November 14, 2019

Trentacinque modelli divisi in tre tipologie costruttive, con 13 profilati, 19 integrali e 3 furgonati inseriti nelle serie Van, Serie 6, Serie 7, Serie 7DF, Serie 70FF, Serie 8F, Serie 8M, Serie 9DF, Serie 90DF e DFH, Serie 9MH e Serie 10: sono questi i numeri di Rapido in vista della prossima stagione commerciale. La storica azienda francese si presenta ai blocchi di partenza della “Saison 2014” con un catalogo particolarmente ampio e ricco di novità ugualmente distribuite nelle varie gamme che, come detto, coprono le tre tipologie oggi più gettonate.

Tante, come detto, sono le innovazioni che la factory di Mayenne ha deciso di introdurre sulla propria produzione: la prima riguarda la composizione della scocca. Tutti i veicoli pannellati, infatti, adottano nuove pareti sandwich con rivestimento esterno in vetroresina e coibentazione in styrofoam ad alta densità che possono sfruttare una nuova intelaiatura perimetrale in poliuretano: questo materiale, che sostituisce i classici regoli in legno, offre maggiore robustezza, totale resistenza all’acqua e contribuisce a irrigidire ulteriormente la struttura della scocca. L’utilizzo del poliuretano varia a seconda delle varie gamme, seguendone proporzionalmente lo sviluppo e rimpiazzando progressivamente il legno fino a sostituirlo del tutto sulla gamma ammiraglia 10.

Sempre per ciò che concerne la costruzione, tutte le gamme adottano ora il rivestimento inferiore del pavimento in vetroresina a garanzia di una perfetta resistenza ad acqua e agenti atmosferici. All’esterno, i veicoli delle serie 6, 7 e 8 vedono evolvere il design del paraurti posteriore: abbandonati i classici gruppi ottici circolari a colonna, i modelli 2014 optano per un design più moderno e accattivante grazie all’inserimento di fari di derivazione automotive.

Tutti i modelli allestiti su Fiat Ducato potranno essere dotati di nuovi e originali cerchi in lega “Scorpion”, eleganti e molto sportivi: disponibili sia con diametro da 15 che da 16 pollici (per Ducato Light e Ducato Heavy), sono proposti di serie sulle gamme 90DFH e sull’ammiraglia serie 10.

Ancora maggiori sono poi le novità che riguardano gli interni: tutto il mobilio è stato completamente rivisto e migliorato, ampliando al contempo il bouquet delle proposte disponibili e introducendo la chiusura centralizzata per i cassetti.

Ben sei sono, infatti, le linee previste per l’ambientazione interna, con la possibilità di spaziare tra design e atmosfere classiche o moderne. La gamma Van è disponibile in due varianti: alla classica e conosciuta “Supreme” si affianca la nuova e moderna “Montalcino“, contraddistinta da essenze più chiare e dal trattamento lucido delle antine superiori dei pensili ottenuto grazie a un’apposita vernice.

Le serie 6, 7DF, 7FF, 8 e 9DF sono invece proposte sia nella variante Montalcino sia nella più classica Elegance, contraddistinta dall’abbinamento tra profili in alluminio e pregiati inserti in legno massello.

Un gradino più in alto, i modelli delle serie 70FF e 90DFH (con in più il modello 9090DF) adottano il pregiato interno Elegance Design Edition contraddistinto da antine superiori impiallacciate in legno con trattamento lucido grazie a una speciale vernice e bordo inferiore in massello con inserti cromati.

Simile nella composizione e nelle scelte cromatiche, ma completamente nuovo nel design, elegantemente lineare, è invece il mobilio “Distinction” che caratterizza l’ammiraglia Serie 10: evoluzione del già noto Design Edition, ne riprende la ricchezza  e l’alta qualità delle componenti utilizzate optando, però, per una forma meno convessa delle ante a favore di una maggiore sensazione di spaziosità interna.

Ultima opzione, “Majesty” equipaggia la serie 9MH su Mercedes-Benz Sprinter:  se la ricchezza del materiale (impiallacciatura in vero legno, trattamento lucido e bordatura inferiore in massello) ricorda molto da vicino le opzioni Elegance Design Edition e Distinction, il design è invece completamente differente e si caratterizza per una elegante banda bianca nella parte inferiore dell’antina, in prossimità del push-lock di apertura, cromato.

