September 18, 2019

Nota per le sue caravan dall’interessante rapporto qualità/prezzo, Caravelair fa capo al gruppo francese Trigano VDL e anche per la stagione commerciale 2014 ha introdotto numerose novità nella propria gamma, non solo con modelli inediti, ma anche a livello di aggiornamenti tecnici e stilistici. La gamma è composta da ben 25 veicoli declinati nelle gamme Antares Luxe, serie di accesso e forte di 12 modelli, Allegra, quella che ha subito le maggiori evoluzioni, basata sui 8 modelli, Venicia Premium, 4 modelli, e Serenity, un solo modello.

Nella gamma Allegra fa il suo debutto il modello 470, caravan con matrimoniale a penisola anteriore, living a C nella zona posteriore, cucina e toilette a centro veicolo. In questa stessa serie è stata annunciata la 420, matrimoniale trasversale anteriore, dinette classica a centro veicolo, toilette e blocco cucina con frigorifero a cassetto XL Freeze in coda.

All’esterno l’intera gamma beneficia di un nuovo design della parte anteriore, con finestra sagomata e accesso al gavone più agevole, inoltre, il paraurti posteriore ha un nuovo taglio e adotta una fanaleria a Led; in opzione è disponibile il copri timone. All’interno i mobili sono ora nella tonalità del noce naturale e il rivestimento in linoleum del pavimento è nella variante Stromboli (quella utilizzata sul modello Serenity).

Inoltre, i materassi adottano un rivestimento antiacaro, l’illuminazione è stata rivista e la cucina vede la presenza di un rubinetto dell’acqua di nuovo design e di un nuovo portaspezie. Le tende sono in tessuto microfibra e i laminati sono di colore beige con venatura; i tessuti delle tappezzerie sono proposti in 4 varianti e i pacchetti di optional sono 3.

Tra le modifiche più importanti ai modelli esistenti rientrano i frigoriferi XL Freeze sui modelli 450 e 475, oltre ad un nuovo letto per il primo modello e un nuovo mobile di separazione tra camera e cucina per il secondo.

Nella serie Antares Luxe sono stati annunciati i nuovi modelli 450 e 527: la prima è con letti gemelli anteriori, living a divanetti contrapposti in coda e servizi al centro, la seconda è una variante della 526 e prevede il matrimoniale trasversale anteriore, dinette classica a centro veicolo contrapposta al blocco cucina, 3 letti a castello in coda, adiacenti al vano toilette.

Tra gli aggiornamenti rientrano, tra gli altri, i piedini di stazionamento allungati, l’illuminazione della cucina a Led, i nuovi materassi con rivestimento antiacaro, l’essenza del mobilio noce naturale; le tappezzerie sono proposte in 3 varianti di base a cui se ne aggiungono altrettante in opzione. Tra le modifiche specifiche vanno segnalate l’aggiunta di un portellone al gavone della 376, il matrimoniale da 210 cm di lunghezza sulla 526 e il frigorifero a cassetto XL Freeze sul modello 426.

 

Due i nuovi modelli annunciati nella gamma Venicia Premium: la 475 con matrimoniale a penisola e dinette a C in coda e la 552 con lo stesso tipo di living, ma con letti gemelli.

Fotogallery

Gianfranco

Comments are closed.