November 28, 2020

Presente al CMT con un proprio stand inserito in posizione panoramica nella galleria del padiglione 1, Mondo Pick-Up ha presentato la cellula scarrabile Musica: frutto di anni di studi e di sperimentazione, Musica è il risultato dell’esperienza, della passione e dell’ingegno di Luca Zacco, titolare dell’azienda e ideatore delle soluzioni tecniche che rendono questo modulo abitativo unico nel proprio genere.

La scocca sfrutta una monoscocca in vetroresina realizzata impiegando resine, fibre di vetro, kevlar o carbonio con tecniche di stratificazione ad infusione sotto vuoto per ottenere il miglior rapporto tra qualità e peso, realizzando un monolite leggero, resistente, elastico e modellabile con forme automobilistiche capaci non solo di abbinarsi al meglio al look sempre più automotive dei pick-up di ultima generazione, ma anche e soprattutto di offrire un profilo aerodinamico a tutto vantaggio della penetrazione e dei consumi.

Completamente personalizzabile, Musica offre quattro posti letto grazie alla presenza di un matrimoniale anteriore in mansarda (210×147 cm con cielo utile di 80 cm) e di un ulteriore letto da 188×110 cm ottenibile dalla trasformazione del living, configurato con un divano a L servito da un tavolo centrale con monogamba e base traslabile e pivotante, mentre in coda sono collocati l’armadio guardaroba, l’ingresso e l’ingegnosa toilette, con locale doccia estraibile e un doppio lavandino ribaltabile.

Diverse le soluzioni tecniche degne di nota: a partire dal sistema di caricamento e di aggancio della cellula, che avviene in maniera completamente automatica sfruttando quattro perni conici autocentranti in acciaio inossidabile con sistema di aggancio a ghigliottina comandabile sia tramite telecomando wireless sia, in emergenza, manualmente. Ideato direttamente dal titolare, il sistema sfrutta poi quattro pistoni in alluminio per il sollevamento della cellula e il suo ottimale livellamento.

Grandissima cura è stata poi utilizzata nello sviluppo dell’impiantistica, con dotazioni di primissimo livello e capaci di rendere Musica adatta all’impiego con qualsiasi clima. Il riscaldamento e la produzione di acqua calda, infatti, sono affidati alla potente Truma Combi Diesel, alimentata a gasolio (contenuto in un apposito serbatoio interno da 14 litri completo di indicatore di capacità) e capace di erogare una potenza di 6kW distribuiti tramite una canalizzazione capillare in tutto l’abitacolo. Rimarcabile inoltre la tipologia di installazione scelta per la caldaia, con accesso diretto alla stessa tramite un apposito portello laterale che facilita enormemente eventuali interventi di manutenzione e/o rimozione, e per la sistemazione dei condotti di aspirazione e di scarico, soluzione anche questa ideata e realizzata direttamente da Luca Zacco.

L’autonomia energetica può contare su due batterie AGM da 100Ah, servite da caricabatterie da 20Ah, centrale di controllo digitale e illuminazione interna a led, scenografica e ben distribuita anche nell’elegante controsoffitto rivestito in vera pelle, mentre ancora più sorprendenti sono le soluzioni adottate per l’impianto idrico: il sistema IWT (integrated water tank), infatti, consente di beneficiare di una capacità di ben 140 litri sia per ciò che concerne l’acqua potabile sia per ciò che concerne il recupero, sfruttando sempre lo stesso spazio, interno all’abitacolo e al riparo dal gelo. Il serbatoio, infatti, contiene al proprio interno due apposite taniche a volume variabile, una dedicata all’acqua potabile, l’altra a quella grigia, con il fluido che, dopo l’utilizzo, viene semplicemente spostato dall’uno all’altro contenitore, adiacenti ma completamente separati, consentendo così di sfruttare al massimo gli spazi disponibili. Le utenze, poi, sono servite da miscelatori monocomando e da particolari sifoni antiodori verticali, anche questi di facile accesso per manutenzione e pulizia.

Una particolare attenzione è stata poi posta nella realizzazione del locale toilette, con doccia a volume variabile estraibile (box doccia rigido con pareti laterali in metacrilato) e stampata completa per ciò che concerne l’arredamento per contenere al meglio il wc Thetford C200 a cassetta e, come già detto, due lavandini: il primo, di dimensioni contenute, pensato semplicemente per operazioni più veloci (vedi lavarsi le mani), è sempre disponibile, mentre il secondo, ribaltabile verticalmente, discende al di sopra del wc e offre dimensioni ben superiori.

Il blocco cucina, laterale, sfrutta un frigorifero nautico Waeco a compressore da 110 litri con freezer integrato, lavello in acciaio inox e fornello a due fuochi, disponibile anche in versione con fiamma interna e piano in vetroceramica, mentre  per ciò che concerne lo stivaggio questo è garantito dai pensili superiori e dai cassetti e cestelli inferiori, anch’essi con rientro assistito.

Quattro, come detto, i posti letto, con letto mansarda anteriore ripiegabile e sollevabile tramite pistoni a gas che cela sotto a sé diversi vani di stivaggio (disponibili anche lateralmente, serviti da ante di accesso scorrevoli semicircolari) e che può contare, a tetto, su una botola nautica da 62×62 cm pensata sia per l’aerazione sia per consentire l’accesso al tetto, mentre la dinette a L può trasformarsi in un ulteriore letto sfruttando, come supporto, un ingegnoso tavolo su monogamba.

Da notare, infine, come tutta lo spazio inferiore alla dinette sia sfruttabile per lo stivaggio e alto a sufficienza per contenere anche bottiglie e relativi portabottiglie, soluzione che ha obbligato l’allestitore ad aumentare l’altezza da terra delle sedute e a equipaggiare Musica tramite appositi poggiapiedi, peraltro eleganti e realizzati in acciaio inox cromato.

Moltissime le possibilità di personalizzione offerte, a partire dall’aspetto esterno (verniciatura o wrapping) per arrivare agli interni, con varie essenze (tutte di legno naturale) proposte per il mobilio e per le sellerie, queste ultime realizzate spesso con pellami di alta qualità lavorati e cuciti da aziende fornitrici dei più prestigiosi marchi automobilistici.

Come detto, Musica può essere abbinata a qualsiasi picl-up o telaio in circolazione: emblematicp, in questo senso, è l’accoppiamento con il Mercedes-Benz Unimog per la realizzazione di un veicolo capace di destreggiarsi su qualsiasi tipologia di terreno offrendo affidabilità e comfort in ogni situazione.

Fotogallery

Michel

Comments are closed.