Lugnano, Vico Pisano (Pi) che distribuisce lo stesso marchio in Toscana.

Esclusiva, invece, è la sua distribuzione, sempre in Toscana, del marchio P.L.A. di Colle Val d’Elsa ed al ricco stand di Toscana Camper sarà molto apprezzato il modello HL260 della linea Plasy Live, piccolo e versatile con un ampio basculante: in soli 6 metri e 30 riesce ad ospitare 4 letti e bagno con doccia separato.

Toscana Camper ha scelto la manifestazione Tour.it di CarraraFiere per lanciare la distribuzione esclusiva di Yes Camper (Colle Val d’Elsa), inedito brand prodotto e distribuito da P.L.A. a livello italiano che debutta a Tour.it con 7 tipologie di camper, dai mansardati a semi integrali, tutti allestiti su Fiat Ducato Euro 5, per soddisfare le richieste di ogni utenza, a prezzi estremamente competitivi!  Gli appassionati di camper allo stand di Toscana Camper possono visionare l’intera gamma ed usufruire di offerte speciali (valide solo per il periodo di fiera) sui primi mansardati Yes Camper, a partire da € 29.990,00: visitare per credere!

New Florence Camper di Firenze espone i prodotti Mobilvetta, marchio di riferimento nel panorama italiano dal ricercato design di forte ispirazione nautica che si distingue per un’offerta di prodotti di fascia medio-alta provvisti di dotazioni (sia tecniche che di allestimento) di serie su pressochè tutte le versioni.

Allo stand sono esposte le tre tipologie di offerta: i mansardati dal prezzo più accessibile (come il Kea M74), i motorhome, dal prezzo medio che si confermano i più richiesti dalla clientela, (come il K Yacht) seguiti dai più recenti basculanti (come il Krosser). Ma non solo: per chi vuole toccare il top di comfort e lusso, l’ammiraglia del brand – l’S Yacht – dalla carrozzeria esterna innovativa e dallo stile unico, è visionabile nell’area esterna come veicolo dimostrativo. Una ghiotta opportunità per gli appassionati, considerando che i Krosser e S Yacht sono veicoli prodotti solo su ordinazione, e dunque è raro incontrarli nei centri vendita.

Caravan Campeggio sceglie la manifestazione di CarraraFiere per la presentazione ufficiale dell’ultima creazione aziendale: il nuovo punto vendita interno all’azienda, aperto al pubblico da giugno scorso: il Rimor Store. Alla stand viene presentata una campionatura della produzione dell’azienda di Poggibonsi che spazia dal profilato al mansardato: tutti i modelli vantano la peculiarità di essere prodotti 100% in Italia.

Angelo Palumbo, Concessionaria per Pistoia e provincia dei marchi Kentucky Camp e XGo, espone veicoli per tutte le tasche spaziando da un’offerta entry-level (Country) fino alla fascia alta (Estro), passando per un’interessante offerta intermedia: un Corral4 su Ford Transit 350 Euro 4, versatile ed ospitale, dotato di 6 posti letto ed ampio garage in grado di  accogliere una bici ed uno scooter al suo interno, normalmente offerto a partire da € 51300,00 e acquistabile a Tour.it a € 44.000,00.

I Pionieri sono gli importatori per la Toscana dei brand Knaus, Weinsberg e Hymer, e Concessionari per Montecatini Terme di C.I.,  Roller Team ed Arca, blasonato prodotto italiano.

Esposto nel loro ricco stand è proprio l’ultimo nato di Arca: il motorhome H 738 GLC, allestito su Fiat Ducato 2.3 da 150 cv e contraddistinto da una dotazione di buon livello: A/C automatica, cruise control, ASR e telecamera per retromarcia sono infatti alcune delle dotazioni di questo mezzo adatto ad una famiglia di 4 persone grazie al letto matrimoniale posteriore e al letto matrimoniale anteriore basculante, che è utilizzabile senza dover movimentare il tavolo anteriore.

Abc Marpa di Pistoia è la Concessionaria esclusiva per la Toscana di Globe Car (con alcuni modelli in offerta) e Bavaria, della quale propone i semintegrali, la tipologia più richiesta nel corso del 2012, ed i motorhome nelle tre fasce: Artic (entry-level), Baltic (livello intermedio), e Fjord (fascia alta).

Allo stand sono esposti il semi integrale Bavaria T71 LG con quattro posti letto omologati e un quinto letto sulla dinette, un’abitabilità resa più gradevole dal mobilio ricercato con effetti chiaro-scuro e la gettonata tappezzeria di microfibra di pelle, ed un garage in grado di ospitare un motociclo da 50 cc, accanto al motorhome Bavaria I74LGJ con letti gemelli su garage.

Nobil Camper di Montepulciano Stazione (Siena) è Concessionario per la sua provincia del marchio Elnagh ed espone i semintegrali King 450 (il “best-seller”), i mansardati King 55G ed i motorhome Magnum 69G. Tutti caratterizzati dalla importante novità tecnica 2013: la inedita struttura delle pareti, con isolamento in Styrofoam tra due strati di vetroresina, atta a garantire totale impermeabilità, leggerezza della parete, isolamento acustico e termico oltre all’ottima “riparabilità”.

Sempre interessante la presenza, nel padiglione C loro dedicato, di accessori, attrezzature e articoli per il campeggio e la vita all’aria aperta: stimolante l’offerta di portamoto, antenne satellitari, lampade e plafoniere a Led, piedini livellatori, dispositivi elettronici, tendalini, verande e quant’altro serva per rendere il proprio camper più funzionale e confortevole.

La presenza di servizi turistici, editoria, associazioni e specialità gastronomiche, infine, ha caratterizzato anche questa edizione di Tour.it, confermando il desiderio dei presenti di “esserci” e di guardare al futuro non solo con speranza ma con la consapevolezza delle proprie tipicità.

Fotogallery

Redazione

Comments are closed.