September 21, 2019

Chi deve trasportare una o più biciclette su un veicolo privo di garage o gavone a volume variabile deve necessariamente ricorrere ad un portabiciclette esterno e al contempo fare i conti con due problematiche che in alcuni casi possono risultare di non poco conto, soprattutto se le biciclette sono di valore. Ci stiamo riferendo agli agenti atmosferici e agli eventuali malintenzionati che si trovino a transitare nei pressi del veicolo. È pur vero che si può ovviare, anche se solo in parte, con gli appositi teli di copertura, ma non si potranno mai raggiungere i risultati che si otterrebbero con un baule rigido, in grado di proteggere in modo ottimale il carico sia dalle intemperie che da occhi indiscreti.

Il Bike Box della torinese TST Engineering, un vero e proprio garage esterno costituito da due gusci in vetroresina rinforzata con inserti in alluminio e rifinita esternamente con gelcoat, va installato, tramite il telaio in alluminio anodizzato di cui dispone, sulla parete di coda del veicolo sugli appositi supporti dei normali portabiciclette o sulla base dei portamoto. Di serie è già corredato di cartello regolamentare per la segnalazione del carico sporgente.

Il guscio superiore dispone di due molle a gas che ne agevolano il sollevamento e gli consentono di mantenere la posizione di apertura, mentre la chiusura è assicurata da una serratura centrale e da un chiavistello laterale.

Le dimensioni (170x110x80 cm) consentono di ospitare fino a tre biciclette e all’interno una apposita intelaiatura in alluminio è predisposta per accogliere gli attacchi rapidi per le forcelle anteriori e le selle per le ruote posteriori. La sporgenza dal veicolo è di 88 cm e il peso a vuoto è di 25 Kg. La portata massima è di 35 Kg.

Nelle foto che seguono si può vedere il Bike Box in una situazione che simula l’installazione su portamoto, quella che consente di contenere il più possibile l’altezza da terra, con la conseguente comodità nel carico delle biciclette, e vista la robustezza della struttura di appoggio permette di ottenere la maggiore capacità di carico.

Come anticipato il Bike Box può ospitare al suo interno fino a tre biciclette con passo massimo di 105 cm e ruote da 28″. Qualora le biciclette abbiano dimensioni maggiori si rende necessario asportare la ruota anteriore. Naturalmente Bike Box si presta ottimamente anche al trasporto di attrezzature e accessori per il tempo libero, facilitando enormemente le operazioni di stivaggio e annullando i rischi di perdita del carico.

Fotogallery

Si ringrazia per la gentile collaborazione Auto-Caravan Massaua

Via F. De Sanctis 15 – 10141 Torino
Tel. 011– 779 35 21 – Fax 011 – 750 40 42 – E-mail: info@autocaravanmassaua.it
www.autocaravanmassaua.it

Gianfranco

Comments are closed.