October 14, 2019

Una nuova gamma di ingresso e, all’opposto, una rinnovata gamma ammiraglia: Caravans International guarda alla stagione 2014 con un catalogo ricco di novità ugualmente distribuite nelle varie tipologie e fasce di prezzo. Con un’offerta capace di spaziare dal van al mansardato senza dimenticare profilati con basculante, profilati classici e i recentissimi motorhomes, il marchio toscano del Gruppo Trigano si presenta ai blocchi di partenza della stagione con le legittime ambizioni di primeggiare nei segmenti di competenza e una significativa riorganizzazione della produzione: se, infatti, quella della stagione che volge ormai al termine, era organizzata nelle serie Kyros, Elliot, X-Til S Riviera, X-Til M, Sinfonia e Mizar, la produzione futura vede la scomparsa della gamma Elliot, sostituita dalla nuovissima Magis, e la riconduzione delle serie di profilati con basculante X-Til S e X-Til M all’interno delle gamme Magis XT e Rivera XT.

Del tutto nuovi sono poi i naming dei vari modelli: le varie piante si distinguono, a livello generale, per le cifre delle decine. 3 per le disposizioni interne compatte (Es 35), 5 per il letto posteriore longitudinale alla francese (es 55), 6 per il letto posteriore centrale (es 65), 7 per i letti a castello trasversali (es 75), 8 per i letti gemelli (es 85) e garage per il classico letto matrimoniale trasversale collocato sul vano di carico. La cifra terminale, come è facile intuire, è sempre rappresentata dal numero 5: questo può cambiare nel caso la pianta presenti alcune varianti. A titolo di esempio, i profilati con letto posteriore centrale nautico saranno identificati dal naming 65 per le versioni classiche, con letto circondato dai comodini, e 69 per quelle compatte, con matrimoniale leggermente spostato sul lato destro e box doccia sul lato opposto, i mansardati con letti a castello posteriori si chiameranno 75 se nella parte anteriore dell’abitacolo è presente una sola dinette e 77 nel caso di maxi living con doppia dinette, mentre i letti posteriori gemelli saranno identificati dalla cifra 85 se posizionati al di sopra del classico garage e 86 se collocati più in basso come in uso nel Nord Europa.

Allo stesso modo, il motorhome Mizar sarà proposto in una doppia versione: alla conosciuta standard si affianca infatti la nuova Karisma, più ricca e ricercata nelle dotazioni.

Tutta la gamma 2014 riconferma in toto la scocca con pareti EXPS, caratterizzate da rivestimento esterno in vetroresina, coibentazione in styrofoam, intelaiatura perimetrale in poliuretano e rivestimento interno in multistrato nella parte superiore e in laminato plastico per quella inferiore, con la parte posteriore del sottopavimento che, sui veicoli dotati di garage posteriore, opta anch’esso per un rivestimento esterno in vetroresina a garanzia di una maggiore resistenza agli agenti atmosferici.

Base di partenza e gradino di ingresso al mondo Caravans International è, come detto, rappresentata dalla nuovissima serie Magis: allestita esclusivamente su Fiat Ducato, offre 14 modelli distribuiti in tre tipologie costruttive (mansardati, profilati e basculanti), tutte contraddistinte da un nuovo design per gli interni, più eleganti e lineari e capaci di aumentare la sensazione di spazio interno e, al contempo, di garantire un maggiore carico utile grazie all’alleggerimento delle componenti non essenziali.

La gamma Magis comprende tre mansardati: il 75, lungo 675 cm, offre sei posti letto grazie a una pianta con dinette classica, servizi centrali e letti a castello trasversali posteriori con gavone garage a volume variabile. Più lungo, il Magis Garage (699 cm ) riprende in toto la pianta del 75 sostituendo, però, il castello posteriore con il tradizionale matrimoniale trasversale su garage, mentre il nuovo Magis 77, lungo sempre 699 cm, è dedicato ai nuclei familiari grazie ai sette posti letto garantiti dalla doppia dinette anteriore con servizi centrali e letti a castello trasversali posteriori. Ecco il Magis Garage.

