August 18, 2019

Importanti novità in casa McLouis: il marchio toscano, recentemente acquisito dal Gruppo Trigano, si presenta ai blocchi di partenza della prossima stagione commerciale forte di una gamma particolarmente ampia e completa in grado di rispondere a tutte le tipologie di esigenza, da quelle della coppia a quelle della famiglia. Molto apprezzata in Francia, la produzione McLouis guarda con estrema fiducia anche al mercato italiano, caratterizzandosi per un riuscito connubio tra design, soluzioni tecniche e ricchezza del catalogo, ulteriormente ampliato con proposte originali e di respiro decisamente europeo.

Tutti i modelli della collezione 2014 adottano la scocca SEA – System Evolution Assembly: introdotta lo scorso anno, prevede l’utilizzo di pareti autoportanti con doppio rivestimento esterno e interno in vetroresina, coibentazione in styrofoam, reti metalliche di rinforzo per il collegamento con il mobilio interno e intelaiatura perimetrale in un apposito conglomerato plastico. Queste soluzioni, che lo scorso anno erano prerogativa esclusiva delle gamme Mc4, Tandy e Nevis, sono generalizzate all’intera gamma, comprendendo anche gli entry level Glamys e Mc2. Sempre a livello generale, tutti i veicoli possono contare su un pavimento sandwich da 70 mm di spessore con doppio rivestimento in multistrato fenolico, coibentazione in polistirolo ad alta densità e piano di calpestio in tapiflex, mentre il tetto, da 33 mm, è a struttura portante, calpestabile e dotato di rivestimento antigrandine in vetroresina.

Sempre a livello di scocca, i modelli della collezione 2014 potranno essere dotati di un nuovo pavimento riscaldato tramite l’uso di cavi scaldanti autoregolanti: alimentato a 220V e con consumo massimo limitato a 320W, il sistema sfrutta appositi cavi con nucleo in polimero che, alimentato elettricamente, genera aumento della temperatura tramite lo scambio elettrico di particelle di carbonio. Altra novità riguarda la possibilità di optare per i nuovi pannelli solari a tetto: flessibili e di dimensioni compatte (36×20 cm), offrono una potenza di 95Wp grazie alla struttura a 24 celle in silicio policristallino ad alta efficienza. Resistenti alla grandine, leggeri e non riflettenti, possono essere collocati senza alcun problema anche su superfici curve, ad esempio sulla curva del cielo della mansarda, lasciando libere quelle piane per l’eventuale installazione di altri accessori a tetto.

Come da tradizione McLouis, l’intera produzione 2014 si affida alla meccanica di base del Fiat Ducato, utilizzato sia in versione cabinato da trasformazione sia in versione scudata, in entrambi i casi con telaio ribassato Camping Car Special e carreggiata posteriore allargata: a livello di motori, le gamme Glamys, Mc2 e Mc4 sono disponibili con propulsori 2.0 Multijet da 115 cv, 2.3 Multijet da 130 cv e 2.3 Multijet da 148 cv con turbina a geometria variabile, mentre le gamme ammiraglie Tandy e Nevis sono proposte di serie con motore 2.3 MJ da 130 cv e disponibili, come optional, anche in versione 2.3 MJ TGV 148 cv e 3.0 MJ Power da 177 cv.

Base dell’offerta della produzione McLouis 2014 è rappresentata dalla gamma di accesso Glamys: giunta al quarto anno di vita, questa serie vede evolvere gli esterni con nuove bandelle bianche, realizzate in abs, nuova grafica esterna giocata sui toni del grigio argento e antracite, mentre cambiano anche le finestre con l’adozione delle nuove Polyplastic Basic. Ancora migliorie riguardano il profilo della mansarda , con la parte anteriore protetta da nuovi carter di rifinitura in abs, mentre per ciò che concerne la meccanica, il Ducato potrà essere richiesto anche con paraurti anteriore bianco per una maggiore integrazione stilistica rispetto all’abitacolo. All’interno, oltre a un nuovo rivestimento per il pavimento, si segnala l’adozione generalizzata dei frigoriferi Thetford.