Il lavoro di restyling e di forte personalizzazione degli interni non ha però riguardato solo il mobilio: la generazione 2014 di Rapido vede infatti evolvere significativamente sia i tendaggi sia, soprattutto, le cuscinerie, disponibili in un totale di 10 proposte (di cui due in vera pelle) con trattamento antimacchia a nanotecnologie. Tutti i modelli, inoltre, beneficiano di letti con reti a doghe e materassi di alta qualità in Bultex.

Internamente, Rapido ha introdotto, sulla totalità dei veicoli, l’illuminazione a led, studiando ambientazioni esclusive per ogni tipologia di mobilio: l’effetto, particolarmente elegante e scenografico, regala ambienti ben illuminati e piacevoli da vivere. Sempre per ciò che concerne l’impiantistica, i veicoli con riscaldamento Truma ricevono la dotazione della nuovissima Combi CP Plus con pannello di comando digitale e possibilità di impostazione della temperatura interna tramite un apposito termostato.

Diversi modelli, poi, sono disponibili con riscaldamento Alde a convettori: proposto di serie sul 7065FF e sulle gamme 90DFH, 9MH e 10, può equipaggiare anche i modelli 766DF, 966DF e 9066DF. Allo stesso modo, i veicolo dotati di questo impianto sono comprensivi di riscaldamento integrato a pavimento (opzionale per i modelli 766DF, 966DF e 9066DF). I modelli della serie 6 scelgono frigoriferi Thetford N3000, mentre le altre gamme optano per elementi Dometic Serie 8 (con TechTower su Serie10).

All’interno, i progettisti Rapido hanno inoltre rivolto la propria attenzione alle toilette, maggiorate nella capacità di stivaggio e che nella stragrande maggioranza dei casi non prevedono più la classica finestra (sostituita da un oblò trasparente a tetto) mentre sui veicoli più grandi e prestigiosi è stato inserito un secondo comando dell’impianto stereo accessibile dalla camera da letto posteriore.

Base di partenza e gradino di ingresso al mondo Rapido, la riconfermata gamma di camper puri Serie V beneficia, come noto, del “Savoir faide” di Campérève, marchio del Gruppo Rapido da sempre specializzato in questa tipologia costruttiva. Contraddistinti da un attento sfruttamento degli spazi, una coibentazione curata e dalla possibilità di optare tra due diverse tipologie di mobilio (Montalcino e Supreme), i Van sono sostanzialmente riconfermati nelle piante, nelle dotazioni e nella meccanica di base che, per tutti i modelli, è rappresentata dal Fiat Ducato.

Tre i modelli proposti: il V 53, lungo 599 cm, presenta la classica pianta con living anteriore con semidinette e poltroncina contrapposta, servizi centrali con blocco cucina opposto alla toilette e, in coda, letto matrimoniale trasversale su garage. Novità 2014, questo modello vede la presenza, di serie, di un frigo Dometic RMD 8505 da 160 litri con cella freezer separata: eccolo, allora, con interno nel mondo di stile Supreme.

Stessa lunghezza esterna e medesima meccanica di base anche per il V56, vera e propria alternativa al classico profilé alla francese di cui questo modello adotta in toto la pianta: molto equilibrato negli spazi interni, il V56 si caratterizza per un living anteriore di dimensioni superiori alla media grazie anche alla presenza di un divanetto laterale destro sotto al quale sono collocate le bombole del gas. Decisamente particolare e assolutamente riuscito è poi lo sviluppo dell’area posteriore, con matrimoniale longitudinale affiancato dalla toilette con doccia separata, mentre particolarmente ampia e degna di nota appare la capacità di stivaggio che beneficia, oltre all’armadio e al classico sviluppo dei pensili a soffitto, di un capiente gavone con accesso interno (sollevando la rete del letto assistita da pistoni a gas) ed esterno. Eccolo nel nuovo allestimento “Montalcino”.

Introdotto durante la scorsa primavera, il V66 è il furgone attrezzato più grande della collezione Rapido: allestito su Ducato 35L con passo da 403,5 cm e sbalzo posteriore lungo, questo veicolo sfrutta una lunghezza di 636 cm per declinare la sempre più richiesta pianta con letti gemelli in coda: destinato essenzialmente alla coppia, può offrire un terzo posto letto trasversale anteriore grazie a una semplice cucinerai aggiuntiva.