Dedicati principalmente alla coppia, i quattro Magis profilati sono identificati dalla lettera P: allestiti su Fiat Ducato 35L con telaio ribassato Camping Car Special, contengono l’altezza complessiva entro i 275 cm e adottano un nuovo cupolino anteriore, semplice ed elegante nel design, che si armonizza al family-feeling dei profilati con basculante di casa Caravans International. Modello più compatto della gamma, Magis 55 P, lungo 676 cm, propone la classica pianta del profié alla francese, con living anteriore formato da semidinette a L, tavolo centrale e divanetto contrapposto, blocco cucina a L con colonna frigo separata e, in coda, matrimoniale longitudinale e toilette con doccia separata.

Più lungo, 699 cm, il nuovo Magis 69P adotta una tra le piante emergenti nella prossima stagione commerciale, offrendo, seppure in una lunghezza esterna che rimane entro i sette metri, il letto matrimoniale centrale posteriore grazie alla collocazione della doccia a fianco al letto stesso e al posizionamento centrale del locale toilette, opposto al blocco cucina a L.

La gamma Magis P si completa poi con le versioni 85 P, lungo 688 cm e caratterizzato dai letti gemelli su garage, e Garage P, lungo 699 cm e contraddistinto dal classico matrimoniale trasversale posteriore.

Ben sette sono, invece, i nuovissimi Magis XT, profilati con basculante inseriti nella fascia di accesso C.I.. Dotati di letto discendente elettrico, si propongono alla coppia così come alla famiglia grazie a un’offerta completa in grado di rispondere a diverse tipologie di esigenze.

New entry 2014, Magis 35 XT segna il debutto, presso il marchio toscano, di un veicolo dedicato alla coppia che desidera associare dimensioni compatte, agilità e massima abitabilità interna. Il nuovo 35 XT, infatti, offre, in una lunghezza complessiva di 599 cm, un maxi living anteriore con semidinette a L, tavolo centrale traslabile e divano contrapposto mentre i servizi sono concentrati nella zona posteriore del veicolo, con blocco cucina a L completo di colonna frigo e grande toilette posteriore a tutta larghezza comprensiva di locale doccia di grandi dimensioni e di armadio guardaroba che offre tutte le caratteristiche di una vera e propria dressing-room. Non manca, naturalmente, il letto basculante anteriore, dotato di movimentazione elettrica Project 2000 e contraddistinto da una corsa particolarmente lunga che permette il posizionamento del letto anche in posizione estremamente ribassata, pochi cm al di sopra dei divani del living, a tutto vantaggio della facilità di accesso.

Più grande, il Magis 55XT riprende in toto la pianta alla francese del 55 P, mentre il nuovo 69 XT, versione con basculante del 69 P, affianca il classico 65 XT proponendo il letto centrale posteriore affiancato alla doccia e garantendo una lunghezza complessiva di 699 cm contro i 743 della versione 65, più grande e con toilette passante e doccia indipendente.

Piuttosto compatto (667 cm), il Magis 75 XT si propone alla famiglia con due bimbi grazie ai letti a castello posteriori trasversali, mentre il classico Garage XT offre, in 699 cm, il classico matrimoniale trasversale su garage.

New entry assoluta è rappresentata dal nuovissimo Magis 85 XT, lungo 743 cm e contraddistinto dalla sempre più richiesta pianta con living anteriore con semidinette a L, tavolo centrale e divanetto contrapposto, servizi centrali con cucina a L, toilette passante e doccia indipendente e, in coda, letti gemelli su garage.

Tutti Magis adottano, come detto, un nuovo mobilio interno: la dotazione di serie comprende, inoltre, riscaldamento e boiler a gas Truma Combi 4 da 4kW (Eberspaecher Airtronic D3 a gasolio per i mansardati Magis 75, 77 e Garage) e frigoriferi trivalenti Thetford N3000 con cella freezer separata.

Un gradino più in alto, la storica gamma Riviera ripropone in toto le modifiche introdotte con il marcato restyling dello scorso anno, aumentando però ulteriormente la cura costruttiva e l’attenzione per i dettagli. La gamma si articola su cinque proposte tra cui due mansardati, 75 e Garage. Il Riviera 75, erede del classico GT, è caratterizzato da maxi living anteriore con dinette classica e divano contrapposto, ingresso, servizi centrali con cucina opposta alla toilette e, in coda, letti a castello trasversali con gavone a volume variabile.

Stessa lunghezza (733 cm) per il Riviera Garage, con matrimoniale trasversale su ampio vano di carico.

