- COL Magazine - https://magazine.camperonline.it -

Palla Prigioniera

Finalmente la primavera è arrivata e con essa inizia anche la stagione dei viaggi in camper! Per passare una piacevole vacanza in campeggio, ecco un gioco da fare in pieno divertimento, sia per i piccoli che per i grandi.

Dopo tanti weekend passati tra neve e montagne è arrivata l’ora di tornare al sole e godere dell’aria frizzante che segnala l’arrivo della calda stagione.

Il gioco si svolge a squadre, queste devono essere composte da un minimo di cinque giocatori fino ad un massimo di venti.

Per giocare a palla prigioniera sono necessari:

Il campo dovrà essere delimitato da una striscia orizzontale, che indicherà l’area dove si collocheranno i prigionieri catturati durante il gioco.

All’inizio della partita si scelgono due capitani che avranno il privilegio di scegliere i giocatori che formeranno la loro squadra ed inizieranno il gioco. A partita intrapresa colui che è in posseso della palla dovrà cercare di colpire gli avversari nell’altro campo tramite il lancio della palla. Se la palla prima di colpire l’avversario, tocca a terra o viene deviata, la presa non è valida. Al contrario, se il giocatore viene colpito direttamente dovrà correre nell’area dei prigionieri posta sul fondo del campo degli avversari. Lì dovrà aspettare che qualche suo compagno intercetti un tiro fermando la palla al volo liberandolo così dalla sua prigionia.

Vince il gioco chi riesce a colpire tutti gli avversari oppure, nella variante a tempo, chi ha imprigionato più giocatori.

L’obiettivo del gioco è quello di colpire gli avversari e  farli prigionieri, eliminando in questo modo tutti i giocatori della squadra avversaria.

Buon divertimento!