April 5, 2020

In conclusione

Nato da una piattaforma comune al Gruppo Trigano che ha come scopo primario quello di offrire un prodotto di livello continentale genericamente ben collocato sul mercato di riferimento in fatto di rapporto qualità/prezzo, l’interpretazione Roller Team del progetto Ajax 15 si distingue per una spiccata personalità, sancita senza equivoci da un aspetto, almeno per quanto riguarda il frontale, aggressivo e moderno, in linea con i dettami stilistici propri del mercato automotive. Il resto, se così si può riduttivamente definire, è un insieme piuttosto equilibrato che si rivolge a chi vuole “vivere” il motorhome in tutta la sua pienezza abitativa e strutturale senza necessariamente volerlo “esibire”. E infatti il Pegaso 285 punta alla sostanza, ancora di più in questa versione Mythos che colma qualche lacuna in fatto di dotazioni apparsa in modo sensibile nelle prime versioni della gamma di integrali della Casa toscana.

I suoi punti di forza maggiori sono l’abitabilità e l’ergonomia globali, equilibrati nel rapporto tra le funzioni diurne/notturne, con qualche nota di merito riguardo alla fruibilità dei servizi e alla ottimale separazione delle funzioni abitative. Adattissimo al turismo di coppia, e dedicato in particolare agli equipaggi non più giovanissimi, si adatta bene a ospitare quattro persone grazie alla capacità di offrire spazio a sufficienza per ridurre al minimo le interazioni “personali” che alla lunga possono diventare fastidiose. Ottime anche le possibilità di stivaggio, con una piccola riserva sulla collocazione bassa degli armadi, non comodissima in generale.

Per dimensioni e struttura, la meccanica più adatta a questo veicolo, senza arrivare alla più potente, ma anche esigente in fatto di consumi, 3 litri con 177 cavalli, appare essere la moderna unità da 2,3 litri con turbina a geometria variabile da 148 CV: un propulsore che, durnte il nostro test, ha dimostrato di saper muovere agevolmente e senza rinunce un veicolo che supera abbondantemente i sette metri di lunghezza. Poco da chiedere alle dotazioni di serie, che in questa versione “Mythos” sono piuttosto complete e comprendono anche, tra l’altro, la retrocamera e la porta cellula vetrata con chiusura centralizzata. Se si intende fare un utilizzo del veicolo intensivo anche nei mesi invernali, soprattutto in climi particolarmente rigidi, è consigliabile adottare sia la stufa da 6000 Kcal sia l’AntiFreezing Pack che comprende isolamento e riscaldamento del serbatoio di recupero, posto esternamente al veicolo.

Per quanto riguarda la sicurezza attiva (quella passiva è già ben “coperta” dalla presenza di serie del doppio Airbag e del cruise control), viste anche le dimensioni importanti del veicolo, si può sfruttare la possibilità di avere in dotazione – con un costo inferiore a molti accessori spesso ricercati ma non irrinunciabili -l’utilissimo ESP (il controllo elettronico della stabilità) in combinazione con l’Hill Holder (il sistema che nel caso di partenze in salita tiene “bloccato” il veicolo per qualche attimo sollevando il piede dal freno) e il sofisticato controllo di trazione Fiat Traction+, capace di trarre d’impaccio su terreni con aderenza problematica e discontinua.

Riferimenti e contatti del costruttore

Roller Team – Trigano S.p.A.
Loc. Cusona, 5037 San Gimignano (Siena).
Tel. +39 0577 6501 Fax +39 0577 650200
www.rollerteam.it

Beppe Finello

Comments are closed.