October 19, 2019

Importanti novità in casa P.L.A.: il giovane marchio toscano, fondato da PierLuigi Alinari si presenta infatti ai blocchi di partenza della nuova stagione commerciale con una gamma di prodotti riveduta, razionalizzata e migliorata per rispondere al meglio alle esigenze dei diversi mercati, da quelli Europei a quelli indiani e russi.

Sin dalla nascita, avvenuta nel 2010, l’azienda di Colle Val d’Elsa ha scelto di connotare fortemente i propri veicoli sia dal punto di vista stilistico, con un design esterno curato dall’Architetto Alessio Ravaioli e contraddistinto dalla particolarissima forma del tetto, a curvatura continua per favorire il deflusso dell’acqua piovana, sia da quello tecnico, impiegando un gran numero di parti prestampate e proponendo, in una fascia di prezzo particolarmente combattuta come quella media e medio alta, accessori solitamente proposti su veicoli di classe superiore, dall’illuminazione con sistema Lin-Bus al serbatoio di recupero riscaldato e coibentato fino al telecomando per la gestione, anche dal’esterno, delle sorgenti luminose interne ed esterne.

Tante, come detto, sono le novità preparate da P.L.A. in vista della stagione 2014, con la nascita di nuovi modelli e una importante razionalizzazione delle gamme di accesso Plasy e Plasy Live. Al vertice dell’offerta del marchio di Pier Luigi Alinari si riconferma la gamma P.L.A.: i consueti e conosciuti mansardati M736 (letto matrimoniale trasversale posteriore su garage), M738 (letti a castello trasversali posteriori con garage a volume variabile e maxi living anteriore con doppia dinette affiancata) e M742 (letti gemelli posteriori su garage) lasciano spazio ai nuovi M 737, M 739 e M 744, evoluzione dei rispettivi modelli che faranno il proprio esordio al Caravan Salon di Duesseldorf (30 Agosto – 8 Settembre) e al Salone del Camper di Parma (14/22 Settembre).

Tra i profilati della gamma S, P.L.A. lancia il nuovo S 743, evoluzione del precedente S741 contraddistinto dai letti gemelli su garage e unico modello di semintegrale classico ora disponibile nella gamma di vertice, mentre due sono le confermatissime proposte di profilati con basculante, gli HS 70 e HS 75.

Lungo 699 cm, HS 70 offre la richiesta pianta con living anteriore formato da semidinette a L, tavolo centrale e divanetto contrapposto, servizi centrali con ingresso, blocco cucina a L completo di colonna frigo separata e toilette con doccia separabile integrata e, in coda, letto matrimoniale trasversale su garage.

Più grande (742 cm di lunghezza), HS 75 sceglie invece di abbinare l’ormai imprescindibile letto matrimoniale basculante a una vera e propria camera da letto posteriore con letti gemelli su garage unibili per la realizzazione di un maxi letto matrimoniale da ben 220×196 cm: adeguatamente schermato dalla toilette, passante e completa di doccia cilindrica indipendente, la camera ospita i due armadi guardaroba, inseriti alla base dei letti gemelli, mentre il blocco cucina, sviluppato a L e completo di colonna frigo separata e l’ingresso trovano invece collocazione nella parte centrale dell’abitacolo.

Le maggiori novità P.L.A. riguardano però le gamme di accesso: se, infatti, lo scorso anno l’offerta era suddivisa tra i modelli Plasy e Plasy Live, nella prossima stagione l’offerta sarà raggruppata e unificata nella nuova serie Plasy, composta da undici veicoli di cui quattro mansardati (P59, P70, P70G e P72), un profilato classico (P60) e sei profilati con basculante (HP 58, HP 63, HP 69, HP 71, HP 74 e HP 75) potendo così rispondere a ogni tipologia di esigenza, da quelle della coppia a quelle della famiglia, con veicoli capaci di spaziare in tre tipologie tra cui quella, ormai richiestissima, dei semintegrali con letto discendente.