Tre sono, invece, i profilati con basculante, eredi degli X-Til: si tratta dei Riviera Garage XT (733 cm di lunghezza, matrimoniale trasversale posteriore su garage)…

Riviera 65 XT (letto centrale posteriore) e Riviera 85 XT (letti gemelli su garage), questi ultimi due lunghi 743 cm.

Al vertice dell’offerta Caravans International, la gamma Sinfonia si articola su sette proposte: due profilati, un mansardato e quattro basculanti. Tra i semintegrali classici, il 65P sostituisce il precedente Riviera XL P offrendo, in 743 cm di lunghezza, la camera da letto posteriore con matrimoniale centrale nautico con toilette passante e doccia indipendente.

Completamente nuovo è, invece, il Sinfonia 86P, lungo sempre 743 cm ma caratterizzato, nella zona posteriore, dai letti gemelli in posizione ribassata per una maggiore facilità di accesso.

Una pianta, questa, pensata con un occhio di riguardo per i mercati del NordEuropa e riproposta anche sul Sinfonia 86 XT con letto basculante.

Sempre tra i semintegrali con letto discendente sono confermate le versioni Garage XT (733 cm con garage posteriore), 65 XT (743 cm con letto centrale nautico posteriore) e 85 XT (letti gemelli su garage), mentre tra i mansardati figura il solo Sinfonia Garage.

Tra i profilati, Sinfonia Garage XT vede l’inserimento di un nuovo piano cottura a tre fuochi con due erogatori concentrici di stile domestico e la disponibilità, per ciò che concerne il vano di carico posteriore, di sfruttarne la cubatura tramite una apposita slitta estraibile lateralmente.

Il Sinfonia 65 XT, invece, rappresenta l’evoluzione del precedente X-Til Sinfonia Elite M.

Confermato, tra i mansardati, il familiare Sinfonia Garage, con grande vano di carico posteriore.

Lanciata in primavera, la gamma di integrali Mizar riceve nuovi specchi retrovisori, rinforzi in poliuretano all’interno delle pareti laterali, nuovo box doccia con colonna retroilluminata e, soprattutto, si adegua alla nuova denominazione proponendo tre versioni 65, 85 e Garage, tutte allestite su Fiat Ducato 35L 130 MJ e disponibili sia nel convenzionale allestimento standard che nel più equipaggiato Karisma.

A fianco al confermato Mizar 65, erede del precedente Elite, fanno il proprio esordio due nuovi integrali: il Mizar Garage, lungo 720 cm, propone un living anteriore con semidinette a L, tavolo centrale e poltroncina contrapposta, servizi centrali con cucina a L, toilette passante e doccia indipendente e, in coda, matrimoniale trasversale su maxi garage.

Identica in tutto e per tutto, salvo che per lo sviluppo dell’area posteriore è la pianta del nuovo Mizar 85: lungo 738 cm, il nuovo arrivato sfrutta infatti la maggiore lunghezza per offrire i richiesti letti gemelli posteriori, posizionati su garage e configurati a V.

A fianco alla tradizionale produzione di veicoli pannellati, Caravans International propone l’apprezzata e richiesta gamma di van Kyros: allestiti su Fiat Ducato e disponibili nelle lunghezze di 541, 599 e 636 cm, sono disponibili in sette versioni, tutte caratterizzate dall’isolamento EXPS Van introdotto lo scorso anno. La gamma, che vede l’introduzione di un nuova grafica esterna con naming in rilievo, vede la conferma delle versioni K2, 2, 5, Duo e 255, tutte disponibili sia nell’essenziale allestimento Active che nel più completo Prestige, e propone due nuovi modelli, entrambi su Ducato 35L con passo da 403,5 cm e sbalzo posteriore lungo (lunghezza complessiva 636 cm): si tratta dei Kyros 2 Maxi e 5 Maxi, varianti maggiorate delle rispettive versioni che, mantenendo inalterate le peculiarità di ogni modello (matrimoniale trasversale e matrimoniale trasversale a castello), propongono però un diverso sviluppo della toilette, passante e contraddistinta dalla doccia indipendente e dal lavabo ribaltabile. In più, sfruttando la porta della toilette è possibile creare un filtro verso la zona posteriore, dividendo in due ambienti l’abitacolo.

Fotogallery

Michel

Comments are closed.