October 21, 2020

Prestigioso marchio francese da sempre impegnato nella realizzazione di veicoli ricreazionali di lusso, LeVoyageur è, da anni, parte integrante del Gruppo Pilote. L’azienda di La Membrolle sur Longuené, a pochi chilometri da Angers, vanta da anni una stretta partnership con Mercedes-Benz: sin dalla creazione della società, avvenuta nel 1980, LeVoyageur ha infatti privilegiato i telai e le meccaniche del marchio di Stoccarda. Un sodalizio, quello con la Stella, che dura ancora oggi e che, in occasione della prossima stagione commerciale, si rinnova con i nuovissimi motorhome LVX, nuova gamma ammiraglia di LeVoyageur che sostituisce la precedente RX Platinum e affianca la recente LV su Fiat Ducato AL-KO.

Diverse sono, però, le novità che contraddistinguono la collezione 2014: tutta la produzione, infatti, vede evolvere sensibilmente la concezione della scocca: tradizionalmente legata alla struttura interna in gabbia Duralinox, lanciata nel lontano 1984 e da allora vera e propria peculiarità di ogni LeVoyageur, la scocca degli LV e LVX 2014 vi affianca i benefici della concezione autoportante, introducendo un rivestimento interno in alluminio ricoperto da apposito feltro in sostituzione del precedente multistrato per una maggiore robustezza, rigidità ed efficacia del riscaldamento affidato ai convettori dell’impianto centralizzato Alde Compact 3010, disposti, per l’appunto, proprio lungo le pareti. Tutti gli integrali della collezione 2014, infatti, utilizzano pareti da 38 mm di spessore costituite da un rivestimento esterno in vetroresina, gabbia di sostegno in profili di alluminio, coibentazione in Styrofoam Dow ad alta densità, rivestimento interno in foglio di alluminio rifinito in feltro: il tetto, protetto da un guscio esterno in vetroresina, riprende la struttura delle pareti sostituendo però i profili di alluminio con appositi tasselli in poliuretano, mentre il rivestimento interno, oltre al foglio di alluminio è garantito da una elegante microfibra imbottita.

I veicoli della serie LV, allestiti su Fiat Ducato con telaio extraserie AL-KO AMC offrono un doppio pavimento passante da 28 cm di spessore (pianale inferiore da 36 mm e superiore da 20), mentre la nuova serie LVX, che sfrutta unicamente il nuovo Mercedes-Benz Sprinter Euro6 con motorizzazioni 516CDI da 163cv e 519CDI da 190 cv con ruote posteriori gemellate opta per un pavimento da 57 mm di spessore dotato di riscaldamento integrato collegato all’impianto centrale Alde.

Ricca, e identica per le serie LV e LVX, la dotazione di serie: sulla totalità della propria produzione, infatti, LeVoyageur propone finestrini cabina a doppio vetro con camera d’aria interposta, bandelle in alluminio, carrozzeria composta da tetto, frontale e posteriore monoblocco in vetroresina, giroscocca completo in vetroresina comprensivo anche del pianale inferiore, porta cellula Hartal Luxe, porta conducente con alzavetro elettrico e doppio cristallo con camera d’aria, doppio airbag, impianto di allarme volumetrico e perimetrale comprensivo anche di tutti i portelli di gavoni e garage, luci diurne a led DRL, batteria servizi AGM da 200 Ah, inverter da 600W a onda sinusoidale collegato a tutte le prese di bordo, retrocamera con monitor a colori, riscaldamento Alde Compact 3010 con scambiatore di calore in marcia (e pianale riscaldato su versioni LVX), illuminazione interamente a led, chiusura centralizzata, impianto audio multimediale radio cd/DVD con schermo da 7 pollici, bluetooth, USB, uscita video per tv, tapparella elettrica anteriore isolante in pvc, pannello solare da 120 W a tetto, cassaforte, moquette cabina e cellula, doccia esterna e piani cucina in resina minerale. Specifica della serie LV è invece la dotazione, nel doppio pavimento, degli arrotolatori dedicati al tubo per il riempimento del serbatoio dell’acqua potabile e al cavo della corrente, inseriti in un apposito vano tecnico.

Tutti i veicoli LeVoyageur 2014 sono disponibili in due diverse ambientazioni interne combinabili con 7 diverse sellerie (due in tessuto, due miste vera pelle/tessuto e tre esclusivamente in vera pelle): ogni committente, inoltre, avrà facoltà di ordinare il proprio integrale potendo scegliere tra tre differenti altezze per i letti posteriori (gemelli o centrale, anche con sistema elettrico), per la colonna frigo (comprensiva di forno a gas, forno a microonde o vani di stivaggio sfruttabili tramite cassetti), con o senza letto basculante anteriore (a movimentazione elettrica se presente) e con o senza porta conducente in cabina di guida.

