December 11, 2019

L’avveniristico progetto, annunciato lo scorso anno, si è già trasformato in una moderna e sorprendente realtà: ecco Carthago City.

Frutto di un investimento di 25 milioni di Euro e di soli 14 mesi di lavoro, la nuovissima Carthago City sorge ad Aulendorf, a circa 30 km da Ravensbug, sede storica di Carthago, e intende rappresentare l’ideale centro di interesse per tutti i clienti e gli appassionati del prestigioso marchio tedesco.

Inaugurata in grande stile con la presenza di centinaia di possessori Carthago e, naturalmente, della stampa specializzata proveniente da tutta Europa, la nuovissima Carthago City è oggi il vero e proprio cuore pulsante di Carthago: ad Aulendorf, infatti, si trovano la sede dirigenziale e gli uffici di progettazione, ma anche il fornitissimo magazzino ricambi, lo show-room aziendale, il modernissimo centro di assistenza post vendita e, naturalmente, le linee di assemblaggio dei più prestigiosi modelli della casa tedesca, le serie Chic E-Line, Chic S-Plus, HighLiner e Liner DeLuxe.

Fortemente voluta dal fondatore di Carthago, Karl-Heinz Schuler, Carthago City è oggi uno dei siti di produzione di veicoli ricreazionali più moderni e completi d’Europa: la produzione, entrata a pieno regime lo scorso mese di aprile, permette di realizzare una media di sette veicoli al giorno impiegando due linee (una per gli Chic E-Line e S-Plus, l’altra per i grandi HighLiner e Liner DeLuxe) grazie al lavoro complessivo di 430 addetti (altri 7 veicoli al giorno, delle serie C-Tourer e Chic C-Line sono prodotti presso lo stabilimento di Odranci, in Slovenia).

Con una superficie coperta di 13.000 metri quadri, la catena di montaggio è il vero e proprio cuore della nuova Carthago City: è qui, infatti, che nascono i motorhome del prestigioso marchio tedesco, ed è qui che sono realizzate le scocche autoportanti a pannelli sandwich (sfruttando una maxi pressa da 15 metri di lunghezza e 200 tonnellate di peso) e il mobilio interno. Ma identificare la nuova e modernissima unità produttiva con il semplice assemblaggio dei veicoli sarebbe assolutamente riduttivo: la nuova sede, infatti, intende rappresentare al massimo l’espressione dei valori insiti nel dna del marchio, permettendo a ogni cliente o aspirante tale di scoprire peculiarità e caratteristiche dei prodotti e beneficiando di una maxi esposizione capace di coprire quasi tutti i modelli disponibili a catalogo.

Lo show-room, che si articola su 3.000 metri quadri interni e altri 3.000 coperti da scenografiche coperture antineve e antigrandine, permette infatti di poter visionare, in qualsiasi momento, oltre 50 diversi veicoli della più recente produzione, comprese naturalmente le ultimissime novità, così come una fornita rassegna di veicoli di seconda mano. Non mancano, poi, gli spazi dedicati ai partner tecnici di Carthago, pensati per illustrare al cliente le peculiarità delle proposte in termini di accessori e componenti presenti di serie o fornibili a richiesta sui veicoli.

Una struttura di altissimo livello, dunque, pensata per non solo per essere garanzia di qualità durante sia le fasi della produzione sia quelle dell’assistenza: grande spazio, circa 10.000 metri quadri, è infatti dedicato al customer care, con un reparto di officina specializzato (Service Center) e, naturalmente, una vera e propria area relax dedicato a tutti coloro che aspettano la riconsegna del proprio veicolo una volta terminati i lavori. Il tutto, naturalmente, affiancato da un’apposita area di sosta attrezzata dedicata a ospiti e clienti.

Ecco, allora, tutte le immagini dell’inaugurazione di Carthago City, una vera e propria festa dedicata ai veicoli del marchio tedesco che ha visto la partecipazione di numerosissimi equipaggi provenienti da ogni parte d’Europa e in cui non sono mancati i momenti di divertimento, con l’esibizione di orchestre e artisti, di gioco, con la partecipazione del conduttore televisivo (e cliente Carthago) Harry Wijnvoord, e di confronto grazie alla presenza e alla disponibilità dei vertici dell’azienda tedesca tra cui, oltre naturalmente al fondatore e proprietario Karl-Heinz Schuler, Bernd Wuschack, Direttore responsabile del Commerciale, del Marketing e del Servizio Assistenza, e di Mathias Binder, responsabile delle vendite.

Fotogallery

 

Michel

Comments are closed.