Quattro le versioni proposte, tutte mansardate: base di partenza è il compatto Glamys 35G, lungo 649 cm e pensato per la famiglia con due bimbi grazie a una pianta interna con dinette classica e letti a castello trasversali posteriori con gavone/garage a volume variabile.

Più lungo, 699 cm, il Glamys 26G riprende in toto la pianta del 35G sostituendo, però, i letti a castello con il classico matrimoniale trasversale su garage grazie all’adozione del Ducato con passo da 380 cm (345 sul 35G). Diverso è anche lo sviluppo del mobile cucina, con il modello di maggiori dimensioni che opta per un frigorifero Thetford N3000 da 175 litri con cella freezer separata.

Due modelli, poi, sono dedicati alle famiglie numerose: si tratta del Glamys 22, lungo 699 cm e contraddistinto da una doppia dinette anteriore con cucina a L e toilette centrali e, in coda, letti a castello trasversali con gavone garage a volume variabile per un totale di sette posti letto (e altrettanti omologati), e del Glamys 40, lungo sempre 699 e sempre contraddistinto da letti a castello posteriori trasversali ma caratterizzato da un differente sviluppo del living, con dinette classica opposta a un divanetto, e dei servizi, con ingresso centrale collocato a fianco alla cucina e opposto alla toilette con lavabo traslabile per consentire la creazione della doccia separata.

Le stesse innovazioni proposte sui Glamys contraddistinguono anche i Mc2, i profilati con basculante della gamma di accesso di casa McLouis. Cinque i modelli proposti: ai già conosciuti Mc2 54G (637 cm di lunghezza, disposizione interna con letto matrimoniale trasversale su garage), Mc2 63 (682 cm di lunghezza con letto matrimoniale longitudinale sul lato sinistro e toilette con doccia separata sul lato opposto), Mc2 73G (738 cm, letti gemelli posteriori su garage con toilette passante e doccia indipendente), si aggiunge infatti il nuovissimo Mc2 22, lungo 699 cm e declinazione, in versione profilata, del conosciuto e apprezzato Glamys 22.

Dedicato alla famiglia numerosa, il nuovo Mc2 22 offre infatti 7 posti letto e altrettanti omologati grazie a un maxi living anteriore con doppia dinette (singola e matrimoniale), con servizi centrali con cucina a L opposta a colonna frigo, armadio guardaroba e toilette con doccia separata e lavabo traslabile mentre in coda sono collocati la porta di ingresso e i letti a castello trasversali.

La gamma Mc2 si completa poi con il capostipite Mc2 72, profilato da 733 cm di lunghezza dedicato prevalentemente alla coppia grazie alla vera e propria camera da letto posteriore con matrimoniale centrale nautico su gavone, doppio armadio guardaroba e toilette passante con doccia indipendente. Da notare, su tutti i modelli della gamma Mc2, la presenza del letto matrimoniale basculante, dotato di movimentazione elettrica ST.LA, l’arredamento in essenza “Acero di Linosa” e l’illuminazione interna interamente a led.

Mc2 e Glamys, infine, beneficiano di nuove cuscinerie interne, disponibili in tre varianti, Glory, Kent e Magu e caratterizzate da tessuti con trattamento antimacchia al Teflon.

Un gradino più in alto, l’apprezzata gamma di profilati con basculante Mc4 è oggetto di un profondo restyling: all’esterno, infatti, i modelli 2014 beneficiano di un nuovo cupolino, realizzato in abs e contraddistinto da forme moderne e personali e che, grazie al particolare profilo, permette di alloggiare al proprio interno il classico letto discendente garantendo, sotto a questo, un’altezza utile di 190 cm. Il cupolino, completo di sky-view panoramico apribile centrale, non è però la sola novità esterna dei nuovi Mc 4: cambiano, infatti, anche le grafiche esterne, mentre le bandelle diventano bianche uniformandosi al family feeling del brand toscano.