La gamma 2014 riceve inoltre un nuovo blocco cucina con piano in pregiata resina minerale, vani di stivaggio e piano di lavoro maggiorati e compartimento per macchina da caffè movimentato elettricamente, un nuovo mobile tv, pensato per facilitarne la visione da parte di tutto l’equipaggio, di nuove poltrone Aguti estraibili dai divani laterali per la creazione di ulteriori posti frontemarcia in viaggio, di un inedito sistema di traslazione degli armadi guardaroba che ne facilita lo sfruttamento e il carico, di un nuovo vano toilette con locale wc separato in un proprio ambiente e di un nuovo pannello di comando per le utenze elettriche Schaudt.

La produzione LeVoyageur 2014 è, come detto, articolata nelle gamme LV e LVX: la prima, allestita su Fiat Ducato con telaio AL-KO, è disponibile nelle serie LV 7 (698 cm), LV 8 (760 cm), LV 850 SL (781 cm) LV 9 (803 cm, biasse) e LV 10 (853 cm, biasse), mentre la gamma su Mercedes-Benz Sprinter è proposta in versione LVX 8 (760 cm), LVX 850 (781 cm), LVX 9 (803 cm) e LVX 10 (853 cm), tutte con massa complessiva di 5300 kg per un totale di 24 versioni su Fiat Ducato e di 15 su Sprinter.

Le piante interne delle versioni LV prevedono un maxi living anteriore con servizi posteriori (LV 775 DRS), letto centrale posteriore con toilette passante e doccia indipendente (LV 850, LV 850 SL, LV 950, LV 1057), letto centrale posteriore con maxi toilette passante Salle de Bain (LV 850 SL, LV 957, LV 958, LV 1058, LV 1058 SDB), matrimoniale trasversale posteriore su garage con toilette passante e doccia indipendente (LV 755, LV 855, LV 857), letti gemelli posteriori su garage con toilette passante e doccia indipendente (LV 86 LJ, LV 96 LJSL, LV 96 LJ, LV 1086 LJSL e LV1086 LJ) e letti gemelli posteriori su garage con maxitoilette passante SDB- Salle de Bain (LV 1086 LJSDB).

Modello di taglia media (781 cm), l’LV 850 SL offre la sempre più richiesta pianta con letto matrimoniale posteriore centrale su garage: eccolo nella versione 2014 (interno essenza Cendre).

Più grande e allestito su Ducato AL-KO con doppio assale posteriore, l’LV 1057 misura 853 cm di lunghezza: proposto a partire da circa 120.000 Euro, offre una vera e propria camera da letto in coda con letto centrale nautico separato dalla classica toilette passante con doccia indipendente. Ecco la versione 2014 con interno in essenza Teak.

Allo stesso modo, la gamma LVX propone piante interne con matrimoniale trasversale posteriore e toilette passante con doccia indipendente (LVX 855, LVX 857), letto matrimoniale centrale con toilette passante e doccia indipendente (LVX 850, LVX 950, LVX 1057), letto matrimoniale centrale e maxi toilette passante Salle de Bain (LVX 957, LVX 958, LVX 1058, LVX 1058 SDB), letti gemelli posteriori su garage con toilette passante e doccia indipendente (LVX 86 LJ, LVX 96 LJSL, LVX96 LJ, LVX 1086 LJSL, LVX 1086 LJ) e letti gemelli posteriori su garage con maxi toilette passante Salle de Bain (LVX 1086 LJSDB).

Ecco il nuovo LVX 96 LJ, lungo 803 cm e contraddistinto dai letti gemelli in coda, toilette passante con doccia indipendente, blocco cucina centrale e living anteriore trasversale: allestito su Sprinter 519CDI con massa complessiva di 5300 kg, presenta una massa complessiva in ODM di 4475 kg con quattro o cinque posti omologati a seconda della presenza, o meno, delle poltrone frontemarcia Aguti inserite alla base delle cassapanche anteriori.

Modello maggiore della nuova gamma LVX, il 1058 SDB è un integrale da 853 cm di lunghezza: gli ampi spazi interni hanno permesso ai progettisti LeVoyageur di inserire una vera e propria camera da letto posteriore con letto matrimoniale centrale separato dalla grande e nuova toilette SDB – Salle de Bain: passante e sviluppato su tutta la larghezza del veicolo, questo ambiente vede la presenza di un apposito locale separato per il wc mentre l’elegante lavabo e la maxi doccia ad angolo rimangono esterni. Eccolo con ambientazione interna “Cendre”.

Fotogallery

Michel

Comments are closed.