December 12, 2019

stock-photo-5348015-colorful-easter-eggsLa primavera è ormai alle porte, ma il tempo instabile non consente di stare troppo all’aria aperta, quindi con l’avvicinarsi della Pasqua e della classica distribuzione delle uova, ecco qualche tecnica per svagare sia i bambini che gli adulti

Le uova rappresentano per diverse culture l’origine della vita e il simbolo della rinascita, ecco qualche tecnica per colorarle, renderle simpatiche, non solo per abbellire la casa ed il camper, ma anche da regalare e percjhè no, anche da mangiare.

Le uova si possono colorare in modi differenti, ma per renderele commestibili si consiglia di usare tinte naturali: ovvero preparando una specie di brodo vegetale.

Preparazione

Mettere in una pentola circa sette cm d’acqua e due tazze di uno di questi ingredienti a scelta:

  • Cavolo rosso, per uova rosse;
  • Barbabietola, per uova blu;
  • Spinaci, per uova verdi;
  • Caffè o tè, per uova marroncine;
  • Buccia di cipolle bionde, per uova gialle;
  • Succo d’uva o vino rosso, per uova viola.

Far bollire mezz’ora l’acqua con i vegetali, lasciar raffreddare, aggiungere due cucchiai di aceto. Sono accorgimenti fondamentali, altrimenti le uova si romperebbero. Mettere le uova nella pentola e far bollire a fuoco basso per 10-12 minuti ed il gioco è fatto!! Inoltre se si vogliono decorare ulteriormente si possono usare coloranti alimentari, liquidi e in polvere.

Se invece si vogliono usare solo come decoro, non commestibili, usare coloranti sintetici e le tecniche sono due:

  • Le uova possono essere messe in acqua calda colorata, addizionata di aceto, ottenendo colori intensi e brillanti.
  • Si può scegliere la tecnica dell’immersione a freddo. Colorando prima l’acqua, facendola raffreddare e quindi immergendovi le uova lasciandole in infusione per un paio d’ore. Con questa tecnica si ottengono colorazioni più tenui e trasparenti.

Dopo la colorazione è possibile utilizzare, ad esempio, pennarelli indelebili a punta grossa, creando decorazioni a vostro piacimento oppure si potrebbe mischiare la colla liquida con polvere glitter (oro, argento, ec… ) e poi stendere la colla-glitter sul guscio colorato.

Infine, si possono usare sempre uova di polistirolo, da decorare con la perline, stoffa, paillettes, ecc…

Tanti modi per divertirsi e sbizzarrirsi con la fantasia…e  Buon divertimento!

Serena

Comments are closed.