All’interno, la generazione 2014 di Mc4 opta per un arredamento bicolore in essenza “Abete Materico e Rovere Graffiato” elegante e luminosa, mentre nuovi sono anche il rivestimento del piano di calpestio e i laminati antigraffio dei piani di appoggio e del blocco cucina. Inedite sono poi le fantasie dei tessuti, disponibili in quattro varianti (Diva, Isabel, Stone, Marapi verde), mentre tutti i veicoli optano per illuminazione interamente a led, riscaldamento e boiler Truma Combi 4, frigoriferi Thetford e porta cellula con finestra e zanzariera scorrevole.

La gamma 2014 si compone di sette modelli: modello minore della gamma, il confermatissimo Mc4 32 è dedicato alla coppia che desidera, in un veicolo di soli 599 cm di lunghezza, grande abitabilità e spazi interni grazie a un maxi living anteriore con semidinette a L, tavolo centrale e divanetto contrapposto con cucina posteriore a L e toilette a tutta larghezza con doccia integrata di grandi dimensioni e cabina armadio. Rispetto alla versione 2013, cambia il letto matrimoniale basculante anteriore, che vede la scomparsa dei pensili inferiori per consentirne un maggiore abbassamento (poco al di sopra del livello delle sedute del living anteriore) con conseguente maggiorazione della facilità di accesso al letto.

La serie Mc4 conferma le versioni 60G (699 cm di lunghezza con letto matrimoniale trasversale posteriore su garage e sistema di regolazione dell’altezza e della cubatura del vano di carico), 73 (738 cm con letti gemelli posteriori su garage e toilette passante con doccia indipendente), 74G (738 cm, camera da letto posteriore con matrimoniale centrale nautico su garage e toilette passante con doccia indipendente) e 75 (738 cm di lunghezza, letti gemelli in posizione centrale con maxi toilette posteriore trasversale con doccia e dressing-room integrata.

Completamente nuovi sono, invece, i Mc4 69 e Mc4 78. Lungo 699 cm, Mc4 69 è un profilato con basculante che adotta una tra le piante interne più diffuse sui veicoli della generazione 2014, con letto centrale posteriore leggermente disassato sul lato destro e affiancato dal locale doccia mentre la toilette, comprensiva di mobile lavabo e di wc, trova collocazione centralmente, opposta all’armadio e alla colonna frigo. L’allestimento si completa poi con il blocco cucina, sviluppato a L, e con il classico living anteriore parzialmente integrato con la cabina di guida.

Decisamente più grande, lungo 738 cm, il nuovissimo Mc4 78 ripropone alcune delle argomentazioni del già conosciuto Mc4 74G con letto centrale posteriore variando però significativamente lo sviluppo della zona serzivi. Se, infatti, il living anteriore mantiene la classica semidinette a L con tavolo centrale e divanetto contrapposto, la toilette diventa interamente passante e schermaglie tramite un gioco di tre porte scorrevoli, una verso la zona anteriore e due verso quella posteriore, con collocazione centrale del mobile lavabo mentre doccia separata e wc sono invece disposti alle estremità del locale bagno. L’ambientazione, che dona maggiore intimità alla camera da letto posteriore, è ormai da anni proposta con successo su prestigiosi integrali di scuola tedesca e dalla stessa McLouis sulla versione speciale Yearling 878 e sbarca per la prima volta sui profilati proprio grazie al nuovo Mc4 78.

