October 14, 2019

Uno stand vivace e colorato, una collezione di veicoli caratterizzati da un favorevole rapporto tra qualità e prezzo a una sorprendente cura dei dettagli: sono queste le armi dispiegate da Carado per il proprio esordio al Salone del Camper di Parma. Il marchio tedesco, parte integrante del Gruppo Hymer, può già contare su una rete di dieci concessionari distribuiti su tutto il territorio nazionale: alla kermesse parmense, Carado ha scelto di proporre sei modelli in rappresentanza della produzione 2014, concentrandosi sulle due tipologie oggi più gettonate, i profilati classici e quelli con letto matrimoniale basculante anteriore.

Il più compatto, e adatto al turismo di coppia agile, è il T134, lungo 623 cm e caratterizzato dalla presenza del classico matrimoniale trasversale con grande gavone garage, servito da ampi portelloni su ambo i lati. Il resto della pianta prevede cucina lineare, toilette con box doccia ricavabile tramite una porta semicircolare e living con semidinette, tavolo ampliabile ancorato a parete e divanetto.

Il particolare T138 è lungo meno di sei metri ed è provvisto di ampio matrimoniale basculante a movimentazione manuale. La pianta prevede bagno angolare in coda con doccia separabile, cucina a “L” a fianco dell’ingresso e soggiorno con semidinette e divano; tra le dotazioni, il frigorifero a colonna da 166 litri e un gavone in coda di buona capacità a doppio accesso esterno/interno.

Il T348, su una lunghezza di 6,8 metri, presenta la classica pianta “alla francese” con matrimoniale longitudinale (in questo caso allineato sul lato sinistro) e toilette affiancata dotato di doccia separata. È dotato di letto basculante e La cucina è a L, supportata da frigorifero da 166 litri.

Lungo 738 cm, il Carado T 448 è pensato per la coppia così come per la famiglia di quattro persone: tanti, infatti, sono i posti letto sempre pronti garantiti dal letto matrimoniale basculante anteriore e dalla camera posteriore con letti gemelli su garage. I servizi, collocati centralmente, offrono una toilette compatta con doccia cilindrica integrata, mentre la cucina, sviluppata a L, si avvantaggia della presenza della colonna frigo separata.

Il T449, infine, si caratterizza per configurazione con letto nautico centrale associato a zona toilette realizzata in ambienti indipendenti per box doccia (dotata di pedana in legno che rende il piano complanare all’abitacolo per facilitare l’accesso al letto) e zona lavabo/wc; il tutto su 743 cm di lunghezza.

Nonostante i nuovi Carado vantino prezzi particolarmente contenuti, hanno un equipaggiamento di serie di tutto rispetto che comprende, tra l’altro, riscaldamento con stufa Truma Combi 6, batteria servizi AGM da 95 Ah, predisposizione TV e retrocamera, gruppi cottura Thetford a tre fuochi con copertura in cristallo. Per il mercato italiano, inoltre, sono disponibili due interessanti pacchetti accessori offerti al costo simbolico di 1 Euro: il pacchetto Chassis (climatizzatore, airbag passeggero, sedile passeggero regolabile in altezza, specchietti regolabili e riscaldabili elettricamente, tempomat, predisposizione radio con altoparlanti e antenna integrata nello specchietto) e il pacchetto base, completo di Sky Roof nel cupolino, rivestimento e pedana in legno in doccia, oblò Mini Heki e garanzia di 5 anni contro le infiltrazioni.

Fotogallery

Michel

Comments are closed.