September 27, 2020

Parte integrante del Gruppo Rapido, Itineo si è da sempre contraddistinta per l’ampia collezione di integrali dall’accattivante rapporto tra qualità e prezzo: nato nel 2006, il brand francese è stato tra i primissimi a credere nella possibilità di offrire motorhome accessibili capaci di assecondare anche le esigenze della famiglia, ponendosi così come allettante alternativa ai più classici mansardati. Costantemente aggiornati nei contenuti tecnici e nel design, i veicoli Itineo si presentano al Caravan Salon forti di due interessanti novità: il marchio di Mayenne, infatti, sceglie la kermesse tedesca per presentare ufficialmente i due nuovissimi motorhome FB 600 e MJB 800.

New entry 2014, il compatto FB600 è un integrale da 599 cm di lunghezza che rinuncia al classico letto sempre pronto sfruttando gli spazi a disposizione per offrire un grande e panoramico living anteriore con semidinette a L, tavolo centrale e divanetto contrapposto, blocco cucina centrale completo di colonna frigo separata e, in coda, maxi toilette a tutta larghezza con doccia di grandi dimensioni e armadio guardaroba per una vera e propria dressing-room. Questa pianta, molto gettonata oltr’alpe e proposta inizialmente su veicoli profilati, trova la propria massima espressione in una carrozzeria integrale che, grazie alla collocazione avanzata del letto basculante, permette di avere un’ampia zona living sempre disponibile eliminando le trasformazioni giorno/notte.

Decisamente più grande, la nuova ammiraglia MJB 800 sfrutta la meccanica di base del Fiat Ducato 40 H con telaio AL-KO AMC:  lungo 800 cm, questo modello si caratterizza per una pianta interna originale e pensata per assecondare al massimo le esigenze della coppia. Se, infatti, l’impostazione delle aree anteriori e centrali dell’abitacolo appare piuttosto tradizionale (living con semidinette a L, tavolo centrale e divanetto contrapposto, cucina a L con colonna frigo separata, toilette passante con doccia indipendente), la zona posteriore si caratterizza per una vera e propria camera da letto con letti gemelli che, in pochi secondi, possono essere traslati per comporre un vero e proprio matrimoniale centrale, laterale destro o laterale sinistro.

Una soluzione, questa, decisamente originale e pensata per offrire, in un unico veicolo, quattro possibilità di configurazione della zona notte posteriore per meglio adattarsi alle esigenze dell’equipaggio.

Fotogallery

 

Michel

Comments are closed.