L’azienda tedesca, costola industriale della Dethleffs, si è presentata al pubblico italiano all'interno del grande stand allestito dalla factory di Isny proponendo due nuovi modelli di semintegrale inseriti in una linea di motorizzati profondamente aggiornata. Tutta la produzione, infatti, adotta un nuovo interno e aggiorna le dotazioni, ma si propone sempre con un favorevole rapporto tra la qualità, tipicamente “Made in Germany”, e il prezzo d’acquisto. La gamma di semintegrali Sunlight conta su nove modelli di cui cinque con il letto basculante opzionale, tutti allestiti sulla base meccanica del Fiat Ducato, con le disposizioni più richieste e lunghezza che vanno dai 598 ai 748 cm. Quest’ultima è la misura che caratterizza il T 68, novità assoluta per la stagione 2014, che adotta la variante di telaio ribassato CCS. Il layout presenta la zona notte con letti gemelli in unione con il letto basculante anteriore a movimentazione manuale e toilette con box doccia indipendente. Altra “new entry” nell’offerta di semintegrali SunLight, il T 69, su una lunghezza di 7,3 metri, adotta il letto posteriore centrale nautico in unione con la toilette articolata in locali indipendenti per zona lavabo/wc e box doccia. L’allestimento si completa con cucina a “L” e soggiorno dotato di semidinette, tavolo ampliabile ancorato a parete e panchetta laterale. Anche in questo caso, è disponibile il letto basculante. L’offerta di motorizzati Sunligh, oltre che sui semintegrali si espande anche sui mezzi per la famiglia: in catalogo, infatti, sono presenti tre modelli mansardati: A68 con letti a castello su 668 cm, A 70, lungo 728 cm e con matrimoniale posteriore su gavone garage, e A 72 con doppie dinette affiancate e letti a castello su una lunghezza di 7,2 metri. Fotogallery
Print Friendly
Condividi questo articolo!

    Comments are closed.