August 13, 2020

Per i mesi estivi ecco un gioco conosciuto da tutti…,ma con una variante molto rinfrescante!
Pallavolo Bagnata è una valida soluzione per trascorrere al meglio queste giornate calde e afose, per divertirsi e stare in compagnia.

Innanzitutto, si delimita il campo come per una normalissima partita di pallavolo e si tira una rete che delimiti le due aree del campo. La variante, rispetto al gioco tradizionale, è che al posto della palla si utilizzeranno dei palloncini pieni d’acqua.

Materiali necessari al gioco

  • palloncini pieni d’acqua
  • una corda
  • magliette giganti

Ciascun bambino dovrà indossare, sopra i vestiti, una maglietta grande, ad esempio una t-shirt di mamma o papà, che userà come strumento di lancio, e anche presa, dei palloncini. Al via, si deve cercare di prendere più palloncini possibili con i bordi della maglietta stesa tra le mani e rilanciarli dall’altra parte sempre e solo utilizzando la maglietta.

Vince la squadra che è riuscita a prendere più palloncini con la maglietta senza romperli, oppure la squadra che ne rompe o ne lascia cadere meno.

 

 

Serena

Comments are closed.