Rapido è, da sempre, un vero e proprio specialista nel campo dei profilati: l’attenzione dei tecnici della casa francese si è dedicata quest’anno alla Serie 6 che conosce importanti migliorie sia per ciò che concerne la scocca, ora con perimetro in poliuretano e con sottopavimento in vetroresina, sia per il mobilio interno, completamente rinnovato, arricchito e proposto sia in versione Elegance sia nella nuova e contemporanea Montalcino. Grande lavoro è stato svolto sulle piante, con otto differenti proposte tra cui alcune interessantissime novità tra cui due innesti provenienti direttamente dalla Serie 7 e una ingegnosa new entry.

Modello più compatto della gamma 2014, il nuovo Rapido 600 FF riprende in toto la pianta del precedente 700FF: dedicato alla coppia, questo profilato con basculante misura solo 599 cm di lunghezza e si caratterizza per il maxi living conviviale anteriore con dinette a L, tavolo centrale e divano contrapposto mentre tutti i servizi sono sviluppati nella zona posteriore dell’abitacolo e offrono, oltre alla cucina a L, una grande toilette a tutta larghezza con doccia e dressing-room interna.

La vera vedette della collezione 2014 è, però, il nuovissimo Rapido 640. Lungo 649 cm e allestito su Ducato 35L con passo da 380 cm, questo veicolo si caratterizza per una originalissima (e brevettata) pianta interna caratterizzata da un living anteriore con dinette trasversale e panchette ruotabili per offrire fino a quattro posti frontemarcia in viaggio, ingresso centrale, blocco cucina posizionato trasversalmente e completo di cappa aspirante e di colonna con frigo da 165 litri mentre in coda trovano spazio una vera e propria camera da letto con matrimoniale centrale nautico e, a fianco a questo, la toilette con doccia separata e mobile lavabo esterno all’americana. Intrigante nello sfruttamento degli spazi, ampio e arioso all’interno, compatto e facile da guidare, il nuovo 640 offre inoltre la possibilità di separare tutta la zona posteriore grazie a una apposita porta scorrevole, mentre coloro che desiderano poter beneficiare di tre posti letto sempre pronti potranno beneficiare anche della versione 640B che offre un letto basculante singolo trasversale anteriore a discesa elettrica sul living.

Stessa lunghezza, 649 cm, anche per il confermatissimo Rapido 643, disponibile anche in versione 643B con letto basculante: la pianta interna, però, prevede un letto trasversale posteriore su garage con servizi centrali, toilette passante con doccia indipendente e living anteriore con dinette trasversale integrata con la cabina di guida.

Più grande (697 cm), il nuovo 690 propone una camera da letto con matrimoniale centrale affiancato dalla cabina doccia, mentre la toilette è posizionata centralmente, a fianco all’armadio guardaroba: la parte anteriore dell’abitacolo offre, invece, cucina a L e living con dinette trasversale, mentre il nuovissimo Rapido 676FF ripropone, in versione Serie 6, la pianta del precedente 776FF. Pensato tanto per la coppia quanto per la famiglia di tre o quattro persone, questo profilato con basculante offre infatti la classica pianta del profilé alla francese, con letto posteriore longitudinale affiancato dalla toilette con doccia separata, blocco cucina centrale a L e, nella zona anteriore, maxi living panoramico con dinette a L, tavolo centrale e divanetto contrapposto: eccolo con il pregiato mobilio Elegance.

La gamma 2014 della Serie 6 si completa poi con i riconfermati 666, con letti gemelli in coda su garage, 691, con matrimoniale centrale posteriore (entrambi lunghi 737 cm) e con il 691FF, versione con letto anteriore basculante del classico 691.

Declinazione integrale della Serie 6, la recente Serie 8 ne riprende i contenuti tecnici e stilistici, introducendo anch’essa le nuove pareti con profilo in poliuretano, il pavimento con rivestimento inferiore in vetroresina, il nuovo paraurti posteriore e, all’interno, le eleganti ambientazioni Montalcino ed Elegance. Esattamente come lo scorso anno, la Serie 8 è sdoppiata nelle versioni F, allestite su Fiat Ducato 35L con telaio CCS ribassato, e nelle versioni M, proposte su Mercedes-Benz Sprinter 316CDI con trazione posteriore.

Modello più compatto della gamma, il nuovo Rapido 803F riprende in toto la pianta del precedente 803F, con letto matrimoniale trasversale su garage. Lungo appena 599 cm, questo integrale è uno tra i più compatti sul mercato e riesce comunque a offrire quattro posti letto sempre pronti (grazie al basculante anteriore), gavone garage e toilette con doccia separabile.