Tutti i Plasy MY 2014 si distinguono, all’esterno, per una nuova veste grafica: abbandonato il grigio pastello, le bandelle scelgono infatti il colore bianco, garantendo maggiore freschezza e integrazione con la meccanica di base, il Fiat Ducato 35L. Sempre all’esterno, le grafiche abbandonano le tinte del grigio chiaro e del rosso a favore di un più deciso abbinamento tra azzurro e antracite adeguatamente sottolineato dalla doppia colorazione del cupolino anteriore dei veicoli profilati, con parte centrale elegantemente realizzata in abs argento metallizzato e completa di oblò panoramico integrato.

All’interno, i Plasy vedono evolvere il rivestimento di pareti e tetto, ora realizzato con un’apposita trama in essenza “ecopelle”, mentre cambia radicalmente il colore del mobilio che abbandona il precedente “Noce Opera” per il nuovo e più caloroso “Calvados”, elegante, luminoso e abbinato a diverse parti laccate in tinta bianco lucido (portelli superiori blocco cucina, rivestimento porte del frigo…). Ancora per ciò che concerne il mobilio, i pensili della zona living, realizzati in multistrato nobilitato tinta legno, sono personalizzati da una apposita applicazione trasversale in cuoio rigenerato, mentre l’illuminazione interna, interamente a led, è stato potenziato e incrementato nel numero di sorgenti luminose.

Tutti gli undici Plasy potranno essere richiesti con il Pack Plasy Live: opzionale, questo pacchetto consente ai veicoli di ottenere una connotazione particolarmente elegante e distintiva rispetto alla fascia di prezzo in cui i veicoli si inseriscono, potendo contare, all’esterno, su grafiche specifiche e su un maxi oblò panoramico Dometic MidiHeki completo di illuminazione a led a servizio di zona living e letti posteriori (dove previsto, a seconda dei modelli), mentre all’interno il Pack Plasy Live porta in dote la coibentazione del piano di carico del garage posteriore, la tappezzeria interamente in ecopelle, il Plasy Pack Comfort Body e, per la meccanica, il Plasy Pack Chassis.

Quattro le proposte tra i mansardati: base di partenza è rappresentata dal compatto Plasy P 59, lungo 599 cm e caratterizzato da una pianta interna con living anteriore con semidinette e poltroncina laterale alle cui spalle trova posto l’armadio guardaroba, servizi centrali con blocco cucina opposto alla toilette e, in coda, letto matrimoniale trasversale su garage e secondo armadio guardaroba. Grazie alla presenza della mansarda, il P59 può ospitare tranquillamente un equipaggio di quattro persone senza dover ricorrere ad alcuna trasformazione giorno/notte. Più grandi e confermatissimi, i Plasy P 70 e P 70G misurano entrambi 699 cm di lunghezza: il P70, in particolare, assurge al ruolo di veicolo familiare per eccellenza potendo vantare sei posti letto e altrettanti omologati grazie a una pianta con maxi living anteriore formato da dinette classica e divano laterale, servizi centrali con blocco cucina a sviluppo lineare completo di colonna frigo separata e opposto alla toilette, dotata di doccia separata, mentre in coda si segnala la presenza dei classici letti a castello trasversali di ampie dimensioni (220×87 cm) con gavone/garage a volume variabile. Sempre omologato per sei persone, e dotato di sei posti letto, il Plasy P 70G opta invece per una dinette classica in abbinamento al letto matrimoniale trasversale posteriore, rappresentando idealmente il fratello maggiore del già citato Plasy P59.

La stagione 2014 vede l’uscita di scena del Plasy P65: al suo posto, P.L.A. propone il nuovissimo P72. New entry tra i mansardati della gamma di accesso del marchio toscano, il Plasy P 72 adotta, così come la totalità della produzione P.L.A., la meccanica di base del Fiat Ducato 35L:  lungo 690 cm, il nuovo arrivato si propone tanto alla coppia quanto alla famiglia di quattro persone grazie a un interno caratterizzato da un living anteriore con semidinette e poltroncina contrapposta, blocco cucina lineare completo di monoblocco in acciaio inox con fornello e lavello integrati, mensola laterale per la creazione di un piano di lavoro e colonna con frigo Dometic RMD 8505 da 165 litri completo di cella freezer separata, toilette laterale con lavabo integrato nella doccia separata e, in coda, letti gemelli posizionati su doppio armadio guardaroba e su un ampio garage con doppio accesso laterale esterno.

