November 13, 2019

L’azienda tedesca del Gruppo Hymer rinnova il carattere della propria produzione e si propone con nuovi valori in fatto di design interno. Scopo di questa evoluzione è quello di unire ai consolidati valori in fatto di qualità costruttiva “made in Germany”  – espressi in mezzi posizionati in una fascia di prezzo particolarmente interessante – uno stile in grado di competere con successo anche sui mercati esteri, in particolare quello italiano. Questa gamma di motorizzati Carado così rinnovata conta su un totale di dodici modelli, tra cui ben nove semintegrali.
Il T134, lungo 623 cm è caratterizzato dalla presenza del classico matrimoniale trasversale con grande gavone garage, cucina lineare, toilette con box doccia ricavabile tramite una porta semicircolare e living con semidinette, tavolo ampliabile ancorato a parete e divanetto.

Il T348, su una lunghezza di 6,8 metri, ha il letto basculante e presenta la classica pianta “alla francese” con matrimoniale longitudinale, allineato sul lato sinistro, e toilette affiancata dotato di doccia separata.


Il T447 è il primo dei due modelli “over sette metri” dotati di letti gemelli, e si sviluppa su una lunghezza di 743 cm. Si caratterizza per la zona toilette passante in ambienti indipendenti per box doccia e zona lavabo/wc.

Il T 448 adotta la stessa zona notte con letti gemelli del T447, associandola alla disponibilità del letto basculante. Il vano toilette in locale unico e a configurazione variabile, con la possibilità di creare un box doccia indipendente. La lunghezza è di 7,38 metri.


Il T 449, ha il letto nautico centrale associato a zona toilette realizzata in ambienti indipendenti per box doccia (dotata di pedana in legno che rende il piano complanare all’abitacolo per facilitare l’accesso al letto) e zona lavabo/wc; il tutto su 743 cm di lunghezza.

Completano l’offerta il T 135 con letto longitudinale  e toilette affiancata su soli 623 cm, l’originale T138, con bagno angolare in coda e grande soggiorno con semidinette e divano sormontato da un matrimoniale basculante, il T337 con letti gemelli su una lunghezza di 693 cm e il T345 con tipica zona notte “alla francese” (letto longitudinale in coda e toilette affiancata), simile a quella adottata nel T348 ma senza letto basculante e con cucina lineare.

Il catalogo dei mansardati conta su tre modelli: A361 e A461 sono con letti castello trasversali in coda, quest’ultimo, in particolare, con una configurazione “a tutta famiglia” caratterizzata dall’ampia, luminosa e conviviale zona giorno con doppie dinette affiancate.

il modello A 464 adotta, invece, la popolare configurazione con matrimoniale trasversale e garage associati a un living con dinette doppia tradizionale.

Per tutta la gamma la meccanica di base è quella del Fiat Ducato utilizzato con motorizzazioni da 2 e 2,3 litri. I nuovi Carado vantino prezzi particolarmente contenuti e hanno un equipaggiamento di serie di tutto rispetto. Per il mercato italiano, inoltre, saranno disponibili due interessanti pacchetti accessori offerti al costo simbolico di 1 Euro: il pacchetto Chassis (climatizzatore, airbag passeggero, sedile passeggero regolabile in altezza, specchietti regolabili e riscaldabili elettricamente, tempomat, predisposizione radio con altoparlanti e antenna integrata nello specchietto) e il pacchetto base, completo di Sky Roof nel cupolino, rivestimento e pedana in legno in doccia, oblò Mini Heki e garanzia di 5 anni contro le infiltrazioni.

Fotogallery

Beppe Finello

Comments are closed.