La vera novità del 2014 per la Serie 8 è, però, il nuovissimo Rapido 881F: si tratta di un motorhome da 739 cm di lunghezza, allestito su Ducato 35L con telaio ribassato CampingCar Special e passo da 403,5 cm che propone una pianta in forte ascesa, specie nel Nord Europa. L’interno, infatti, prevede un living anteriore con semidinette a L, tavolo centrale e divano laterale, blocco cucina centrale a L con colonna frigo separata, toilette passante con lavabo centrale, doccia separata e wc schermabile tramite un semplice gioco tra porte scorrevoli e a battente e, in coda, letto matrimoniale centrale nautico su gavone.

La Serie 8 riconferma, poi, i modelli 883F e 883M (699 cm di lunghezza con matrimoniale trasversale su garage), 890F (699 cm di lunghezza con matrimoniale centrale affiancato dalla doccia), 866F (letti gemelli disponibili sia su garage che in versione bassa), 891F e 891 M con matrimoniale centrale posteriore e toilette passante con doccia indipendente. Ecco proprio il confermato 890F in allestimento Montalcino.

 

Un gradino più in alto rispetto alla Serie 6, la Serie 7DF si caratterizza per la presenza del doppio pavimento tecnico: rispetto alla scorsa stagione, i modelli vedono l’introduzione della scocca con profili in poliuretano, del sottoscocca in vetroresina e, all’interno, del rinnovato mobilio interno in essenza Elegance o Montalcino. Due i modelli proposti: il riconfermato 766DF è un profilato da 699 cm di lunghezza caratterizzato dalla classica pianta interna con letti posteriori gemelli su garage e toilette passante con doccia indipendente. Dotato, di serie, di riscaldamento Truma Combi 6 CP Plus, il 766DF può essere equipaggiato anche di riscaldamento a convettori Alde (Pack Comfort Plus).

Completamente nuovo, il 790DF è un profilato da 739 cm di lunghezza allestito su Ducato 35L o 40H con telaio CCS:  la pianta interna, pensata per la coppia, offre la classica soluzione della camera da letto posteriore con matrimoniale centrale nautico e toilette passante con doccia indipendente completamente schermaglie grazie a un ingegnoso gioco di porte scorrevoli semicircolari e classiche a battente. Non mancano, nella parte centrale, la cucina a L con colonna frigo separata e, nella zona anteriore, il living con semidinette a L e poltroncina contrapposta.

Esattamente come la Serie 8 rappresenta la declinazione integrale della Serie 6, la Serie 9DF ripropone, in versione motorhome, i concetti costruttivi della Serie 7DF. Tre i modelli proposti: a fianco ai riconfermati 946DF (649 cm con matrimoniale trasversale su garage) e 966DF (stessa pianta del profilato 766DF e stessa possibilità di riscaldamento Alde), la gamma si arricchisce del nuovo 990DF, lungo 739 cm,  che ripropone la pianta del già citato 790DF.

Gamma ammiraglia per ciò che concerne i profilati, la Serie 70FF è sviluppata su Fiat Ducato con telaio extraserie AL-KO AMC con passo da 430 cm ed è proposta in tre versioni, tutte da 779 cm di lunghezza e tutte complete di letto matrimoniale basculante anteriore. New entry, il Rapido 7065FF è dedicato essenzialmente al mercato del NordEuropa e prevede, oltre al riscaldamento Alde, proposto di serie, una pianta interna con letti gemelli in posizione centrale e maxi toilette posteriore a tutta larghezza con cabina armadio incorporata. Disponibile sia in versione con mobilio Montalcino che in versione Elegance, il 7065FF è proposto anche nell’esclusiva e ancor più ricca Design Edition con ambientazione interna specifica e dotazione di serie ulteriormente arricchita: eccolo in essenza Montalcino.

Confermati, invece, i 7066FF con letti gemelli su garage e il 7091FF con matrimoniale centrale posteriore, disponibile, proprio come il 7065, anche in versione Design Edition: eccolo in allestimento Elegance.

