December 7, 2019

Vero e proprio specialista francese del camper puro di qualità, Campérève è parte integrante del Gruppo Rapido: molto famoso in patria, dove sta conoscendo un grande successo e un notevole incremento in termini di vendite, il marchio di Mayenne ha iniziato a presidiare i mercati di Germania, Belgio, Svizzera e Spagna e inizia quest’anno a muovere i primi passi anche in Italia al Salone del Camper di Parma forte di una gamma di prodotti ampia e ben strutturata e in grande espansione in vista della prossima stagione commerciale.

La produzione 2014 si articola intorno a tre gamme ben definite: Mirande, dedicata agli amanti dei veicoli polivalenti, Neovan, pensata per tutti coloro che desiderano veicoli agili, scattanti e ampi da vivere all’interno ma compatti all’esterno, Magellan, caratterizzata da sei proposte ideate per soddisfare al meglio le esigenze di una coppia alla ricerca di un veicolo che sintetizzi l’abitabilità di un profilato e la maneggevolezza di un furgone, e sulla nuovissima Family Van, pensata per la famiglia di quattro persone. Tutte le proposte, a eccezione del piccolo Mirande, allestito su Renault Trafic con tetto rialzabile, sfruttano le collaudate e performanti basi meccaniche del Fiat Ducato, in versione tetto standard (Magellan e Family Van) o con apposito sovrattetto monoblocco in vetroresina (Neovan).

Base di partenza, come detto, è rappresentata dal Mirande, vero e proprio polivalente pensato per sostituire senza problemi anche l’auto di tutti i giorni grazie alla lunghezza di soli 519 cm, all’altezza contenuta entro i 2 metri e alle prestazioni offerte dai motori 2.0dci abbinabili anche al cambio automatico. La pianta interna, pensata per poter ospitare fino a quattro persone, prevede una dinette classica opposta al blocco cucina, mentre in coda trova spazio la toilette completa anche di doccia. Il tutto, poi, è sovrastato dal classico tetto a soffietto, capace di regalare un letto matrimoniale di buone dimensioni e di portare a quattro il numero di posti letto disponibili (altrettanti quelli omologati). Dotato di illuminazione interamente a led, di doppio accesso (laterale e posteriore) e di un robusto e curato mobilio stratificato, il Mirande riceve, in occasione della stagione 2014 un nuovo tetto interno sollevabile per aumentare l’abitabilità diurna del veicolo.

Vero e proprio best-seller di casa Campérève, il Neovan è un camper puro realizzato a partire dal furgonato originale Fiat Ducato 33L o 35L con passo da 345 cm: lungo appena 541 cm e dotato di sovratetto in vetroresina, offre, come tutti i veicoli del marchio francese, una coibentazione particolarmente curata e realizzata accoppiando, ai lamierati originali, un materiale autoadesivo alluminizzato a forte potere coibentante accoppiandolo a un rivestimento integrale di ogni superficie tramite appositi stampi in vetroresina per la minimizzazione dei ponti termici. Pensato per una coppia dinamica, ma dotato di quattro posti letto grazie al pratico matrimoniale basculante anteriore, il Neovan offre una pianta con living anteriore composto da semidinette e divano automobilistico mentre i servizi sono collocati nella parte posteriore dell’abitacolo, con completo blocco cucina laterale e grande toilette in coda a tutta larghezza. Dotato di riscaldamento a gasolio Truma Combi Diesel da 4kW, due batterie dei servizi, doppio pavimento per la zona posteriore e mobili con bordi in legno massello, offre serbatoi dell’acqua isolati e riscaldati per l’utilizzo invernale, tetto coibentato con poliuretano, frigorifero da 100 litri ed è omologato per quattro passeggeri.

Più classica, la gamma Magellan è allestita su Fiat Ducato con tetto alto originale e offre sei diversi modelli: ai tre originali (Magellan 641, 642 e 746), infatti, Campérève andrà ad affiancare i nuovi Magellan 541, 542 e 742.

Il Magellan 641 è un camper puro allestito su Ducato 35L con passo da 4035 mm e lunghezza complessiva di 599 cm: la pianta interna, un classico per la tipologia, prevede un living anteriore con semidinette e divanetto laterale servito dal tavolo ampliabile, blocco cucina compatto completo di colonna con frigo da ben 150 litri, toilette con doccia, realizzata in vetroresina e, in coda, letto matrimoniale trasversale posizionato sopra a un capiente gavone modulabile. Dotato di un massimo di 4 posti letto (grazie alla possibilità di trasformare il living anteriore in un secondo matrimoniale trasversale), il Magellan 641 riceve, in occasione della stagione 2014, un nuovo e più funzionale tavolo dedicato al living, mentre altre modifiche riguardano il blocco cucina che, come detto, ospita ora un frigo di grandi dimensioni con cella freezer separata.

Identico nella meccanica e nelle dimensioni, Magellan 642 rappresenta un’alternativa al classico profilato: la pianta, infatti, ricalca esattamente quella dei diffusissimi profilé alla francese, con living anteriore con semidinette, tavolo allungabile e divanetto contrapposto, blocco cucina lineare opposto all’armadio guardaroba e, in coda, letto matrimoniale longitudinale affiancato dalla toilette completa di doccia e di wc. Dotato di 4 posti letto (altrettanti omologati), il Magellan 642 vede evolvere l’armadio guardaroba, che ospita alla propria base un frigo Dometic da 100 litri, il gavone posteriore, ora più rifinito e attrezzato, il tavolo, più fruibile, e la testata del letto posteriore.

Modello maggiore della gamma Campérève, Magellan 746 sfrutta il furgone Ducato da 636 cm di lunghezza: la pianta interna, pensata per due o tre persone, vede la presenza dei sempre più richiesti letti gemelli posteriori, eventualmente unibili in un grande matrimoniale da 193×198 cm. L’abitacolo, organizzato con una semidinette anteriore integrata con la cabina di guida e con servizi centrali, vede evolvere la concezione del gavone posteriore modulabile per lo stivaggio di oggetti voluminosi e dotato di rivestimento antiusura “Titan”, la presenza di un gavone a tunnel pensato per ospitare sci e attrezzature particolarmente lunghe mentre ulteriori migliori riguardano il vano gas e la luce esterna, ora più potente e con funzione di grondaia.

A fianco ai Magellan 641, 642 e 746, Campérève si appresta a proporre i nuovissimi 541, 542 e 742. I primi, allestiti su Ducato furgone con passo da 345 cm (541 cm la lunghezza complessiva), rappresenteranno i “fratelli minori” dei conosciuti e apprezzati 641 e 642 offrendo il letto matrimoniale trasversale (541) o longitudinale (542), mentre il più grande 742, da 636 cm di lunghezza, introdurrà una nuova pianta con semidinette anteriore, servizi centrali con toilette opposta al blocco cucina completo di colonna con frigo da 150 litri e, in coda, camera da letto con matrimoniale alla francese da 190×140 cm affiancato dall’armadio guardaroba.

Le novità Campérève, però, non finiscono qui: il marchio francese intende infatti dedicarsi anche alla creazione di veicoli per famiglie. La risposta, il Family Van, sarà un furgonato allestito su Fiat Ducato L3H3 con tetto superalto capace, in soli 6 metri, di offrire 5 posti letto grazie alla presenza del matrimoniale basculante, dei letti a castello trasversali posteriori e di un altro letto ricavabile dalla trasformazione del living senza rinunciare alla comodità dei servizi (toilette con doccia e blocco cucina completo di colonna con frigo da 150 litri).

Fotogallery

Michel

Comments are closed.