September 15, 2019

La riconosciuta vocazione internazionale delle giovane factory toscana, fondata e condotta da Pier Luigi Alinari, trova tra i padiglioni del Caravan Salon una sua compiuta realizzazione e si dimostra capace di attrarre visitatori interessati e attenti. In terra tedesca la P.L.A., nel suo ampio spazio espositivo, ha portato praticamente la quasi totalità della propria produzione 2014, oggetto di una sensibile riorganizzazione.
Per la nuova stagione, infatti, sono state accorpate le due linee Plasy e Plasy Live, a formare un’unica gamma denominata semplicemente Plasy, mentre sotto il nome di “Plasy Live” va un pacchetto accessorio per rendere il veicolo di base ancora più completo grazie alla presenza del Pack Chassis e Confort Body, tappezzeria in ecopelle, Oblò Midi Heki con illuminazione a led in dinette e sui letti posteriori, diverse grafiche esterne e coibentazione piano garage. Tutta la gamma è rivista nell’offerta dei modelli e oggetto d’importanti aggiornamenti: all’interno vengono adottati un mobilio dall’essenza più chiara e nuovi rivestimenti della pareti e del tetto in trama finta pelle, cambia il frontale del frigorifero, le ante dei pensili in zona living acquisiscono un inserto in cuoio rigenerato chiaro, mentre gli sportelli della cucina diventano in bianco lucido. Rinnovato anche l’impianto d’illuminazione a led. Tra le novità portate a Düsseldorf, spicca il nuovo mansardato Plasy P72, inusuale, ma apprezzato soprattutto dall’utenza nordeuropea, grazie alla sua configurazione con letti gemelli in coda. Il resto dell’allestimento prevede soggiorno con semidinette e divano, cucina lineare con frigorifero a colonna e toilette con zona doccia/lavabo separata.

Due i semintegrali con letto basculante inediti; il HP 69 con letti gemelli su una lunghezza inferiore ai sette metri e il compatto (595 cm) e originale Plasy HP58 che presenta una particolare pianta caratterizzata da un’ampia zona soggiorno con dinette doppia e lungo divano affiancato, sopra la quale insiste un letto basculante matrimoniale di buone dimensioni (205×138) a movimentazione elettrica. In coda è collocato il bagno arredato in termoformato e il blocco cucina che può essere configurato, a scelta, con normale stivaggio a cassetti oppure a vano unico comunicante con quello ad appannaggio del gavone ad accesso esterno.

Fotogallery

Beppe

Comments are closed.