Sei le proposte per ciò che concerne la gamma di integrali con doppio pavimento allestiti su Fiat Ducato con telaio AL-KO AMC e caratterizzati da mobilio Elegance: base dell’offerta è rappresentata dal compatto 9048DF, motorhome da 649 cm di lunghezza caratterizzato da maxi living anteriore e da servizi posteriori. Confermati anche i sempre apprezzati 9083DF (699 cm con matrimoniale trasversale su garage) 9066DF (739 cm, letti gemelli su garage con possibilità di riscaldamento Alde) e 9090DF: questo modello, da 739 cm di lunghezza, si caratterizza per la presenza di un living anteriore con semidinette a L, tavolo centrale e divano contrapposto, servizi centrali con toilette passante e doccia indipendente e, in coda, letto matrimoniale centrale nautico regolabile in altezza. Disponibile anche con riscaldamento Alde, il 9090DF è proposto anche nel ricco allestimento Design Edition con mobilio specifico e dotazione di serie particolarmente ricca.

Declinati únicamente su Ducato 40H (con massa complessiva di 4250Kg), i nuovi 9000DFH e 9005DFH misurano, entrambi, 799 cm di lunghezza e sfruttano un passo da 470 cm: dotati, entrambi, di riscaldamento a convettori Alde, rappresentano l’anello di congiunzione tra le serie 90DF e 10000 e sono proposti direttamente in versione Design Edition.

Il Rapido 9000DFH riprende, in dimensioni maggiori, la pianta del 9090DF: i 60 cm in più di lunghezza regalano una maggiore spaziosità al living anteriore, in grado di ospitare, senza problemi, cinque o sei commensali.

Completamente nuovo è anche il 9005DFH che riprende, in versione integrale, la pianta del già citato profilato 7065FF con letti gemelli centrali e maxi toilette posteriore.

Un gradino sopra la serie 9000, Rapido riconferma la gamma di integrali 9MH: allestita su meccanica Mercedes-Benz Sprinter serie 400 e 500 (con ruote posteriori gemellate e massa complessiva a pieno carico di 4600 e 5300 kg), sarà disponibile da ottobre con le nuovissime motorizzazioni BlueTech Euro6 2.2CDI da 163 cv e 3.0V6 CDI da 190 cv anche in abbinamento al cambio automatico a 7 rapporti 7G-Tronic. Dotati, di serie, di riscaldamento Alde, i Rapido 9MH MY2014 ricevono il nuovo mobilio interno Majesty e le innovazioni sulla costruzione della scocca introdotte sul resto della produzione del marchio francese. Due i modelli a catalogo, entrambi con letto matrimoniale centrale posteriore, il 992MH, lungo 745 cm, e l’originale 990MHV, lungo 795 cm e caratterizzato dall’ingegnosa camera da letto posteriore che permette la configurazione dell’ambiente, in qualsiasi momento, sia con letti gemelli sia con un ampio matrimoniale centrale nautico.

Al vertice dell’offerta Rapido, la gamma 9MH è affiancata dalla 10000: due integrali, entrambi su Fiat Ducato AL-KO AMC e doppio asse posteriore, offrono doppio pavimento passante, riscaldamento Alde a convettori, serbatoi di grande capacità (300 litri di acqua potabile) e un interno completamente rinnovato che fa proprie tutte le dotazioni e le caratteristiche dei modelli Design Edition introducendo il nuovo interno Distinction, particolarmente ricco ed elegante. Due le versioni proposte, entrambe lunghe 850 cm e con massa complessiva a pieno carico, offrono fino a 6 posti letto (e altrettanti in viaggio grazie ad apposite poltroncine estraibili dalle cassapanche) in un ambiente raffinato e caratterizzato da un maxi living anteriore con dinette a L, tavolo centrale e divano laterale, blocco cucina centrale e, in coda, camera da letto con matrimoniale centrale nautico su garage. Le differenze riguardano essenzialmente la toilette, che si sviluppa in maniera passante con lavabo centrale sul 10001 e passante ma con locali separati sul più convenzionale 10000.

Entrata lo scorso anno a far parte del marchio Rapido, Esterel conferma la linea Esterel Line e il modello Beverley 880: lungo 880 cm e allestito su Ducato Al-Ko con doppio asse posteriore, questo integrale di grandi dimensioni adotta una scocca interamente in vetroresina con pareti ad alto spessore, coibentazione in styrofoam e ossatura interna in Duralinox, doppio pavimento passante e riscaldamento Alde a convettori e si caratterizza per una grande modernità delle ambientazioni, ispirate alle più recenti tendenze in materia di arredamento, declinando una pianta con camera da letto posteriore con matrimoniale centrale nautico, maxi toilette laterale con possibilità di dressing-room e ampio living anteriore panoramico.

Fotogallery

Michel

Comments are closed.