October 14, 2019

Il processo evolutivo della factory di Kehl ha conosciuto, negli ultimi anni, una notevole accelerazione, tanto più consistente e importante in considerazione del catalogo particolarmente vasto che, anche grazie ai nuovi ingressi effettuati in questa stagione, spazia dai camper puri ai veicoli di classe Premium.
Tra le novità più importanti, spicca la completa ridefinizione degli integrali Viseo, posta alla “base” della vasta e variegata offerta di motorhome dalla Casa tedesca, articolata su altre tra gamme complete (Aviano, Elegance e i recenti Grand Panorama): una dimostrazione tangibile, questa, di un “know-how” specifico nella tipologia che ha pochi riscontri a livello continentale. Pur mantenendo alcune delle proprie caratteristiche strutturali peculiari, come l’adozione della telaistica originale Fiat nella versione più robusta, i nuovi Viseo si presentano, prima di tutto, con una scocca a larghezza ridotta (220 cm) capace di migliorare in modo significativo le doti di maneggevolezza e agilità. Profondamente rinnovati nell’aspetto esterno, contraddistinto da un nuovo frontale più moderno e aggressivo, sono stati rivisti anche nell’allestimento interno e nella definizione dell’offerta, ora articolata su tre modelli improntati tutti a offrire un buon connubio tra fruibilità e convenienza. Tra questi, il 690 G appare quello che più si adatta anche all’utenza nostrana, grazie alla sua disposizione interna con letti gemelli associata a una lunghezza totale inferiore ai sette metri, ottimale per mantenere una buona stradalità a fronte di un superiore livello di comfort notturno.

Beppe

Comments are closed.