December 12, 2019

Dopo diversi anni di assenza, torna a Ivrea (TO) dal 23 al 24 novembre la Mostra Provinciale della Razza Pezzata Rossa Valdostana che, con il contributo dell’Associazione Eporedia e dei coltivatori canavesani, intende rilanciare una manifestazione che un tempo richiamava allevatori e appassionati dalle varie province piemontesi. Gli appuntamenti della manifestazione si terranno prevalentemente in piazza del Rondolino.

La giornata di sabato prevede l’arrivo e sistemazione degli animali e l’inizio delle valutazioni dei diversi esemplari esposti. Domenica mattina avverrà la proclamazione dei soggetti vincitori delle diverse categorie esposte.

Oltre alla consueta esposizione degli animali, domenica mattina avrà inizio la 1^ Sagra del  Bollito dove sarà possibile degustare o pranzare (a prezzi contenuti), in una struttura riscaldata, il tipico bollito misto.
Questo piatto della tradizione culinaria piemontese, ormai entrato a far parte anche della cucina di molte altre regioni Italiane, dovrebbe essere composto da: sette tagli di polpa (tenerone, scaramella, muscolo di coscia, muscoletto, spalla, fiocco di punta, cappello del prete), sette ammennicoli (lingua, testina col musetto, coda, zampino, gallina, cotechino, rollata) e sette “bagnetti” o salse diverse.

In C.so Botta verrà allestito a cura dei produttori agricoli L’angolo del Formaggio, dove i visitatori protranno conoscere le varie specialità ed apprezzarne i particolari sapori.

Le vie del centro cittadino si animeranno grazie alla Sfilata del Mondo Contadino, con scene di vita di campagna, figuranti in costume, carri, cavalli e macchinari d’epoca.

Infine, al pomeriggio della domenica, nell’area della fiera sarà possibile assistere ad una breve esibizione della Battaglia delle Reine (=regine). Si tratta di una  disputa tra due mucche di razza valdostana che si combattono spingendosi con le corna. Vince la prima che allontana l’avversaria.

Per saperne di più clicca su Programma-Fiera-del-bollito_Ivrea.pdf

Area sosta camper, recintata, a pagamento, in via Dora Baltea c/o Croce Rossa, nei pressi del centro cittadino, sul lato destro del fiume Dora.

Cinzia

Comments are closed.