Tra i profilati, P.L.A. sceglie di riconfermare il solo Plasy P60, gemello del mansardato P59, mentre ben articolata appare la gamma di profilati con basculante, con sei differenti proposte. Base di partenza è rappresentata dal nuovissimo Plasy HP 58, lungo appena 590 cm e dedicato a tutti coloro che, all’indubbia comodità di un letto sempre pronto preferiscono invece la grande convivialità offerta dalla presenza di una grande zona living. Molto apprezzata all’estero e in forte ascesa anche in Italia, la disposizione interna del nuovo HP 58 prevede un immenso living anteriore panoramico formato da dinette classica e divano contrapposto, mentre in coda trovano collocazione l’ingresso, il blocco cucina, la toilette ad angolo, l’armadio guardaroba e la colonna con frigorifero da 165 litri e cella freezer separata. Allestito su Ducato 35L con passo da 3450 mm, il Plasy HP58 può contare sulla presenza del richiesto letto basculante trasversale anteriore, dotato di movimentazione elettrica, facile da allestire e servito dall’apposito sun-roof panoramico integrato al cupolino e da un secondo oblò Dometic MidiHeki a tetto. Dotato di gavone posteriore a doppio accesso esterno e interno, il nuovo HP 58 può essere richiesto anche con un apposito vano porta sci interno.

Più grande, il Plasy HP 63 rappresenta la naturale evoluzione del precedente Plasy Live 260 HL, di cui riprende in toto la distribuzione degli arredi interni: lungo 633 cm e allestito su Ducato 35L con passo da 3800 mm, offre un living anteriore con semidinette e divanetto contrapposto, servizi centrali con blocco cucina opposto alla toilette e, in coda, letto matrimoniale trasversale su garage e armadio guardaroba. Quattro i posti letto sempre pronti grazie alla presenza del matrimoniale basculante anteriore.

Altra novità è rappresentata dal Plasy HP 69: lungo 690 cm, il nuovo arrivato vanta la medesima distribuzione degli arredi dell’inedito mansardato P 72, offrendo in questo modo la possibilità di scegliere, a parità di veicolo, tra due tipologie, una di stampo più familiare (il P 72), l’altra più votata al viaggio e all’agilità in marcia (HP 69) ferma restando la disponibilità di quattro posti letto sempre pronti grazie ai letti gemelli posteriori e al basculante anteriore, movimentato elettricamente. Non manca, naturalmente, un capiente garage posteriore, accessibile dall’esterno tramite due appositi portelli laterali.

La gamma di profilati con basculante Plasy ripropone poi le già conosciute versioni HP 71 (695 cm di lunghezza, pianta interna con letto matrimoniale posteriore longitudinale alla francese affiancato dal locale toilette e blocco cucina centrale a L), HP 75, modello maggiore della gamma grazie a una lunghezza complessiva di 742 cm sfruttata per la realizzazione di una vera e propria camera con letti gemelli su garage serviti dalla classica toilette passante con doccia indipendente, e si arricchisce del nuovo Plasy HP 74, evoluzione del precedente Plasy Live HL 290.

Lungo 742 cm, il nuovo HP 74 si caratterizza per la camera da letto posteriore, dotata di matrimoniale centrale nautico con sistema di regolazione dell’altezza e, conseguentemente, della cubatura del sottostante gavone/garage: non mancano, naturalmente, toilette passante con doccia cilindrica indipendente, blocco cucina a L completo di colonna frigo separata e, nella zona anteriore, living  con semidinette a L, tavolo centrale e divanetto contrapposto sovrastato dal letto matrimoniale basculante.

Fotogallery

Michel

Comments are closed.