Nome storico per il marchio di Poggibonsi, Tandy rappresenta, da sempre, la gamma ammiraglia della casa toscana. Articolata su un totale di cinque modelli, di cui tre mansardati e due profilati classici, è ricondotta senza sostanziali modifiche. Tutti lunghi 738 cm, i modelli saranno disponibili nelle versioni 637G (mansardato con letti gemelli su garage), 638G (mansardato con matrimoniale centrale nautico su garage), 642 (mansardato a carattere familiare con doppia dinette anteriore e letti a castello trasversali in coda), 673G (profilato con letti gemelli posteriori su garage) e 676G (profilato con matrimoniale centrale su garage).

Importanti novità riguardano invece la gamma di integrali Nevis: premiati da un confortante successo anche al di fuori dei confini nazionali, i motorhome di casa McLouis si ripropongono al pubblico con una gamma cresciuta e rinnovata sia nel numero delle proposte che nei contenuti tecnici e stilistici. Tutti i veicoli, infatti, adottano nuovi specchi retrovisori Alcom con doppia lente grandangolare mentre il naming “Nevis” va a personalizzare la calandra anteriore. Sempre all’esterno, inoltre, la collezione 2014 introduce le nuove finestre ultrapiatte Seitz DeLuxe con lastra esterna brunita per un look più automotive.

Tante novità riguardano anche gli interni, disponibili con nuove tappezzerie (Lola, Cosmos Grigio, Ylenia, Prestige), illuminazione interamente a led migliorata nella distribuzione delle sorgenti e mobilio in noce Birbaum, piano cucina Elegance. L’impiantistica può contare su riscaldamento e boiler Truma Combi 6, su frigoriferi Thetford N3000 da 175 litri e su pannello di comando dell’impianto elettrico con comandi touch-screen.

La gamma 2014 si compone di 7 modelli: base di partenza è rappresentata dal nuovissimo Nevis 832, lungo appena 599 cm e riproposizione in versione integrale dell’apprezzata pianta del Mc4 32. Pensato per la coppia, il nuovo 832 offre infatti un maxi living anteriore con dinette a L, tavolo centrale e divano contrapposto, blocco cucina posteriore a L con colonna frigo separata e, in coda, maxi toilette trasversale a tutta larghezza con doccia e dressing-room integrata. Disponibile anche in versione 5 posti omologati, grazie alla possibilità di trasformare il divano laterale in una poltroncina contromarcia, il Nevis 832 offre quattro posti letto grazie alla possibilità di trasformare in un letto matrimoniale trasversale il living anteriore.

Altra important new-entry 2014 è rappresentata dal nuovo Nevis 860: lungo 698,5 cm, questo integrale rivisita il classico letto matrimoniale trasversale su garage trasformandolo in un letto con accesso su due lati aumentandone in questo modo la facilità di salita e l’ariosità dell’ambiente. Dotato di toilette passante con doccia indipendente, il Nevis 860 vede poi la presenza del classico blocco cucina a L con colonna frigo separata e del living anteriore con semidinette a L, tavolo centrale e divanetto contrapposto.

Terza importante novità, il Nevis 869, da 698,5 cm di lunghezza, propone la stessa pianta interna del profilé Mc4 69, offrendo il letto centrale in un abitacolo di dimensioni inferiori ai 7 metri. Il letto, leggermente spostato sul fianco destro del veicolo, è affiancato dalla doccia indipendente, mentre la classica toilette è collocata centralmente, di fronte all’armadio guardaroba, alla colonna frigo e al blocco cucina, configurato a L.

Più grandi (744 cm), i conosciuti e apprezzati Nevis 872 (letto matrimoniale centrale posteriore), Nevis 876 G (letto matrimoniale centrale posteriore su garage) e Nevis 873 G (letti gemelli su garage) sono riproposti e affiancati dal nuovissimo Nevis 878, proposto lo scorso anno in esclusiva nella versione Yearling dedicata al mercato francese e premiato da un grande successo.

La pianta interna, variante del classico Nevis 872, ripropone infatti il letto matrimoniale centrale posteriore optando però per una toilette passante con lavabo centrale e separazione tramite tre porte scorrevoli.

Michel

Comments are closed.