October 23, 2019

Dopo l’annuncio estivo e l’anteprima al Caravan Salon, Truma ha presentato anche al pubblico italiano le sue due importanti novità per la prossima stagione: la nuova generazione d’impianti di riscaldamento combinati Combi CP Plus dotati della sofisticata centralina digitale di controllo e nuove funzioni e il nuovo movimentatore per caravan MoverXT.
La nuova generazione dell’impianto di riscaldamento che ha segnato una svolta nella climatizzazione invernale dei veicoli ricreazionali, si arricchisce ora di nuove e importanti funzioni. La nuova Combi CP Plus (disponibile in versione 4, 6, 4E, 6E e Diesel) è infatti dotata di una nuova centralina di comando facile da gestire, grazie alla quale è possibile impostare la temperatura ambiente con precisione, scegliendo i gradi e con la possibilità di calibrare il sensore di temperatura a seconda del luogo di installazione per creare così un clima ambiente in base alla propria percezione del calore o in base alla dimensione del veicolo.

Il nuovo sistema Truma permette di avere diverse possibilità di funzionamento, come funzioni Eco, Hight e Boost oltre il semplice ricircolo dell’aria “Vent”. La funzione Boost, in particolare, aumenta del 15% la rapidità di riscaldamento dell’ambiente, con indubbi vantaggi anche nella contemporanea creazione dell’acqua calda nel boiler.
Tutte le funzioni sono regolabili grazie al nuovo temporizzatore: è possibile, infatti, regolare un eventuale abbassamento della temperatura notturna e un rialzo della stessa un’ora prima del risveglio, così come avviare il Boost per il boiler. Il nuovo pannello di comando permette poi di comandare anche i climatizzatori Aventa e Saphir eventualmente presenti sul veicolo.
Truma, infine, ha predisposto un apposito kit di aggiornamento per trasformare tutte le Combi 4, 6. 4E, 6E e Diesel prodotte a partire dal 2007 nella nuova CP Plus e arricchirle, di conseguenza, di tutte le nuove funzionalità presenti sull’ultima generazione di impianti.

Il nuovo movimentatore per caravan MoverXT (e la analoga versione XT2 dedicata alle caravan biasse) è stato studiato per assicurare la massima precisione di guida nelle manovre: il sistema Truma Dynamic Move Technology offre infatti grande stabilità anche su terreni sconnessi grazie al lavoro costante dei due motori del MoverXT, che si controllano in automatico compensando in tempo reale sia il numero di giri effettivo che quello nominale, mentre il telecomando, con comandi separati per accelerazione e sterzata, permette di muovere millimetricamente la caravan, con grande sicurezza e precisione. Il nuovo MoverXT, è indicato per caravan monoasse con un peso complessivo consentito di 2.300 kg con una pendenza del 13% mentre il Mover® XT2 è indicato per caravan doppio asse con 2.400 kg (10% di pendenza).

Presenti, infine, nello stand dell’azienda tedesca – e sempre soggetti a molto interesse da parte del pubblico – anche il sofisticato generatore a celle di combustibile alimentato a gas VeGa, i versatili Kit per l’energia solare Solar Set , il condizionatore da cassapanca (o doppio pavimento) Saphir e la gamma di condizionatori da tetto Aventa.

 

Fotogallery

Beppe

Comments are closed.