November 27, 2020

Presentati alla stampa lo scorso novembre i veicoli Yes Camper, nuovissimo brand della P.L.A., hanno fatto il loro debutto ufficiale alla fiera Tour.it di Carrara e in terra tedesca sono stati lanciati, tramite il concessionario locale WOF, con il marchio Bela. La gamma è composta da tre mansardati, due semintegrali classici e due semintegrali con letto a discesa sul living, tutti allestiti su base meccanica del Fiat Ducato con carreggiata posteriore allargata e telaio standard, ad eccezione dei due modelli con letto a scomparsa sul living che utilizzano il telaio ribassato. Estremamente concorrenziali nel prezzo, questi veicoli puntano sulla sobrietà pur non costringendo a rinunce in termini qualitativi.

Il Bela Bonaire, l’equivalente del modello 593 marchiato Yes Camper, è un semintegrale classico di 590 cm di lunghezza totale e offre una soluzione abitativa tra le più classiche, grazie al matrimoniale trasversale su garage. Il resto dell’allestimento prevede il living trasformabile composto da semidinette con panchetta a lato, cucina a sviluppo lineare a fianco della porta di ingresso, toilette con box doccia separato sul lato opposto.

Letto a discesa sul living per il semintegrale Antigua (l’equivalente del 694 di Yes camper), anche lui contraddistinto dal matrimoniale  trasversale su garage in coda. Stessa soluzione di living del modello precedente e grazie alla trasformazione il numero di posti letto sale da tre a cinque, mentre si invertono le posizioni di toilette (anch’essa con box doccia separato, ma adiacente alla porta di ingresso) e cucina, in questo caso posizionata alle spalle della dinette.

Il mansardato Mauritius (modello 690 di Yes Camper) è il classico doppia dinette, la piccola utilizzabile come grande divano, con sette posti omologati in viaggio e altrettanti a letto. Al matrimoniale in mansarda si sommano i letti a castello trasversali in coda e i posti ottenibili dalla trasformazione di entrambe le dinette; la cucina dispone di maxi frigorifero e la toilette ha il box doccia separato.

 

Fotogallery

 

Michel

Comments are closed.