September 19, 2021

Eura Mobil è uno storico marchio tedesco facente capo dal 2005 al colosso francese Trigano VDL. Rappresenta il marchio di punta del gruppo ed è famoso per le sue pregiate scocche con rivestimento esterno e interno in resina poliestere e prive di intelaiature in legno, materiale purtroppo sensibile non solo alle infiltrazioni di acqua, ma anche alla semplice umidità. I pannelli sandwich Eura Mobil fanno invece ricorso a profili perimetrali in alluminio e sono assemblati con l’ausilio di sofisticati collanti, senza fare ricorso a viti, i cui fori possono rappresentare pericolose entrate di acqua. Questa raffinata tecnica costruttiva è nota con la denominazione Eura Mobil Sealed Structure e vanta origini aeronautiche, riuscendo a rispettare le più severe norme nel campo dell’isolamento termoacustico e del riscaldamento delle cellule abitative.

Anche il mobilio è però un vanto dell’azienda tedesca e viene interamente realizzato all’interno secondo standard qualitativi molto elevati. La base dei pensili incorpora uno speciale profilo in alluminio che ne aumenta rigidità e stabilità, impedendo di fatto i fastidiosi scricchiolii che si possono presentare durante la marcia. La componentistica, si tratti di cerniere o guide dei cassetti, sono di derivazione domestica, tali da garantire una elevata affidabilità, al pari del legno massello, largamente impiegato.

La produzione è articolata nei furgonati Davis a marchio Karmann, nei mansardati Profila e Terrestra e nei semintegrali Profila e Terrestra, i primi con doppio pavimento su telaio Fiat CCS, disponibili a richiesta anche con letto a discesa sul living, e i secondi sempre con doppio pavimento, ma questa volta su telaio Al-Ko accoppiato alla meccanica torinese. A queste due gamme si aggiunge quest’anno la serie Profila RS (Roof Sleeper), tre semintegrali con apposito rigonfiamento del cupolino e di parte del tetto atto ad ospitare il letto discendente sul living, in modo da non creare la consueta sporgenza all’interno del veicolo.

Tre anche le gamme di integrali: la ormai apprezzata Integra Line su Fiat CCS con doppio pavimento e riscaldamento Alde, il top di gamma Integra su Fiat Ducato Maxi e telaio Al-Ko e la nuovissima Integra Line LS, tre modelli su Telaio Al-Ko a doppio assale con il frontale che riprende quello dei modelli Integra Line e interni che si ispirano ai lussuosi Integra. Dei tre modelli si è potuto vedere l’LS 850 QB, un imponente veicolo di 887 cm di lunghezza totale e 288 cm di altezza, con matrimoniale posteriore a penisola di ispirazione nautica. Toilette e doccia sono ovviamente in locali separati e autonomi, ospitati all’interno della vera camera da letto posteriore, la grande cucina a sviluppo angolare è alloggiata sul lato sinistro a centro veicolo e l’ampio e confortevole living si avvale di una dinette ad L con divano a lato.

Della nuova gamma Profila RS ha fatto la sua apparizione il modello più piccolo, il 660 HB, un profilato di 699 cm di lunghezza massima con matrimoniale traversale su garage. Come anticipato, il letto a discesa sul living, grazie al rigonfiamento sul tetto, che consente di contenere comunque l’altezza in soli 289 cm, non offre la consueta sporgenza all’interno del veicolo, lasciando sotto di sé, nell’area del soggiorno, una altezza di ben 195 cm. Quest’ultimo è composto dalla consueta dinette angolare con divano laterale, mentre blocco cucina a sviluppo lineare e locale toilette con box doccia separata sono alloggiati a centro veicolo, il primo adiacente alla porta di ingresso, il secondo sul lato opposto, alle spalle della dinette.

Tra i motorhome Integra Line merita una citazione il modello 720 EB a letti gemelli trasformabili in grande matrimoniale. Classica la disposizione del living, composto da dinette angolare e divanetto a lato, così come del locale toilette e del box doccia in vani indipendenti e della cucina angolare alle spalle delle dinette.

Tra i furgonati Davis, che beneficiano di una leggera diminuzione dei prezzi, uno dei modelli più appetibili è il modello 590, un veicolo con matrimoniale trasversale in coda, semidinette, blocco cucina in parte nel vano del portellone laterale, locale toilette alle spalle della dinette.

Da segnalare che i prezzi delle gamme Eura Mobil restano invariati, così come viene confermata l’intera rete di vendita.

 

Fotogallery

Gianfranco

Comments are closed.